Utente
Il mese scorso ho avuto a seguito di un rapporto delle perdite, non ci avevo dato peso poichè stava per arrivare il ciclo e quindi ho pensato che fosse quello.Di solito soffro di perdite preciclo ma questa volta fra perdite e ciclo vero e proprio erano trascorsi quasi 10 giorni. Ho dato la colpa allo stress che era veramente eccessivo in quel periodo. Ora a distanza di un mese, rivedo il mio compagno (lo vedo una volta al mese purtroppo!) e a seguito di un rapporto dopo un paio di ore mi trovo una macchia rossa , sullo slip. Verso fine giornata ho notato solo del muco con delle striature di sangue. Il rapporto non è mai doloroso, al massimo , come è accaduto in mattinata soffro un pò di secchezza. Ho pensato che le perdite possano essere adibite anche a secchezza ma ho il terrore che si tratti di una piaghetta( ho sentito che si devono bruciare) o di un polipetto: in queste due ipotesi avvertirei del dolore durante i rapporti?
Il ciclo dovrebbe arrivarmi a giorni, può influire questa cosa: ossia è possibile che l'atto sessuale possa farmi "anticipare"qualche macchia? Chiedo scusa se non sono stata chiara, spero di averle fatto capire il problema.

[#1]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Lo spotting (perdita di sangue) dopo il rapporto puo' essere dovuto appunto ad una piaghetta (nulla di allarmante), ma e' bene eseguire una visita ginecologica con paptest (puo' eventualmente essere curata anche con ovuli!)
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#2] dopo  
Utente
Grazie mille, lo farò la più presto. Solo una domanda: l'unico dubbio che mi sorge è che mi è capitato due volte in prossimità del ciclo..non sono collegate le due cose? Non potrebbero essere perdite premestruali?

[#3] dopo  
Utente
ah..un'ultima cosa: ho fatto l'ultimo pap a novembre e non c'era niente e sono stata fino a maggio scorso sotto controllo perchè prendevo la pillola. Dal momento che leggevo per internet che alla mia età (27) può essere congenita posso sapere se è possibile che il mio ginecologo se si trattasse di piaghetta non se ne sia mai accorto? O se non è congenita a quali cause è dovuta?
Grazie mille per la pazienza e per le risposte.

[#4]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
La piaghetta, di solito visibile con la visita, e' dovuta a fattori infiammatori e infettivi.
Se dovesse persistere ripeta la visita ed eventuale ecografia transvaginale
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#5] dopo  
Utente
Ho finalmente fatto la visita. Il responso è stato che c'è una piccolissima escoriazione (l'ha chiamata così) del collo dell'utero che però lui sostiene non essere una piaghetta.Mi ha dato degli ovuli se si ripresenta il problema. Mi viene solo un dubbio: mi ha fatto radiografia transvaginale e visita, quindi credo che se ci fosse stato altro se ne sarebbe accorto, ma com'è che viene una escoriazione o graffietto, sul collo dell'utero? Grazie mille ancora.

[#6]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
L'escoriazione o graffietto corrisponde ad un ectropion (o piaghetta)dovuta a fattori citati in replica 4
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#7] dopo  
Utente
Ok, grazie.Ma è vero che può guarire spontaneamente??Ho notato che non sanguina più, potrebbe essere guarita spontaneamente??? In ogni caso la cura l'ho comprata, mi suggerisce di farla comunque(il mio medico ha detto solo se sanguina nuovamente)?

[#8] dopo  
Utente
Ok, grazie.Ma è vero che può guarire spontaneamente??Ho notato che non sanguina più, potrebbe essere guarita spontaneamente??? In ogni caso la cura l'ho comprata, mi suggerisce di farla comunque(il mio medico ha detto solo se sanguina nuovamente)?

[#9]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
E' opportuno eseguire la terapia prescritta. Talora la piaghetta puo' andare incontro a riparazione spontanea se non vi sono altri stimoli irritativi
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#10] dopo  
Utente
ho aspettato che terminasse il ciclo e ho fatto la terapia immediatamente dopo l'ultimo giorno, come mi aveva consigliato anche lei. I primi giorni tutto ok, verso gli ultimi ho notato che la cannula della lavanda (da fare al mattino, gli ovuli me li ha dati per la sera prima)era un pò sporca di sangue.mi spiace ma non so come spiegarmi ma era come se avessi avuto delle perdite della consistenza di quelle della candida miste ad un pò di sangue. Mi capita solo durante la lavanda poi il resto del giorno non ho perdite. E' possibile che la lavanda mi abbia "pulito" successivamente al ciclo o che gli ovuli mi abbiano irritato? Chiedo questo perchè i primi due giorni di cura dopo il ciclo non ho notato nulla..ho notato queste leggerissime macchioline rosse solo negli ultimi due giorni di cura , quando estraevo la cannula.Non ho avuto rapporti nel frattempo proprio per favorire il processo riparativo.
gli ovuli sono i finderm, le lavande quelle della fitostimoline.
Grazie ancora.

[#11]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Penso che convenga interrompere al momento qualsiasi cura soprattutto con le cannule che possono essere causa di piccole lesioni vulvovaginali e verificare se le perdite continuano. In caso di persistenza della perdite adoperi solo gli ovuli e riporti eventuali novita´
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"

[#12] dopo  
Utente
mi resta da fare un giorno di cura..Non fa niente se poi non "ripulisco" dopo l'ovulo?Scusi il gergo ma non so come esprimermi!Grazie ancora

[#13]  
Dr. Marcello Sergio

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2009
Assolutamente nessun problema, l´ovulo viene completamente riassorbito
Saluti
Dr. Marcello SERGIO
Specialista in Ginecologia ed Ostetricia
www.marcellosergio.it
"La ginecologia a portata di donna"