Utente
Buon pomeriggio e soprattutto BUON ANNO!

Una domanda sulla probabile non assimilazione della pillola.
il primo confetto del nuovo blister dopo la settimana di sospensione, l ho preso regolarmente e puntualmente ma: prima di assumerlo avevo solo dolori intestinali e dopo 2h e mezzo dall'assunzione sono andata in bagno con degli spasmi ma non ho avuto diarrea e ci sono andata una volta sola.
Assumo la pillola alle 20.00 e l'ho presa poco prima di cenare.
ci sono possibili problemi di assimilazione?

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Se non ha avuto diarrea non vi sono problemi di assimilazione
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente
No, solo "mal di pancia" e spasmi tipici di questi momenti ma nè diarrea nè scariche ripetute.
il fatto di aver avuto forti stimoli (spasmi,credo) mi metteva in dubbio.

Grazie!

[#3] dopo  
Utente
No, solo "mal di pancia" e spasmi tipici di questi momenti proprio come se dovesse essere diarrea,ma nè diarrea nè scariche ripetute.
Il fatto di aver avuto forti stimoli (spasmi,credo)più forti rispetto al normale, mi metteva in dubbio.
Sul bugiardino di loette nomina solo il vomito.

Grazie!

[#4] dopo  
Utente
Gentili dottori,
Dopo questo episodio,a 5 giorni dalla fine dello stesso blister si sono presentate perdite,spotting,con tipici dolori mestruali.
Lunedì 18.01 è l'ultimo giorno del blister.
la mia dottoressa ha detto che lo spotting può essere dovuto a cattivo assorbimento della pillola. Cosa vuol dire? Le perdite possono essere indice di gravidanza?

Se non fosse per quell'episodio ho assunto tutti i confetti regolarmente.
Come devo comportarmi?

Grazie!

[#5]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Attenda il ciclo, quindi ricominci il nuovo blister (si tratta di uno spotting premestruale che puo' succedere)
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#6] dopo  
Utente
4° giorno di sospensione e niete ciclo ma ancora perdite (minori rispetto al "flusso"dello spotting) tensione al seno abbastanza forte e qualche doloretto mestruale.

Posso considerare queste perdite come ciclo? e la tensione al seno passerà?

Ancora grazie per la gentile pazienza.

[#7]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Il ciclo vero e proprio dovrebbe verificarsi nei 7 gg di pausa (anche scarso); quindi vediamo cosa succede nei prossimi gg. La tensione dovrebbe passare con l'arrivo del ciclo
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#8] dopo  
Utente
La dottoressa con cui avevo parlato non era la mia,ma la sua sostituta.Allora Mercoledì ho ripresentato tutta la situazione alla dottoressa che mi segue da quando assumo la pillola.
Lei mi ha detto che,da ciò che le ho riportato,problemi di gravidanza non ce ne sono (oltre la pillola usiamo il coito interrotto) e che se il ciclo non sarebbe venuto o lo era quello che ho avuto e dunque la pillola sarà da cambiare o avrei avuto perdite durante questa settimana.
Perchè andare in bagno in modo lento,non vuol dire avere problemi di assimilazione.

Ho avuto nausea,ma la associo al mio stato di ansia e stress perenne.
Ieri ho avuto due rapporti e al secondo mi sentivo il classico mal di pancia e è uscito abbastanza sangue,ma ora più nulla.

Non so cosa pensare... ma aspetto..
Se non verrà il ciclo,la tensione non finirà?

Ora che ci penso.. a circa metà blister (poco prima e poco dopo) ho avuto perdite di muco e picchi all'ovaio sinistro. Il muco durante il mese lo vedo in alcuni giorni, ma può essere che quello sia stato dovuto ad ovulazione??

[#9]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
L'ovulazione si verifica se vi e' stata una dimenticanza o problemi (difficile valutare il suo muco cervicale, ma ritengo che il rischio sia stato estremamente basso).
Attenda ancora qualche gg per vedere se arriva la mestruazione
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#10] dopo  
Utente
Buongiorno.
domani ricomncierò il nuovo blister ma dell'emorragia nessuna notizia solo perdite che nei ultimi 5 giorni prima della fine del blister enano "abbondanti" con dolori mestruali e un giorno ho messo anche un assorbente (sangue "liquido" e rosso scuro). Quelle "abbondanti" son durate tre giorni,continuando ma diminuendo sempre più fino a ieri in cui ereno scarsissime e marroncine.

Avverto comunque la tensione al seno (soprattutto ai capezzoli) soprattutto verso sera e mi sembra più al seno sx.
Appena potrò contatterò la dottoressa.

A cosa devo pensare nel frattempo? Test?

[#11]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Il test puo' essere eseguito per estrema sicurezza (anche se ritengo che le perdite abbiano rappresentato un ciclo)
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#12] dopo  
Utente
Ad ora non ho più tensione al seno.. Se ci presto attenzione solo un leggerissimo fastidio al seno sx.
Vedremo con la dottoressa se sarà il caso di cambiare pillola.

La ringrazio davvero per la pazienza e la disponibilità.
Buona giornata!

[#13] dopo  
Utente
ANALISI DEL SANGUE
Salve.
A seguito di alcuni problemi di spotting e dolori mestrualai forti e dopo una visita ginecologica da cui è risultato essere tutto in ottoma salute, la mia dottoressa ha deciso di farmi sospendere per due tre mesi la pillola ed eventualmente cambiarla con una trifasica.
Il mio medico mi ha fatto fare tutte le analisi che ancora devo fargli vedere. Io leggo che i valori sballati sono:
ATTIVITà PROTOTROMBINICA 90%
I.N.R 1.01
A.P.T.T. 24,4 sec
COLESTEROLO 50 mg/dl
La proteina s coagulativa ancra non ho il risultato.

Con questi valori c'è rischio di trombosi? e non potrò più riassumere la pillola?
Tutti gli altri valoro urine e sangue sono perfetti!

[#14]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
I valori sembrerebbero nella norma, ne riporti i valori di riferimento (manca l'antitrombina III). Il colesterolo e' sotto norma, quindi nessun problema
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#15] dopo  
Utente
ANTITROMBINA III 109% (rif. da 80 a 120)
ATTIVITà PROTOTROMBINICA 90%(rif da 70 a 140)
INR 1.01 (rif. scoagulazione insufficiente fino a 2.00,range terapeutico 2.00 3.40 etc..)
APTT 24.4 (rif. da 25 a 40)
RATIO O.86 (rif. v.n. da o.90 a 1.15)
COLESTEROLO 50 (rif.femmine normale >65 mg/dl, rischio moderato per 45-65 mg/dl)

Grazie!

[#16]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
I valori rientrano nella norma, a giudizio della sua ginecologa potrebbe ricominciare la pillola
saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#17] dopo  
Utente
Meno male!
Era stata esclusa una tromboflebite,ma meglio sapere i valori delle analisi!
la mia ginecologa mi ha fatto sospendere la pillola loette non per i valori, ma perchè lamento spotting (un mese si e uno no..per dire) e soprattutto dolori mestruali abastanza forti che con un ciclo naturale io non ho MAI avuto.
Allora mi ha chiesto di fare una prova: sospenderla per 2 tre mesi e vedere se tale situazione non si verifica più, anche se io mi sentirei più tranquilla a cambiarla.

Devo entrare nella settimana di sospensione e dopo inizio il periodo senza loette. Ho pensato di continuarla ugualmente ma ovviamente non posso andare contro il consiglio di un medico e neppure chiderle di cambiarmela a tutti i costi. la dottoressa avrebbe anche pensato già ad una trifasica ma non mi ha detto quale.

[#18] dopo  
Utente
CAMBIO PILLOLA
DA LOETTE A YASMIN

Gentile dottore, dopo aver mostrato tutte le analisi al mio medico di famiglia, (e aver visto che era tutto a posto) anche lui concorda che posso continuare la pillola.
Esponendogli i miei ultimi problemi con loette, me l'ha cambiata con yasmin.
Io sono al quarto giorno di sospensione di loette, e oltre allo spotting durato 5 giorni quasi sottoforma di emorragia,ad oggi ho semplicemmnte qualche perdita. mi spiego meglio: 5 giorni di spotting, poi si è stoppato per due giorni, poi al secondo giorno di sospensione è ricomparsa qualche perdita. Ad oggi 4 giorno noto leggerissime quasi inpercettibili perdite.
Il mio dottore ha detto che già da oggi posso iniziare la nuova pillola. La mia domanda è: iniziandola oggi 4° giorno di sospensione,e avendo pochissime perdite quasi nulle, sono coperta fin da subito oppure devo usare ulteriori precauzioni?
Senza togliere nulla al mio dottore lui mi ha detto che sono coperta da subito. E' così?

Grazie infinite!!

[#19]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Se assunta correttamente in seguito, e' coperta da subito
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#20] dopo  
Utente
E' sempre gentilissimo.
GRAZIE!
Si si la assumerò come d'abitudine a partire da questa sera per 21g + 7 di pausa.

[#21] dopo  
Utente
Ho dimenticato di chiederle un'altra cosa.
Lunedì scorso ho preso l'utlimo confetto alle 20 e martedì pomeriggio verso le 18 ho rimesso ben tre volte ed ho avuto diarrea (prima normale e poi diarrea) anche un pò fino a mercoledì mattina.
ora l'ultimo confetto era ben assimilato ma poichè ancora ho spossatezza di stomaco ed intestinale (le mie feci hanno un colore giallognolo), può verificarsi un mal assorbimento e di conseguenza perdita della copertura contraccettiva?
Inoltre assumo da ieri gaviscon advance,ma so che non intererisce.

La ringrazio infinitamente!

[#22]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Se non ha altre scariche diarroiche non vi sono problemi
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#23] dopo  
Utente
Gentile dottore,
come le avevo detto poco prima di cambiare pillola ho avuto virus intestinale che non "era presente" al momento dell'inizio del nuovo blister della nuova pillola (iniziata in giorno diverso ma stessa ora 20.00). lo stesso giorno di inizio di yasmin ho assunto gaviscon advance per 5 gironi consecutivi o quasi dopo la colazione e il pranzo e saltando il dopo cena direttamente prima di andare a dormire.
Andare a dormire per me significa prendere la pillola alle 20 cenare immediatamnte e alle 22 assumere gaviscon e andare a letto.
La mia domanda è: gaviscon non interferisce ma avendolo assunto ad 1h30 2h dalla pillola e dopo il virus, ci possono essere problemi di copertura? sono da poco alla seconda settimana del blister.

Grazie!

[#24]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Nessun problema di interferenza anche dovuta all'orario di assunzione
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#25] dopo  
Utente
Mi dispiace assillarla ancora una volta, spero che abbia pazienza.
Sono al penultimo giorno di yasmin e finalmente nè spotting nè dolori fastidiosi come se dovessi avere l'emorragia.
Ho il seno leggermente gonfio e sento dei "picchi" alle ovaie,ma fin qui tutto normale.
Il punto è che sento dei picchi ai fianchi,una volta a destra un'altra a sinistra e anche in prossimità dell'intestino (credo la parte del colon). Ho avuto due settimane in cui mi usciva tanta pipì da non riuscire a trattenerla ogni meno di 2ore. Ora sembra passata ma si sono presentati questi fastidi,con iniziale stitichezza e poi feci molli (non diarrea)2-3 volte al giorno.
Inoltre ho come un mal di testa strano. Sembrano pulsazioni a livello delle tempie che si spostano alla cervicale e si presentano ogni tanto.

E' vero che sono in uno stato di ansia e di stress per le mie 1000 inutili paranoie (la pillola l'ho assunta sempre corrttamente) e che sono a poco dalla laurea, ma a cosa potrei imputare questi sintomi? alla nuova pillola o solo alla mia testa?

Grazie!!!!

[#26]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Penso che sia tutto legato allo stress pre-laurea, per il resto puo' stare piu' che tranquilla
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#27] dopo  
Utente
Infatti,all'inizio del 4 giorno di sospensione è arrivata l'emorragia.
So che con l'uso del contraccettivo, quantità consistenza colore e durata dell'emorragia sono molto differenti da un ciclo naturale, ma è normale che la quantità sia davvero poca? (Non è una lamentela ma solo una curiosità).
Per il resto almeno i dolori mestruali sono spariti!

[#28]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
La scarsità del ciclo e' un fatto normale, non c'e' da preoccuparsi
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#29] dopo  
Utente
Buon pomeriggio!
sono alla seconda settimana del terzo mese di yasmin.
I precedenti cicli sono stati regolari(il primo ho cominciato ad avvertire dolori la domenica sera e il lunedì le perdite, il seconodo dolori la domenica mattina e le perdite la domenica sera -comincio la pillola di venerdì e la la smetto il giovedi-)e non ho avuto problemi. Ma già dal primo confetto di questo terzo bister ho cominciato ad avvertire tensione più o meno forte al seno e mi sembra anche aumentato (cosa che con la pillola precedente non era successo: è possibile che con tre mesi, ora esca questo effetto "collaterale"?
Inoltre la mattina dopo aver preso il primo confetto (puntualmente perchè ho fatto i conti in agenda diverse volte)dunque quasi 13h dopo, mi sono svegliata con nausea e sentendo di dover rimettere ho solo dato un colpo di tosse tipico del vomito ma non ho assolutamente rimesso e ho fatto colazione. Credo che questo non possa essere correlato a nulla se non al mio intestino pigro perchè per tutto il resto della gironata sono andata in bagno e mi sentivo molto giù.
Inoltre qualche giorno fa per sbaglio ho assunto la pillola bevendo acqua da un bicchiere in cui c'era del bicarbonato che avevo preso nel pomeriggio per la digestione. Quando ho sentito il sapore ho mandato giù tutto e poi ho bevuto acqua pulita. Può aver porvocato qualche effetto negativo questo??

grazie!

[#30]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
il senso di tensione mammaria e' dovuto a fattori ormonali, possibili con l'assunzione della pillola anche a distanza di qualche mese.
Nessun effetto negativo per la bevanda
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#31] dopo  
Utente
--> SOSPENSIONE PILLOLA YASMIN

salve dottore!
Con l'arrivo del periodo estivo e una fase di relax dopo la laurea, ho intenzione di sospedenre yasmin per 3 4 mesi.
Oltre al voler "riprendermi" per un pò il mio ciclo naturale, sospendo perchè questa pillola mi ha creato una forte secchezza vaginale (a volte anche dolorosa) e pelle e capelli molto secchi. Ma tutto sommato mi son trovata bene. Ho informato il mio medico di famiglia della sospensione e mi ha detto che faccio bene e secondo lui poichè è solo un anno e 8 mesi che uso la pillola (pur avendone cambiate 3) non ci saranno problemi di amenorrea e/o dismenorrea e che visto che il mio ciclo era molto puntuale (28 max 29 giorni) tornerà così da subito.
Secondo lei devo aspettarmi l'immediata regolarità oppure diversi mesi di vari ritardi?
Per orientarmi sul prossimo ciclo naturale (ora è in corso quello artificiale) posso contare già dalla fine di questo ciclo i 28 giorni?

Grazie e buona giornata!

[#32]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Difficile valutare cosa succederà, e' possibile che vi siano di nuovo dei ritardi. Cominci a contare dal 1 g di ciclo per calcolare i 28gg
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#33] dopo  
Utente
Salve.
domani sarà una settimana che ho smesso di prendere la pillola,ma oggi ho avuto un rapporto con coito interrotto col mio ragazzo. primo rapporto dopo molto tempo e ci sono state delle penetrazioni (con mia contrarietà) senza preservativo per poi finire dopo 1 min circa con rapporto anale. Lui è sicuro di essere venuto fuori e questo è vero perchè mi ha sporcata sulla pancia e un pò più giù.
Devo prendere la pillola del giorno dopo?
Ieri ho notato che usciva del muco ma non credo si agià ovulazione. ...
Eventualmente prima di domani cioè a poco più di 24h dal rapporto non posso prendere la pgd perchè sono in vacanza.

cosa devo fare????
Mi spiego meglio: venerdì 2 ho iniziato la sospenzione, emorragia da domenica fino a mercoledì con consecutive perdite e venerdì che avrei dovuto riprenderela non l'ho fatto. oggi giovedì rapporto. con il mare ho dolori tipo mestruazioni..

[#34]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Ritengo che il rischio sia molto basso sia perche' in periodo non fertile (9 giorno, da come riferito), sia perche' non vi e' stata eiaculazione interna (da come riferito). Al momento non deve fare nulla se non attendere il prossimo ciclo (riferisce di non poter prendere la pillola del g dopo)
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#35] dopo  
Utente
non la prendo neppure se ci sono stati altri due rapporti uno a distanza di 7h e l'altro e di 8h dal secondo? sempre senza eiaculazione interna uno con sole pentrazioni di durata varia l'altro fino a poco prima dell'eiaculaione?
per le perdite pre eiaculatorie è possibile che abbiano fatto danno?
la pillola del giorno dopo la posso prendere ma ce l'ho a casa e non ci arrivo prima di metà giornata..

grazie

[#36]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Ha aggiunto altri particolari, ma sostanzialmente la situazione non cambia rispetto a replica 34.
Se decide di assumere la pillola del g dopo deve farlo entro 72h
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#37] dopo  
Utente
Dunque ora ho assunto norlevo anche su consiglio del mio medico di famiglia. La situazione era questa: venerdì 2 luglio era il primo giorno di sospenzione, l'emorragia è arrivata tra domenica e lunedì 4-5 e finita tra mercoledì e giovedì. il venerdì avrei dovuto riprenderla ma l'ho sospesa per qualche mese. un incontro non previsto col mio ragazzo e è successo tutto ciò che ho già detto. dunque facendo i calcoli ieri 15 e oggi 16 luglio (con tre rapporti scoperti) sono a circa il 10° 11° giorno del ciclo, ovvero molto a rischio?!

Secondo lei il rischio è alto? ho assunto norlevo a 28h dopo il primo rapporto e il mio medico ha detto che la riuscita è del 90%.. Posso tranquillizzarmi? e quando dovrebbe venire l'emorragia?

grazie per la infinita pazienza!

[#38] dopo  
Utente
Buon pomeriggio, dottore!
Solo una domanda: a sei giorni dall'asunzione di norlevo ho avuto un vero e proprio flusso della durata di 5 giorni circa, dunque deduco che tutto è andato per il meglio. Il ciclo seguente me lo aspettavo per il prossimo 18 agosto,ma invece oggi con 10 giorni circa di anticipo è arrivato. Questo anticipo è un male o un bene? tornerà regolare il ciclo visto lo "scombussolamento" ormonale?

Grazie!

[#39]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Si e' trattato del ritorno del ciclo (ne' bene ne' male). Il prossimo dovrebbe essere regolare dopo 28 gg circa
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#40] dopo  
Utente
Buona sera!
Oggi sono 32 giorni dall'utlimo ciclo e non è ancora arrivato. L'ovulazione l'ho "vista arrivare" puntuale a 14-15g perchè ho notato il muco e il mal di testa. Ma ad oggi niente ciclo nè sintomi. So che è solo un semplice ritardo perchè da quel giorno di luglio non ho avuto altri rapporti.

Vorrei ricomiciare la pillola yasmin e duanque è necessario che aspetti il ritorno del ciclo e/o mi faccio prescrivere il medicinale per sbloccarlo o posso ricominciarla anche senza che si presenti la mestruazione? In tal caso dopo quanto tempo sarà efficace?

grazie!

[#41]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Conviene attendere ancora qualche gg per poter cominciare la pillola dopo il normale ciclo. Solo se dovesse tardare ancora altre 2 sett penserà alla terapia per far tornare il ciclo. La pillola se assunta correttamente e' attiva da subito
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#42] dopo  
Utente
Come al solito mi son allarmata prima del tempo. ieri sera è arrivato il ciclo e anche piuttosto abbondante. Ora, ieri non ho assunto la prima pillola per il semplice fatto che vorrei far passare 2 3 giorni per non sottoporre subito l'organismo ad una nuova condizione. Il mio ciclo in genere dura sui 4 giorni. Comporta qualcosa se assumo la pillola al 4 giorno di flusso? Sul bugiardino è scritto che si può anche assumere tra il 2 e il 5 giorno ma si deve aspettare una settimana prima di avere rapporti "scoperti". Quindi attenendomi a ciò non c'è nessun rischio!?

Saluti!

[#43]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Con la procedura da lei citata, per estrema sicurezza, aspetterei la fine del blister per avere rapporti non protetti
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"