Cin3/carcinoma in situ

Salve,
sono una donna di 31 anni. Ad Ottobre ho avuto un esito del Pap test HSIL. Il Pap test di tre anni prima era stato negativo.
La successiva colposcopia ha rilevato una lesione molto estesa.
La biopsia mirata durante colposcopia ha dato il seguente esito:" Cin3/carcinoma in situ esteso agli sfondati ghiandolari". Sono in attesa della conizzazione. Sono attualmente in cura presso L'Istituto Tumori di Milano. La ginecologa mi dice di stare tranquilla e che non c'è patologia invasiva e che risolveremo il mio problema... Io ho due bambini piccoli e sono terrorizzata e non riesco in questo momento a togliermi dalla testa la paura della morte... Ho paura di avere dall'istologico della conizzazione un esito peggiore di quello della biopsia mirata e non ho ben capito l'esito della biopsia. é già un carcinoma in situ o è una displasia grave? Che probabilità ci sono che io abbia un carcinoma microinvasivo? e in quest'ultimo caso che speranze di vita avrei?
Grazie a chiunque vorrà rispondermi.
[#1]
Dr.ssa Cira Sasso Ginecologo, Perfezionato in medicine non convenzionali 36
Buona sera Sig.ra
si tranquillizzi, come ha detto la sua ginecologa, la sua è una lesione in situ che la conizzazione risolverà. Pensi positivamente, perchè la morte è lontana da lei in questo momento.Scacci la paura!!!..Lei ha ottime speranze di Vita.

Dott.ssa Cira Sasso

[#2]
dopo
Utente
Utente
Innanzittuto grazie per la celerità e la chiarezza nella risposta. Volevo chiedere se in casi come il mio è spesso sufficiente la conizzazione o per essere più tranquilli si potrebbe optare per un'isterectomia? Non desidero altri figli, desidero solo proteggere al massimo i due bambini che ho già!

Grazie di cuore per i consigli
[#3]
Dr.ssa Cira Sasso Ginecologo, Perfezionato in medicine non convenzionali 36
Gentile Sig.ra
la conizzazione in genere è sufficiente a risolvere il suo problema. Non sia in ansia, si goda i suoi figli...Faccia successivamente i previsti controlli.Si tenga il suo utero e sia fiduciosa, andrà bene.
Cordiali saluti
[#4]
dopo
Utente
Utente
Grazie dott.ssa,
vorrei porle un altro quesito.
La ginecologa mi ha richiesto tra le varie analisi anche il test dell'hiv.
Sono spaventata! Cosa vuol dire questo, che il cin 3 può essere un sintomo di hiv?

La ringrazio anticipatamente

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test