Utente
Ad agosto ho fatto un pap test e colposcopia.Dal pap test risultava:cellule pavimentose,cellule metaplastiche diffuse,cellule endocervicali,granulociti,eritrociti,flora mista,lieve discariosi,flogosi di grado lieve,cheratosi.Dalla colposcopia risultava:giunzione squamo-colonnare esocervicale,epitelio originale distrofico,ectopia,zona di trasformazione normale iodochiara e iodoscura,zona di trasformazione anormale con epitelio bianco ispessito,mosaicoirregolare e puntato irregolare.Ho fatto la biopsia e il tampone per la ricerca dell'hpv.Il test per la ricerca dell'hpv sul DNA è risultato negativo e non è stato identificato nessun genotipo virale.Mentre invece il risulto della biopsia è stato:cervicite hpv correlata senza aggiungere nient'altro.Non è stato scritto se c'erano lesioni o alterazioni cellulari.Il mio ginecologo ha detto che devo fare la conizzazione a fine mese.Io sono preoccupata perchè dalla biopsia non ho capito bene se si tratta di un'infezione come dice il mio ginecologo o di qualcosa di più grave(lesioni tumorali).Sono preoccupata anche per il fatto che da quando ho fatto pap-test è colposcopia sono passati già 3 mesi aspettando questi risultati e mi domando se possa essere cambiato qualcosa?Secondo voi è giusto fare la conizzazione?Vi ringrazio anticipatamente per la vostra risposta.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per stabilire un intervento di conizzazione è importante conoscere l'esame istologico della biopsia portio.
A me sembra un "over-treatment" (trattamento eccessivo)se partiamo da una "lieve discariosi"come si legge nel risultato del suo PAP-test.
Mi faccia sapere!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Gent.sig.ra, dal pap-test riportato non viene indicato nessun livello di CIN (a questo proposito la invito a consultare su questo sito il mio articolo su “Pap-test” nello spazio Minforma sezione Ginecologia). La conizzazione intesa nella sua stretta definizione e' riservata ai casi CIN 2-3. Nelle forme di infezione da HPV o livello CIN1 e' sufficiente il trattamento di vaporizzazione laser.In ogni caso e' importante la valutazione clinica del suo ginecologo.
Saluti


Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nelle lesioni displastiche è preferibile ricorrere a "trattamenti escissionali" .
I trattamenti "distruttivi" non consentono di valutare l'estensione della lesione e quindi un corretto follow-up.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Vi ringrazio per le vostre risposte.Il mio ginecologo ha detto di voler fare una conizzazione portio, non so se sia la stessa cosa, e di voler richiedere un nuovo esame istologico.Perchè la biopsia portio fatta 1 mese fa
ha dato come risultato solo:cervicite hpv correlata.Premetto che l'anno scorso mi aveva già fatto una bruciatura e la situazione non è nè migliorata nè scomparsa.Inoltre vorrei chiedervi poichè ho spesso dolori credo al collo dell'utero
dove è stata fatta un mese fa la biopsia che si irradiano
al sedere e lontano dal ciclo ho spesso dolori tipo mestruali cosa potrebbe essere?E' dovuto a questa infazione?Grazie.

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Lei mi conferma quello che ho affermato nella precedente risposta con un trattamento distruttivo DTC (bruciatura della piaghetta)ha ritardato la diagnosi non avendo un riscontro istologico.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente
Prima della bruciatura della piaghetta il pap test non segnalava lesioni.Adesso cosa mi consiglia di fare?E' giusto fare questa conizzazione?

[#7]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non mi esprimo perchè non conosco l'esito dell'esame istologico della BIOPSIA PORTIO.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente
L'esito della biopsia portio è stato cervicite hpv correlata

[#9]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In questi casi non c'è l'indicazione alla conizzazione.

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI