Utente 399XXX
cari dottori,sono una ragazza di 28 anni è questo è il secondo mese che io e mio marito cerchiamo di avere un bambino.cercherò di spiegarvi in breve quello che mi è accaduto.circa due anni fa ho assunto la pillola per nove mesi (l'ho presa perchè soffro di dolori mestruali e con la pillola li avevo sconfintti) è ormai quasi un anno che non la prendo più e purtroppo i dolori dopo circa 3/4 cicli mestruali mi sono ritornati,ma non è questo il problema.prima dell'assunzione della pillola,avevo il problema che, durante il periodo ovulatorio(12/13 giorno) avevo della perdite ematiche,a volte abbondanti,accompagnate de doloretti al basso ventre che duravano 3/4 giorni.ho fatto varie ricerche ed esami ed essendo tutto ok,i ginecologi che mi hanno visitato mi hanno detto che era l'ovulazione.dopo la pillola questo non è più accaduto,non ho avuto più queste perdite,tranne questo mese,le ultime mestruazioni le ho avute il 28/ottobre ed ho un ciclo abbastanza regolare di 26 giorni, ho avuto rapporti con mio marito il 2/11, il 4/11 e il 6/11 che è il giorno in cui ho avuto piccole perdite amatiche (prima del rapporto).quello che vorrei dirvi è che da ieri ho un senso di dolore ai capezzoli e il seno è più duro credo che sia presto per parlare di sintomi di gravidanza vero?credete siaono ancora sintomi ovulatori? credete che possa ancora essere in fase ovulatoria?

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' un pò difficile stabilire se si tratta di periodo periovulatorio,le premesse per una possibile gravidanza ci sono,bisogna attendere un ritardo di almeno 10 gg per poi dosare le betaHCG.SALUTI!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 399XXX

gentile dottore la ringrazio per la sollecita risposta.spero con tutto il cuore che sia rimasta incinta,solo una cosa non mi è molto chiara, considerando i tempi questi potrebbero già essere sintomi di gravidanza?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non sono sempre presenti,di solito si presenta NAUSEA,TENSIONE MAMMARIA,VOMITO ect..SALUTI!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 399XXX

quindi posso sperarci veramente questa volta!!!!!! il seno continua a farmi un pò male,anche se ieri una mia amica mi ha consigliato di non illudermi perchè secondo lei è impossibile che si tratti di sintomi di gravidanza.sprero che si sbagli.grazie dottore per il tempo che mi ha dedicato.

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
IN BOCCA AL LUPO!!!!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente 399XXX

gentile dottor blasi,non so se si ricorda di me,vorrei aggiornarla sulla mia situazione e chiederle un parere.Le ricordo che il mio ciclio è normalmente di 26 gg.oggi sono al 19°(le ultime mestruazioni le ho avute il 27/10/07 ),ma mi sento stranissima; il seno continua a farmi male,in più o dei doloretti al ventre e alla zona lombare,come se mi stessero per venire le mestrazioni,sento spesso il bisogno di andare al bagno,e ho un senso di stanchezza e di spossatezza che vorrei coricarmi e dormire per un giorno intero.lei cosa ne pensa?se facessi il test della farmacia,crede che il risultato possa essere attendibile o è ancora troppo presto?grazie

[#7] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Faccia passare almeno 10gg di ritardo,così il test sarà più attendibile.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente 399XXX

ok aspetterò!!!speriamo per il meglio comunque la terrò informato.Volevo chiederle solo una cosa ma i dieci giorni li devo fare passare dal 27/11 visto che le ultime mestruazioni le ho avute il 27/10 o dal 20/11 che è la data presunta in cui mi dovrebbero arrivare?

[#9] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
DAL 27 novembre.In bocca al lupo!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#10] dopo  
Utente 399XXX

gentile dottor blasi è con grande dispiacere e delusione che la informo che ieri mi sono arrivate le quanto mai odiatissime mestruazioni.sono cosciente che non è detto che si riesca subito a rimanere incinta ma avendo avuto rapporti proprio il giorno del'ovulazione (perdite ematiche)mi chiedo come mai non sia successo!volevo chiederle il parere su due miei problemi ai quali nessuno a mai saputo trovare una soluzione e che non vorrei influissero sul concepimento: 1)qualche giorno prima del ciclo mestruale,mi viene una forte infiammazione della vagina,ho provato di tutto creme,lavande,ovuli,ma va via solo quando mi arriva la mestruazione.ho fatto vari tamponi,prima,dopo e durante il prurito ma sono usciti negativi,allora ho provato a fare una cura con degli ovuli di fermenti lattici (normo vagin)ma anche se la situazione è un pò migliorata,il fastidio non è passato del tutto.2)ho dolori mestruali molto forti e un flusso abbondante con grumi,alcuni molto grossi.secondo lei questi potrebbero essere problemi che influiscono?

[#11] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si tranquillizzi.La giovane età le permette di riodinare le idee.Ha controllato le infezioni vaginali e cervicali con colture di tamponi ed "esame batteriologico a fresco del secreto vaginale"?
Spermiogramma e spermiocoltura del PARTNER?
Mi faccia sapere!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#12] dopo  
Utente 399XXX

gentile dottore scusate se continuo a disturbarla ma sono disperata! spero che si ricorda più o meno la mia situazione,ormai da un po di tempo 4/5 giorni prima della mestruazione mi si irrita la vagina creandomi fastidi non indifferenti che vanno via quando mi arriva la mestruazione.questa volta però sono al 17' giorno del ciclo e da ieri ho un bruciore insopportabile,se lei si ricorda io sto cercando una gravidanza,quindi in teoria potrei anche essere incinta,quindi volevo chiederle cosa devo fare??????posso fare un tampone senza rischi nel caso in cui stia incinta?????nel frattempo mi sto facendo delle lavande con il bicarbonato e ho messo la crema "fisian" va bene?grazie ancora

[#13] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il tampone vaginale o l'esame batteriologico a fresco,entrambi possono essere utili in gravidanza.
IN BOCCA AL LUPO!
SALUTI.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#14] dopo  
Utente 399XXX

gentile dottor.blasi,ho fatto il tampone vaginale ed è uscito positivo per candida.considerando una possibile gravidanza ho chiamato subito la mia ginecologa che mi ha prescritto pevaryl 150 ovuli per me e pevaryl 1% crema per mio marito.sul libretto informativo però c'è scritto di evitarne l'uso nel primo trimestre!!!!la mia ginecologa mi ha anche detto di stare tranquilla e che ci sono donne che si portano dietro la candida per tutta la gravidanza e che,se non sono ancora incinta, dopo la cura posso riprendere tranquillamente a provarci. lei cosa ne pensa?la cura dura sei giorni se mi vengone le mestruazioni prima di finirla devo sospendere e riprendere dopo il ciclo?

[#15] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La terapia va eseguita,non si preoccupi!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#16] dopo  
Utente 399XXX

scusi ancora ma se mi vengono le mestrazioni prima di finire la terapia,devo sospenderla e continuarla dopo il ciclo o no? dopo posso da subito riprendere i tentativi di avere un bambino?

[#17] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sospendere e riprenderla.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#18] dopo  
Utente 399XXX

gentile dottor.blasi,scusate se continuo ad assillarla con i miei dubbi.le mestruazioni purtroppo si sono nuovamente presentate (terzo temtativo fallito)ma quello che più mi sconforta,è che,facendo un giro sul web,mi sono resa conto di avere tanti problemini che sarebbe meglio affrontare mettendo un po da parte l'idea di avere un bambino.glieli accenno e mi farebbe piacere se mi scrivesse cosa ne pensa.1)ormai ho capito che quel prurito isopportabile che mi viene prima delle mestruazioni è la candida che praticamente è sempre li, anche se i tamponi risultano negativi, facendosi sentire solo nel periodo premestruale. 2)un paio di giorni prima della mestrazione vera e propia,ho delle perdide di sangue a volte marroni,altre rosse che vanno e vengono (forse il progesterone?)3)i primi due giorni del ciclo ho dei dolori insopportabili e il flusso è abbondantissimo con grumi abbastanza grossi.questa è più o meno la mia situazione,lei cosa ne pensa???

[#19] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
A questo punto,sarebbe utile sottoporsi ad una visita ginecologica,per poter gestire meglio la situazione clinica,non è possibile gestirla in questo modo.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#20] dopo  
Utente 399XXX

ho gia chiamato la ginecologa ed ho preso un appuntamento,vedremo che mi dira,ma lei pensa che questi problemi possano essere un ostacolo alla realizzazione del mio sogno? lo so che è difficile dirlo senza una visita,ma in base alla sua esperienza che ne pensa?grazie

[#21] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Mi faccia sapere dopo la visita.BUONE FESTE!!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#22] dopo  
Utente 399XXX

capisco il non voler azzardare diagnosi avvalendosi solo di qualche mail. la visita del ginecologo è il 22 gennaio le farò sapere come è andata,magari in questo mese succederà il miracolo chi lo può dire!!! nel frattempo auguro anche a lei e alla sua famiglia un felice natale

[#23] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
A tutti voi auguri di buone feste!!!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#24] dopo  
Utente 399XXX

dottore vorre chiederle un parere,la settimana prossima mi sottoporro ad una visita ginecologica,vorrei sapere, se riuscissi a concepire in questi giorni precedenti la visita,quest'ultima potrebbe creare problemi al frutto del concepimento?

[#25] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Assolutamente no!
Saluti!
NB
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#26] dopo  
Utente 399XXX

scusi dottore una curiosità.domani farò dalla ginecologa una visita completa. ho avuto rapporti con mio marito mercoledi scorso(7°giorno del ciclo) e ieri (11°giorno del ciclo).ma se in uno di questi giorni fossi rimasta incinta,dalla ecografia interna che farò domani si vedrà qulcosa,la dottoressa vedrà se l'ovulo è stato fecondto oppure no? grazie.

[#27] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' impossibile a quest'epoca!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#28] dopo  
Utente 399XXX

gentile dottore,ho fatto la visita ginecologica,dalla quale è risultato tutto nella normalità:CORPO UTERINO REGOLARE CON ENDOMETRIO SECRETIVO (M 16)OVAIO SX 3.6 X 1.5 OVAIO DX 3.1 X 1.8. la dottoressa mi ha detto che essendo nella seconda fase del ciclo,è normale che lo spessore del secreto dell'endometrio sia un pò più spesso,ma per sicurezza lo vuole ricontrollare subito dopo la mestruazione.poi mi ha detto di farmi il prelievo per la prolattina,il ca 125(che non so cosa sia) e la curva glicemica lunga visto che alle precedenti analisi la glicemia era risultata un po altina.per la candida mi ha detto che essendo il ceppo nell'intestino,con i trattamenti locali non risolvo il problema quindi di prendere sia io che mio marito,DIFLUCAN 150 mg per quattro giorni ad ogni mestruazione.mi ha anche detto che per non creare problemi ad una eventuale gravidanza,di prendere il diflucan il secondo giorno del ciclo mestruale per circa quattro mesi.comunque nel complesso mi ha detto con sto bene di prendere la cosa con tranquillità e serenità perchè solo dopo un anno di tentativi si può cominciare a parlare di infertilità.ho fatto il pap-test dal quale è risultata solo un pò di infiammazione.adesso sono al 17°giorno del ciclo e gia sto comincindo a sentirmi un po di bruciore e secchezza vaginale,considerando che di solito dopo 7/8 giorni dal fastidio mi vengono le mestruazioni,secondo lei significa che non sono incinta neanche questa volta?

[#29] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ripeto a questa epoca è impossibile far diagnosi di gravidanza!
Saluti.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#30] dopo  
Utente 399XXX

innanzi tutto la ringrazio per la celerità della sua risposta. mi rendo conto che è troppo presto per parlare di gravidanza,quello che volevo sapere io è se nel momento in cui inizio a sentire i soliti problemi di irritazione, vuol dire che le difese si stanno abbassando per l'arrivo delle mestruazioni o se potrei avvertire gli stessi problemi anche il mese in cui rimango incinta? poi volevo chiedere la sua opinione sul diflucan,cioè se è vero che non ci sono problemi se rimango incinta il mese dopo averlo assunto.e infine cosa ne pense dell'endometrio.grazie

[#31] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non ci sono problemi per il DIFLUCAN assunto il mese scorso.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI