Utente
Salve vi scrivo per chiarirmi dei dubbi che possono sembrare stupidi lo so ma io sono in ansia, allora prendo la pillola da sette anni ormai e da uno assumo Gestidiol 20 regolarmente ogni sere su per giù alla stessa ora, nel corso di questo blister che termina il prossimo giovedì, nella seconda settimana di assunzione, mentre prendevo la pillola quella è finita per sbaglio sotto i miei denti ed ho il dubbio che si possa essere leggermente scalfita o sciolta, io ci ho bevuto su e non ne ho presa una di scorta perchè non l'ho ritenuto necessario al momento, la sera seguente ho preso freddo e la notte sono stata male, avevo mal di pancia e senso di vomito ma non sono andata a vomitare, ho avuto diarrea dopo 9 ore dall'assunzione della pillola un'unica scarica...dopo di che la pillola l'ho sempre continuata a prendere senza alcun problema. Vi spiego dov'è il dubbio, la sera stessa in cui la pillola è finita sotto i denti avevo avuto un rapporto di petting...o meglio lui ha masturbato me, infilando la mano sotto gli slip e penetrandomi con le dita e io dopo ho masturbato lui, una volta che lui è arrivato, mi sono pulita le mani con un semplice fazzolettino e ho aperto la borsa preso l'amuchina disinfettante e me la sono versata sulle mani, non mi sono mai toccata con le mani sporche, ne lui lo ha mai fatto, ho richiuso la borsa e siamo andati via...dopo poco tempo ho usato anche una salviettina imbevuta, e una volta arrivata a casa ho lavato le mani con l'acqua prima di farmi il bidet (erano passate circa tre ore dal petting), il problema è che da quella sera ho avuto sempre nausea, dolori alle ovaie e ai reni e bruciori allo stomaco, oltre ad un continuo nodo che sento in gola..Ora mi chiedo è possibile che la pillola finita sotto i denti abbia perso la sua efficacia? è possibile che usare amuchina, poi una salviettina umidificata ed infine acqua dopo tre ore dall'eiculazione non abbia lavato bene le mie mani e quindi io mi sia toccata con le mani sporche? E se lui abbasandosi jeans e slip si fosse malaguratamente sporcato le mani di liquido pre eiculatorio e poi mi avesse pentrata con le dita? e se avessi diciamo imbrattato la mia borsa o qualche indumento di sperma senza accorgermene ed una volta a casa (sempre dopo 3 ore) lo avessi ritoccato e poi mi fossi lavata? potrei aver combinato il patatrac? insomma so che sono iperparonoica ma qui ogni tanto si sente di persone che restano incinte con la pillola, con le mani sporche insomma se ne sento di ogni e i sintomi che avverto mi stanno spavantando...anche se ad oggi sono passati appena sei giorni dal rapporto e quindi forse avere sintomi sarebbe precocissimo...ma io mi sono cmq svegliata con nausea questa mattina...

[#1]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signorina,

starei tranquilla, per il futuro cerchi di assumere correttamente la pillola.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2] dopo  
Utente
starebbe tranquilla nel senso che non ci sono rischi? vede è da qualche giorno che ai sintomi già descritti come nausea e senso di vomito si sono aggiunti prurito al seno, mal di reni, fitte tipo pizzichi al basso ventre vicino l'ombellico e non so più che pensare...ad oggi sono passati appena otto giorni dal rapporto e non ne ho avuti altri...possibile avvertire già i sintomi di una gravidanza? se non vi è possibilità di gravidanza allora tutti questi sintomi da cosa dipendono? Ho super paura di essere incinta...

[#3]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Penserei alla comune gastroenterite, che gira in questo periodo.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#4] dopo  
Utente
quindi se non ho capito male lei esclude del tutto una gravidanza?...perchè io ho veramente paura di essere incinta e non vorrei che i miei disturbi siano di tipo psicosomatico ovvero penso di essere incinta e quindi la mattina mi alzo con il vomito come se lo fossi...

[#5]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Il test di gravidanza esclude appunto lo stato di gravidanza.
Io, come consulente online, non posso fare nè diagnosi nè prescrizioni.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#6] dopo  
Utente
ma devo fare un test? è necessario? possibile che io sia incinta semplicemente con il petting solo per essere venuta a contatto con il liquido pre-eiculatorio? o per essermi fatta in bidet dopo tre ore e dopo aver usato amuchina, salviette ed acqua? mi pare surreale...io capisco che lei non passa far diagnosi ma non crede che sia un tantino eccessivo consigliare il test ad una ragazza che assume la pillola solo perchè per errore è finita sotto i denti? io volevo rassicurazioni non essere mandata ancora di più in panico...

[#7]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Non la vorrei certo mandare nel panico, lungi dalle mie intenzioni.
Le dico solo che per tranquillizzarsi ulteriormente, se uno vuole togliersi lo scrupolo, fa un test.
Appunto servono a questo, i test di gravidanza.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#8] dopo  
Utente
per farlo sarebbe cmq presto sono passati solo 10 giorni da rapporto di petting, ma davvero non me la sento di comprarlo so che è irrazionale ma ho troppa paura, la nausea i bruciori alle ovaie e ora anche strane contrazioni vaginali mi fanno pensare al peggio ed ho paura ecco perchè mi sono rivolta a voi vorrei essere rassicurata...

[#9]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Starei decisamente tranquilla, ma se si vuole togliere un'extra scrupolo, può fare un test, due settimane dopo il rapporto in questione.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#10] dopo  
Utente
direi che adesso che mi ha scritto starei super tranquilla va meglio...sa è difficile avere 24 ed essere lasciati dal ragazzo che si ama con questi dubbi addosso, credo che la nausea anche notturna i conati di vomito ecc dipendano dalla mia stupida convinzione di essere incinta e quindi dall'ansia anche perchè li ho avuto da due giorni circa dopo il rapporto in poi...cosa impossibile avere sintomi così presto...lei non conoscendomi non sa che sono un tipo veramente ansioso. Mi impanico subito per tutto...quindi quelle pilloline finite un'pò così nell'intestino e il petting precendete mi hanno causato questo stato ansiogeno non sano per la mia salute, oltre al fatto che avendo una situazione particolare in famiglia al momento non posso dare altre preoccupazioni ai miei, credo che cercherò di tranquillizzarmi perchè le sue parole sono state di gran conforto adesso, insomma non ho nemmeno la certezza che le mani fossero sporche, di smerma non di sicuro, e dopo 3 ore ed aver usato fazzolettini, amuchina (o cmq un igienizzante mani molto simile),salviette, ed acqua sulle mie penso proprio che non è possibile che io sia rimasta incinta facendomi il bidet è vero che lo sperma a contatto con l'aria non muore subito però che soppravviva tre ore dopo esser passato sotto tutte queste cose mi sa di cosa surreale...lo so sono esagerata ma ripeto è la situazione instabile con l'altra persona che mi ha appanicata ancora di più, oltre a tutti i vari dolori avvertiti in questi giorni alla nausea ecc.

[#11]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Capisco.

Se ha bisogno, sono qui :)
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#12] dopo  
Utente
risalve le scrivo ancora e mi scusi, da oggi pomeriggio misurando la temperatura per via orale ho notato di avere la febbre, che è salita da 37,4 a 38,1 crede che i miei malesseri siano dovuti all'influenza a questo punto? è attendibile la misurazione della temperatura in bocca? la prendo così perchè il termometro elettronico non me la registra per bene sotto l'ascella...nel senso che a volta la prende a volte no e segna tipo 35,2 ecc. quindi la misuro sempre in bocca, so che in giro c'è un virus che causa febbre nausea e vomito...che sia quella che ho da giorni ormai? ho paura e non sa quanto, inoltre avverto delle scosse al pube tipo contrazioni vaginali involontarie è sintomi di gravidanza? ho è il nervoso che può causarle? io so che le scosse al pube in gravidanza ci possono essere quando l'utero si dilata per via del bambino, siamo già a questo punto dopo 10 giorni dal rapporto? inoltre mi chiedo è possibile che dopo anni di pillola (sette) con un'unica pausa di 3 mesi due anni quasi tre fa basta un'unica pillola schiacciata sotto i denti non del tutto (oltretutto nei 3 mesi di pausa il ciclo non mi è mai tornato)...in verità non so nemmeno se sia scheggiata a risvegliare il tutto tanto da provocare un'ovulazione? al massimo le pillole male assorbite e non dimenticate sono due. possibile sia bastato? possibile sia bastato del liquido pre seminale che è finito se è finito per sbaglio sulle mani? possibile che le mie mani invece dopo 3 ore fossero ancora feconde e quindi con un bidet mi sia fecondata? l'amuchina le salviette e l'acqua non uccidono o meglio non neutralizzano lo sperma? ad ogni modo non sto prendendo farmaci per la febbre perchè sono talmente in panico da voler vedere quanto sale perchè ho addirittura sentito che la febbre nei primi mesi di gravidanza è uno dei sintomi che si è incinta...mi scusi se la assillo ma sono terrorizzata. Non terrei mai il bambino qualosa fossi incinta..non sono pronta ne morirebbero i miei genitori...

[#13]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Come le spiegavo, gira un virus che tiene a letto mezza italia.

Tra l'altro sarebbe troppo presto per avvertire un qualsivoglia sintomo di gravidanza.

Cerchi di smettere di tormentarsi inutilmente, è un consiglio da amica più che da dottoressa.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#14] dopo  
Utente
si lo so ma comporta febbre alta e non solo vomito, o al massimo diarrea e vomito. Io stamattina non ho più febbre quasi ma ho già rimesso (scusi la crudezza dei dettagli) ben due volte...so che sarebbe presto, ma girando in internet se ne leggono di ogni,di gente che ha le scosse in pancia i pizzichi all'ombellico la neusea ed il vomito proprio come me, già una settimana dopo il concepimento...so che mi sto tormentando inutilmente forse ma sono troppo spaventata di essere incinta dell'uomo che nemmeno uomo si può chiamare sbagliato...

[#15] dopo  
Utente
vorrei chiederle un'altra cosa, sempre leggendo in internet ho trovato che il problema in caso di malassorbimento alla seconda settimana è per i rapporti successivi all'episodio e non per quelli precedenti se così fosse, il rapporto avuto la sera in cui ho masticato per sbaglio la pillola è a rischio? il fatto di aver preso male due pillole alla seconda settimana può aver svegliato le mie ovaie sopite da anni così di botto?

[#16]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Come le scrivevo, la possibilità è remota.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#17] dopo  
Utente
mi scusi se la disturbo macercando in internet riguardo a gestidiol 20 cioè la pillola che assumo io ho trovato questo:

Settimana 2

La donna deve prendere l'ultima compressa dimenticata non appena se ne ricorda, anche se questo significa che deve assumere 2 compresse contemporaneamente. Dopodiché deve continuare ad assumere le compresse alla solita ora. Se le compresse sono state assunte correttamente per 7 giorni prima della dimenticanza non è necessario prendere ulteriori precauzioni contraccettive. In caso contrario o se sono state dimenticate più compresse la donna deve comunque usare un metodo di barriera, ad es un preservativo, per i successivi 7 giorni.

qui non accenna minimamente ad una possibilità di gravidanza anzi dice addirittura che se per sette giorni prima le compresse sono state prese tutte correttamente non serve nemmeno il preservativo...considerando che io prima ne ho assune dieci e che dopo la pillola masticata (che non ho masticato tipo gomma da masticare al massimo l'ho leggermente scalfita) e dopo quella della sera dopo in cui ho avuto diarre ben 6/7 ore dall'assunzione e nemmeno grave non ho avuto proprio rapporti di nessun tipo...in verità nemmeno prima quello di prima ripeto è stato solo petting in cui le mie mani sono state deterse...con fazzoletti,con amuchina, poi con le salviette, ed infine con acqua prima di farmi il bidet 3 ore dopo il rapporto...le sue mani hanno toccato solo gli slip per abbassarli quindi al massimo possono essersi inumidite di liquido pre eiculatorio attraverso la stoffa e non a diretto contatto...che dice? è sicuro quello che ho letto in internet riguardo a gestodiol? la mia la posso classificare come influenza intestinale e non come gravidanza?

[#18]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Sì, come ho già scritto nei precedenti post.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#19] dopo  
Utente
salve mi scuso se approfitto ancora del vostro servizio ma vorrei ulteriori delucidazioni, giovedì ho assunto l'ultima compressa di gestodiol 20, da domenica ho cominciato ad avvertire piccole perdite sulla carta che lunedì sono diventate via via più abbondanti sono a stanotte in cui sono scese sull'assorbente in abbondanza con crampi e coaguli, ma da stamattina più nulla, il ciclo c'è solo se mi pulisco sull'assorbente non arriva, ora mi devo spaventare? oh tale ciclo è dovuto al forte stress di questi giorni e alla paura di essere incinta? generalmente il mio ciclo è già molto scarso dura 3 giorni di cui solo il secondo pieno...ma questa volta è ancora più scarso, in precedenza mi era già successo che il ciclo mi fosse venuto ridotto a causa dello stress ma non ricordo se così ridotto...

[#20]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
A volte può succedere.

ne informi comunque anche il suo ginecologo.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#21] dopo  
Utente
provvederò ad informare il mio medico quanto prima, era già stato informato della pillola masticata e della diarrea e mi aveva detto di non preoccuparmi...ora questo ciclo scarso...secondo lei alla luce di quello accaduto questo blister può essere indice di gravidanza o da imputare ad un comune effetto collaterale della pillola?

[#22]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Potrebbe essere la pillola, ma se vuole stare ancora più tranquilla faccia un test.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#23] dopo  
Utente
guardi dottoressa stamattina ho chiamato la mia ginecologa di fiducia, che poi è anche quella del consultorio ma a lei mi rivolgo sia per la struttura pubblica che privata in caso di ecografie ecc. visto che il consolturio del mio paese non ha la macchina per l'ecografia e che farla in ospedale richiede tempi lunghi, le ho spiegato l'accaduto e lei non mi ha proprio parlato di test, sostiene che quello che ho avuto anche se scarso (benchè le macchie sulla carta quando mi pulisco ci sono ancora) è ciclo e che quindi non mi devo preoccupare, lei esclude una gravidanza a priori da quello che ho capito via telefono, la esclude senza avermi visitata e sulla base di quello che le ho detto, mi posso fidare del mio medico e non fare test? ad ogni modo per esser certi che sia tutto ok domani prenderò appuntamento per una visita ginecologica al consultorio non appena possibile, ma non capisco come mai la mia ginecologa di gravidanza non parla affatto...inolte ho il seno completamente floscio, non è teso, penso che se fossi incinta a questo punto lo sarei di 5/6 settimane il seno sarebbe dovuto essere teso e dolente e non completamente floscio...

[#24]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Se lei è tranquilla, il problema non si pone.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#25] dopo  
Utente
io sono tranquilla nel senso che dovrei esserlo in base a cosa dice la ginecologa...però la mia mente non lo è perchè continua a pensare e se qualcosa fosse andato storto? è pur vero che se malaguratamente il dito si fosse sporcato prima di entrare in vagina (scusi la schiettezza) lo sarebbe stato di liquido pre-spermatico preso da sugli slip e quindi ancora meno probabile di se fosse stato sperma è anche vero che prendo la pillola da anni e che ammesso che le due non siano state assorbite mi sa di assurdo che l'ovulazione riprenda nel giro di 72 ore tanto da permettere a quelche spermino di arrivare all'uovo..in più ho avuto un ciclo, scarso ma pieno di grumi il giorno in cui c'era e di crampi e so che grumi e crampi non sono compatibili con una gravidanza in alcun modo...lei che dice? sto tranquilla e ricomincio la pillola domani come di consueto?

[#26]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Ricomincerei la pillola senza preoccupazioni.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#27] dopo  
Utente
mi scuso se vi disturbo ancora ma avrei bisogno di un'ulteriore consiglio...dunque dopo il ciclo scarissimo dello scorso blister ho ricominciato il blister come di consueto e non ho più avuto rapporti da quel petting di un mese e mezzo fa...non ho più avuto episodi di dimenticanza vomito diarre ecc. da questo blister in poi solo che da ieri sera sono alla 16 pillola del blister andando in bagno noto dello spotting lieve e marrone...cosa devo pensare ora? effetto collaterale? sono incinta dallo scorso mese? inoltre la mattina appena sveglia ho nausea e bruciori di stomaco, ho imputato tutto alla pillola che prendo verso le due di notte quindi alla mattina credevo fosse normale avere nausea ma ora? ho molta paura...:(

[#28]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Lo spotting è un effetto collaterale comune a tutte le pillole, starei tranquilla.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#29] dopo  
Utente
ok la ringrazio non capivo se dovevo preoccuparmi avendo avuto un ciclo molto scarso e nn avendo effettuato test ed ora con questo spotting improvviso all'inizio della terza settimana di pillola ci poteva essere il sospetto di una gravidanza.

[#30]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Non direi.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#31] dopo  
Utente
la ringrazio delle risposte...chiedo scusa se rubo ancora la sua ettenzione ma vorrei sottoporle un'altro problema, dunque un'anno e mezzo quasi fa mi è stata riscontrata durante una visita ginecologica dalla mia ginecologa una "brutta piaghetta" queste furono le sue parole al collo dell'utero. Questa piaghetta era stata causata forse da un rapporto troppo energico a seguito del quale avevo person notelvi quantità di sangue rosso vivo, per curare questa piaghetta mi venne prescritta una pomata lenitiva di cui non ricordo il nome da inserire in vagina con apposita siringa...in seguito a visita di controllo la piaghetta andava molto meglio e mi venne effettuato il pap test che però non era stato chiaro in quanto era presente materiale scuro che oscurava il test in seguito ad infiammazione e c'era scritto sotto da ripetere dopo la cura, la mia ginecologa non me l'ha fatto ripetere ma mi ha fatto un test di cui non ricordo il nome per verificare la presenza di virus come la candida la gonnorrea ecc tutti negativi, io una volta ritirato l'esito non sono più andata a controllo e mi sto preoccupando del fatto che la piaghetta nel frattempo possa essere degenerata in tumore, so che generalmente le pieghette non degenerano tranne in caso di hpv ma io non so nemmeno se tale virus l'ho mai avuto o meno, non so se la ginecologa non mi ha fatto ripetere il pap test perchè non lo ritenesse utile o cosa, cmq secondo lei devo preoccuparmi? ho da un'pò dovolori pelvici tipo bruciori e non ho rapporti con penetrazione da quel famoso rapporto che mi causò sanguinamento da allora solo petting con le mani quindi la piaghetta non dovrebbe essere stata sollecitata più in alcun modo...

[#32]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
L'ectropion (il nome medico della piaghetta) è una variante della norma, di per sè non comporta nessun problema.
Se il pap test è negativo (=normale) vuol dire nessun problema.
tranquilla!
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#33] dopo  
Utente
il pap test non era chiaro perchè il materiale era oscurato a causa dell'infiammazione ma la ginecologa non mi ha detto di ripetere quello ma mi ha fatto tampone cervicale e vaginale tutti negativi...

[#34]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Il pap test, quando c'è un pochino di sangue o secrezioni, può essere ripetuto come thin prep, cioè nel barattolino con il liquido (che scioglie le impurità) invece che con il vetrino.
Gli altri esami non sostituiscono il pap test, quindi, se vuole, ripeta l'esame come THIN PREP.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#35] dopo  
Utente
in realtà il pap test lo avevo fatto un'anno e mezzo fa e da allora non l'ho più ripetuto e mi chiedevo se la pieghetta in questo arco di tempo potesse essere degenetata in altro...

[#36]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
La piaghetta di per sè non degenera.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#37] dopo  
Utente
la mia era una pieghetta visibile ad occhio nudo che aveva sanguinato dopo il rapporto e dopo la visita quindi credo si trattasse del comune ectopio...perchè da quello che ho capito le lesioni da hpv sono altre...

[#38]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Esatto, è proprio come dice lei.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#39] dopo  
Utente
la ringrazio cmq tra quindici giorni ho la visita dalla mia ginecologa che dirimerà ogni dubbio spero...visto che via pc giustamente lei non può visitarmi...

[#40] dopo  
Utente
mi scuso se la disturbo nuovamente ma sono andata a prendere il pap test che non era stato possibile effettuale per via del materiale oscurato ecc...e ho letto che la ginecologa mi aveva fatto il prelievo cervicale per via di una cervicite traumatica che sanguinava mi chiedo è la stessa cosa della piaghetta? perchè alla visita lei mi parlò di una brutta piaghetta e sul pap test aveva scritto questo e non so se sono la stessa cosa...

[#41]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
sì, sono la stessa cosa.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#42] dopo  
Utente
la ringrazio, le posso porre un'ultima domanda? il virus dell'hpv so che si trasmette con i rapporti sessuale vaginali ed anali e molto più raramente con quelli orali o manuali (non ho capito perchè) ma si può trasmettere anche con il sangue mestruale o con le feci? mi spiego se io ho il ciclo e mi sporco le mani e non le lavo accuratamente posso trasmettere il virus ad un'altra persona toccandole la bocca? o se io mi tocco l'ano per vedere se ho le emorroidi e allo stsso modo non mi lavo bene le mani (solo con acqua) e poi tocco le labbra di un'altra persona posso infettarla? mi scuso per le domande ma io non ho ancora capito bene bene in che modalità questo virus viene trasmesso...

[#43]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
La trasmissione è tramite rapporto sessuale.
La trasmissione con altre vie è dibattuta.

Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#44] dopo  
Utente
quindi solo tramite rapporto pene-ano, pene-vagina è possibile contagiare? no le spiego il perchè io ieri sono andata in bagno e siccome ho problemi di stitichezza mi sono toccata l'interno dell'ano con un dito per vedere se c'erano emorroidi, dopo di che ho lavato le mani con acqua, sono uscita e mi sono messa a giocare con la bimba di mia cugina che ha solo due anni, e nel fingere di truccarci a vicenda mi ha chiesto di toccarle le labbra con il dito per mettere il rossetto e non vorrei aver contagiato un innocente nel caso io avessi l'hpv...

[#45]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Mi sembra una eventualità remota...
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#46] dopo  
Utente
quindi la bimba non è a rischio? e le porgo un'altro quesito a me sembra di avere un papilloma sotto la lingua non ne sono certa ma mi sembra ci sia una piccola escrescenza, il mio dentista dice che è proprio la mia lingua così ma io ho paura, ad ogni modo qualora ci fosse posso aver contagiato qualcuno mangiando lo stesso gelato, piuttosto che lo stesso pezzo di pane, di torta ecc venendo in contatto questi alimenti prima con le mie mucose e poi con le bocche altrui? ho paura per me e per le persone a me care...

[#47]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Se il dentista le ha detto che è tutto a posto, non c'è motivo di credere il contrario.
Starei tranquilla.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#48] dopo  
Utente
si ma qual'ora si fosse sbagliato e non avesse visto i condilomi perchè sono piccoli potrei aver infettato i miei cari nelle modalità a lei descritte prima?

[#49]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Ritengo che l'eventualità sia remota (vedi replica #45).
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi