Eventuale colestasi gravidica?

Buonasera,
mia moglie è alla 37esima settimana di gravidanza e da circa 3 settimane soffre di un forte prurito,
inizialmente isolato alle gambe (dal ginocchio in giù) successivamente esteso alla pancia e aumentato di intensità.

Abbiamo oggi ritirato le analisi di fine gravidanza e riguardanti le funzionalità epatiche
e ci sono non pochi valori fuori dalla norma: riporto qui di seguito quelli segnalati, dall'ambulatorio, con un asterisco


ANALISI RIS. VAL. DI RIF.

CHIMICA CLINICA
AST-GOT 20 5-34
ALT-GPT 14 5-55
GAMMA GT 18 9-64
BILIRUBINA TOTALE 0,31 0,2-1,2
BILIRUBINA INDIRETTA 0,13 0,0-0,5
BILIRUBINA DIRETTA 0,18 0,1-0,5
ACIDI BILIARI 8,4 0-6

EMATOLOGIA
WBC-GLOBULI BIANCHI 11,2 4,0-10,8
G.NEUTROFILI 7,8 1,8-6,5
LINFOCITI % 19,8 20-45
RBC-GLOBULI ROSSI 3,93 4,0-5,2
MPV VOL. PIASTRINICO MEDIO 12,3 7-12

COAGULAZIONE
INR(INT.NORMAL.RATIO)PT 0,86 0,9-1,3
TEMPO DI TROMBOPLAST. PARZIALE 31,3 20-38
FIBRINOGENO 561 200-450
ANTITROMBINA III 120 80-120

PROTIDROGRAMMA
ALBUMINA 51,56 52-65
ALFA1 7,24 1,5-5,0
ALFA2 12,65 6-12
BETA 14,21 8-14


Volevo sapere se c'è un nesso tra queste alterazioni ed il forte prurito di mia moglie: abbiamo letto infatti
più volte su internet che l'alterazione anche dei soli acidi biliari potrebbe essere sintomo (insieme al prurito)
di colestasi gravidica, con conseguenze al feto e/o alla mamma.
Potete gentilmente darci delle delucidazioni e qualche consiglio su cosa fare o quali medicinali assumere (anche per
uso topico)? Vorremmo vivere questo ultimo periodo di gravidanza con maggiore tranquillità

Grazie anticipatamente.
Distinti Saluti
[#1]
Dr. Ivanoe Santoro Ginecologo 8,5k 280 7
Invece vi invito a recarvi quanto prima a controllo per una cardiotocografia ed una valutazione EcoDoppler del benessere fetale, meglio se in regime di ricovero.
Un incremento dei valori degli acidi biliari si associa, spesso nella mia personale esperienza, ad uno stato di sofferenza del feto.

Saluti ed auguri.

Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
già Direttore f.f. UO OST/GIN Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test