Utente
BUONGIORNO VORREI PORVI DEI QUESITI IN MERITO ALLA PILLOLA MILVANE:
- AL TERZO MESE DI ASSUNZIONE SI POSSONO VERIFICARE FENOMENI DI SPOTTING? A TRE GIORNI DALLA FINE DEL BLISTER SONO COMPARSE DELLE LIEVISSIME PERDITE MARRONCINE PERCETTIBILI SOLO SULLA CARTA IGIENICA.
- QUESTO FENOMENO POTREBBE ESSERE DOVUTO AL CALDO O ALLO STRESS (MOLTO INTESO IN QUESTO PERIODO)? OPPURE DAL FATTO CHE HO INVERTITO DUE PILLOLE ANCHE SE DELLO STESSO COLORE?
- SE PRENDO LA PILLOLA UN ORA PRIMA RISPETTO AL SOLITO ORARIO SUCCEDE QUALCOSA?
ESISTE PER CASO UNA PILLOLA A PIU' ALTO DOSAGGIO DI ESTROGENI RISPETTO A MILVANE? SCUSI LA DOMANDA MA DOPO I TENTATIVI FALLITI CON BELARA E YAZ PENSAVO CHE CON MILVANE ANDASSE TUTTO BENE (VISTI I DUE MESI PRECEDENTI) MA QUESTO MESE MI STA ASSALENDO L'ANSIA. LE ANALISI SONO REGOLARI, IL PAP TEST PURE E LO STESSO VALE PER L'ECOGRAFIA (IL TUTTO AGGIORNATO A 6 MESI FA).
VI RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE PER LA GENTILE RISPOSTA.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
1)Sino al terzo mese lo "spotting" è quasi normale.
2) Lo spotting è lgato al dosaggio ormonale della pillola stessa.
3)le pillole dello stesso colore invertite non procurano alcun problema.
Si parla di equilibrio ormonale di una pillola e non di dosaggio,pertanto è più utile un consiglio da parte del suo ginecologo.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno Dott. Blasi vorrei chiederLe un parere.
Sono al quarto mese di assunzione di Milvane (dopo Yaz e Belara) e all'undicesima compressa sono comparse delle leggerissime perdite marroncine (anche se sono saltuarie e non necessito di assorbente) . Sono molto demoralizzata in quanto pensavo che il terzo cambio di pillola andasse a buon fine (visto che i primi due mesi non ho avuto problemi) e invece ci risiamo. Non riesco a vivere la sessualità con il mio compagno in maniera serena e non riesco a capire cosa c'è che non va nel mio corpo. Come detto in precedenza gli ultimi esami (pap - test, ecografia pelvica e transvaginale, esami del sangue) fatti risalgono a circa 6 mesi fa e risultava tutto regolare. Prima di prendere la pillola il ciclo era regolarissimo e non ho mai avuto nessu problema.
La mia ginecologa mi dice di aspettare sei mesi prima di prendere altre decisioni ma io sono stanca di questa attesa. Vorrei provare a cambiare pillola ma credo che in commercio non ce ne siamo di piu' forti... vorrei provare l'anello... Lei cosa mi consiglia? Scusi lo sfogo ma son veramente delusa. Grazie in anticipo per la cortese risposta

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Eliminerei il dubbio di una causa extrapillola,cioè un "piccolo polipo endometriale o endocervicale"(niente di grave)con un esame ISTEROSCOPICO prima di addebitare le colpe ad un altro tipo di pillola.
Che ne dice??
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Buongiorno dott. Blasi,
ho effettuato tutti i controlli da Lei consigliati e risulta tutto negativo. Il problema dello spotting però è rimasto (seppur in forma lieve).
Il ginecologo mi ha consigliato di cambiare pillola provando ad utilizzare "Novogyn 21".
Sono un po' perplessa in quanto ho visto che il dosaggio è ancora più alto rispetto alla pillola attuale (Milvane).
Ho provato a sentire un secondo parere e questo medico mi consiglia l'anello Nuvarin.
Vorrei un Suo gentile parere in quanto oltre ad essere confusa sono seriamente intenzionata a smettere di prendere la pillola (sarei un po' stanca di questi sangiunamenti intermestruali considerando che sono sempre stata regolare e non ho mai avuto poblemi prima di prendere la pillola).
Grazie in anticipo per la risposta.
Buona giornata

[#5]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Andrei sull'ultima nata QUADRIFASICA,ma per correttezza non posso menzionare il nome commerciale.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI