Utente 518XXX
Salve, chiedo lumi circa la terapia intrapresa da mia nonna di 87 anni (in cura solo per ipertensione con perindopril 8 mg e per insufficienza cardiaca lieve con lanoxin e lasix) su suggerimento del Ns medico curante a seguito di valori di MOC e laboratoristici tutti ai limiti inferiori della norma...ebbene Le è stato prescritta come cura per l'osteoporosi(tengo a precisare che è un inizio e mia nonna non ne aveva mai fatta):
- Osseor 2g una bust la sera prima di coricarsi;
- Natecal D3 oro

Che ne pensate? E' troppo pesante per Lei o peggio rischia di essere inefficace? grazie

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Coli'

32% attività
4% attualità
16% socialità
GALLIPOLI (LE)
LEQUILE (LE)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile utente, se non ci sono problemi di circolazione venosa degli arti inferiori, ritengo corretta la terapia prescritta. Forse potrebbe valutare il livello di vitaminaD nel sangue e decidere con il suo medico di fiducia per un eventuale integrazione con "boli" di vitaminaD. Questo infatti rappresenta la base per la buona riuscita di ogni terapia per l'osteoporosi.
Cordialità
Dr. Giuseppe Colì
Specialista Ortopedico
Malattie metaboliche dell'osso
Responsabile Centro Osteoporosi

[#2] dopo  
Utente 518XXX

La ringrazio dottore, in effetti mia nonna ha qualche problema con le gambe ma non una cosa esagerata, fa dei cicli di seleparina 0,4 per 2-3 volte l'anno e poi prende il lasix per il gonfiore...secondo Lei questa è una controindicazione assoluta per assumere l'Osseor?

Poi ho segnalato il suo consiglio di eseguire il dosaggio della vit. D al curante e ha approvato essendo comunque le precedenti analisi vecchie più di 6 mesi...nella fattispecie ha segnato:

- Calcitonina, PTHi, calcio e fosforo, fosfatasi alcalina ossea, 25(OH) vitamina D,calciuria e fosfaturia.

A questo punto attendiamo ancora qualche giorno prima di cominciare la terapia...che dice? Manca qualcosa tra le analisi o sono complete?grazie

[#3] dopo  
Dr. Giuseppe Coli'

32% attività
4% attualità
16% socialità
GALLIPOLI (LE)
LEQUILE (LE)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Con le nuove informazioni che mi ha fornito, ritengo sia meglio sospendere la terapia con l'Osseor e attendere il risultato delle analisi correttamente prescritte. Ci tenga informati
Dr. Giuseppe Colì
Specialista Ortopedico
Malattie metaboliche dell'osso
Responsabile Centro Osteoporosi

[#4] dopo  
Utente 518XXX

Capisco, ma nel frattempo non posso neanche darle l'integratore di calcio e D ?

[#5] dopo  
Dr. Giuseppe Coli'

32% attività
4% attualità
16% socialità
GALLIPOLI (LE)
LEQUILE (LE)

Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Poiché negli esami valuteremo il livello di vitaminaD, é opportuno attendere almeno che esegua il prelievo x avere un risultato corretto e non influenzato da integrazioni farmacologiche anche con calcio e vitamine
Dr. Giuseppe Colì
Specialista Ortopedico
Malattie metaboliche dell'osso
Responsabile Centro Osteoporosi