Utente
gentili medici,
ho un forte dubbio....
Mi sono sottoposta a tampone vaginale per controllo prima di procedere a biopsia per cin 1. Subito dopo il tampone sono comparsi forti bruciori genitali e vaginali con aumento di perdite vaginali che la mia gine ha detto di essere candida.
IL tampone è risultato positivo ad escherichia coli...
cosi' la gine mi ha prescritto:
- unidrox 600 mg 1 cp die (come da antibiogramma)
- diflucan 1 cp die ogni 3 giorni per 3 volte
- sertagin 1 ovulo da ripetere tra 3 giorni.
il mio dubbio riguarda il fatto che non prendo niente a livello locale per l'escherichia coli... un'amica mi ha detto che il meclon coprirebbe sia la candida che il coli...
VOI cosa ne pensate? sono stata di combattere ogni mese con infezioni vaginali...
Grazie mille

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Il trattamento per l'e.coli e' sistemico (quindi cp).Faccia la terapia e poi un eventuale controllo
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente
gentile dott. Sergio torno a disturbarla dopo una settimana. ho seguito scrupolosamente la terapia ma dopo tutto avverto ancora bruciore vulvare.... in più ho cercato di auto osservarmi con uno specchietto e ho notato, oltre al rossore trale piccole labbra, una linea rossa tipo taglio o screpolatura, tra il piccolo e il grande labbro a sinistra che parte dall'altezza del meato uretrale e arriva giù fino al perineo.E' proprio sottile e violaceo...
sono preoccupata, anche perchè la mia dottoressa è furoi.
LA RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER LA SUA GENTILEZZA

[#3]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Rimetterei l'ovulo e utilizzerei lavande a base di econazolo.
Questo consulto non costituisce in alcun modo una prescrizione medica per la quale si rimanda al curante
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#4] dopo  
Utente
grazie per la risposta. in questi giorni ho usato per lavarmi una schiuma ginecologica all'econazolo. il punto è che dopo averla usata a volte il fastidio aumentava e oggi ho lasciato perdere. per quanti giorni devo usarla. basta unsolo altro ovulo?

[#5]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Provi ancora qualche giorno con la lavanda. Basta 1 ovulo a settimana
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#6] dopo  
Utente
gentile dott. sergio,
ho seguito i suoi consigli e stavo bene...
adesso dopo neanche un mese i sintomi si sono ripresentati e io non so più cosa fare...
ho bruciore esternamente e perdite gelatinose bianche che non sembrano candida.. martedi' ho fatto tampone e dopo l'inserimento dello speculum i sintomi sono peggiorati....
attendo una sua risposta e la ringrazio vivamente.

[#7]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Conviene aspettare l'esito dei tamponi per vedere di che si tratta. Se il fastidio e' eccessivo ricominci le lavande. Mi comunichi l'esito dei tamponi
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#8] dopo  
Utente
gentile dott. Sergio le comunico che il tampone cervico-vaginale è totalmente negativo... il fastidio purtroppo no. avverto soprattutto bruciore e prurito tra le piccole e grandi labbra. può essere un fastidio residuo dovuto agli antibiotici?

[#9]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
potrebbe essere un esito delle terapie.Per il momento utilizzi solo un sapone neutro per l'igiene intima e ovuli acidificanti (contenenti lattobacilli)
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"