Utente
Gentili dottori,
sono alla 37ma sett di gravidanza. Ieri, dal ginecologo, con ecografia, è stato evidenziato quanto segue (riporto quanto scritto dal medico): " Si ha l'impressione, in alcune scansioni, di visualizzare un modesto ispessimento della valvola tricuspide che tuttavia non si associa ad alcuna alterazione del flusso atrio-ventricolare". Il ginecologo mi ha detto anche che, in quest'epoca gestazionale, è difficile verificare le cose come stanno esattamente, infatti dice che potrebbe essere solo un problema di immagini.
Comunque io sono preoccupata. Nelle precedenti ecografie (stesso medico) non era mai stato riscontrato niente di anomalo. Le mie domande sono le seguenti:
1 - E' possibile non riscontrare un eventuale problema in 4 ecografie (dalla pre morfologica in poi) e riscontrarlo solo in seguito?? E se si può essere grave per il mio piccolo?
2 - Ho letto che la displasia ventricolare della tricuspide può essere il segno della trisomia 21,se di displasia si tratta, può essere l'unico segno? A questo proposito va detto che non ho fatto nè villo nè amniocentesi ma l'esame di ultrascreening con traslucenza nucale mi dava 1:10184 come probabilità, e i valori delle eco sono sempre stati tutti nella norma, ormai il mio piccolino pesa 3200 gr.e mancano 3 sett alla nascita, vorrei viverle con un pò di serenità.
Grazie mille

[#1]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,

capisco la sua preoccupazione. La cosa migliore da fare in questi casi è richiedere una consulenza presso un cardiologo pediatra esperto in ecocardiografia fetale, al fine di eseguire un controllo più accurato ed avere ulteriori informazioni.

E' possibile che sia solo un artefatto ecografico, magari non confermato dai successivi esami, ma farei un approfondimento. Non credo che si tratti di una displasia della tricuspide, probabilmente si sarebbe vista prima.

L'ecografia in gravidanza, se eseguita di secondo livello (da personale esperto, su apparecchiatura di ultima generazione, riscontra il 90% delle anomalie riconosciute alla nascita. Questo per dire che non è possibile diagnosticare tutto in epoca prenatale, anche nelle migliori condizioni.

Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2] dopo  
Utente
Gentile Dottoressa,
innanzitutto la ringrazio per il consulto.
Ieri pomeriggio ho ricevuto la telefonata del mio ginecologo il quale mi ha detto di aver verificato con calma le registrazioni delle varie ecografie, sia l'ultima che le precedenti. Mi ha tranquillizzata dicendo che secondo lui non c'è niente che non va.
Ora sono infinitamente più rilassata, comunque mi ha preso lo stesso un appuntamento in ospedale per una visita col cardiologo della pediatria solo per farmi stare più tranquilla.
Ringrazio anche lei per il prezioso consulto e le farò sapere gli esiti.
Buona giornata.

[#3]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Molto bene!
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#4] dopo  
Utente
Gentile dottoressa,
come previsto oggi sono andata all'ospedale per fare l'ecocardiografia fetale eseguita da una ginecologa con un cardiologo pediatra. Il referto è il seguente: "al controllo odierno non si identificano anomalie strutturali del cuore fetale. Si conferma la presenza di ipercogenicità lieve del lembo mediale della valvola tricuspide, senza segni di rigurgito transvalvolare, in alcune scansioni sembra di visualizzare restringimento dell'aorta discendente, che sembra essere più una falsa immagine, considerando la posizione del feto e l'elevata epoca gestazionale. Comunque si consiglia ecocardiografia dopo la nascita". Tutti i valori del cuore risultano normali. Sia la ginecologa che il cardiologo mi hanno detto che secondo loro non c'è niente e, tra l'altro solo in alcune scansioni si vede ciò, in altre non sembra, in sostanza mi hanno detto di stare tranquilla. Lei cosa ne pensa? Mi rendo conto che non avendo visto le immagini la mia richiesta di consulto riguarda solo la sua esperienza personale. Grazie mille

[#5]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Mah, starei tranquilla, d'altra parte il cardiologo ha detto tutto ok, secondo me la vuol rivedere più per uno scrupolo personale...
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#6] dopo  
Utente
Grazie dottoressa per le sue risposte. Direi che sono un pochino più tranquilla. Adesso sono solo in attesa di vedere il mio piccolo che è previsto per il 23 p.v.
Buon lavoro

[#7]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Mi faccia sapere :)
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi