Utente
Salve dottori,
sono un adolescente ed agli inizi di aprile ho avuto il mio
primo rapporto sessuale protetto.La settimana dopo il rapporto ho iniziato ad avere delle perdite mai avute prima!I primi due giorni di questa settimana erano trasparenti e filanti,poi sono diventate gialline e un pò più dense,ed infine nel weekend sono diventate di un colore marroncino con qualche filamento roseo e dense.Dopodichè ho incominciato ad avvertire dolori al basso ventre solo per un paio di giorni e le perdite sono ritornate gialline,poi trasparenti andando sempre più a diminuire,ed ora non ne ho più.
Mi sto preoccupando perchè non mi era
mai capitato!!!Solitamente il ciclo è abbastanza regolare,mi sarebbe dovuto arrivare intorno al 21 aprile(giorno più o giorno meno).Ma ancora niente!!! Potrebbe essere una cosa collegata al
primo rapporto che ho avuto o al fatto che mi deve venire il
ciclo????Cosa devo pensare???Sto leggendo varie cose su internet che mi stanno solo confondendo.Non ne ho parlato a nessuno solo al mio ragazzo.Mica potrei essere rimasta in qualche modo incinta?Mi sto troppo preoccupando!!!Anche perchè qualche giorno prima al rapporto abbiamo fatto anche del petting!Poi ho sentito parlare di muco cervicale...ma se si presenta è auspicio di NON gravidanza???E se nel caso in cui avessi avuto un rapporto quando era molto abbondante,sarei potuta rimanere incinta?(è solo una domanda per capire,anche perchè non ho avuto alcun tipo di rapporto nel corso della settimana delle perdite).E' pure la prima volta che si manifestano tutte queste cose messe insieme,io ho troppa paura,ho un grande bisogno di chiarimenti!Aiutatemi :(
Vi ringrazio anticipatamente per la risposta!!!

Cordiali saluti.

[#1]  
Dr. Daniele Barnabè

24% attività
0% attualità
0% socialità
BOLOGNA (BO)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2009
Buongiorno
le perdite genitali bianche (leucorrea)o giallo-verdastre(leucoxantorrea)sono meritevoli di attenzione e trattamento solitamente quando si accompagnano a sintomi vulvo-vaginali tipo prurito e/o bruciore.
Oppure in presenza di sintomi al partner.
Per il timore di una gravidanza occorre sia stato depositato del seme in vagina che da quanto descrive non è avvenuto.
Cerchi di aspettare serenamente il suo flusso mestruale e nel caso non arrivi entro qualche giorno si rivolga al suo ginecologo per gli accertamenti del caso.
Distinti saluti
Dr. Daniele Barnabè

[#2] dopo  
Utente
Innanzitutto la ringrazio per la risposta.Volevo però dirle che fenomeni di bruciore e/o prurito non ne ho proprio avuti.La cosa che mi ha un pò impressionata è stata la presenza di queste perdite trasparenti e filamentose molto abbondanti l'11 e il 12 aprile.Indicano che stava avvenendo l'ovulazione?Si tratta del cosidetto "muco cervicale"? E poi è normale che si siano trasformate in gialline e poi marroncine con filamenti rosa?Ho letto che coloro che sono incinta hanno quest'ultimo tipo di perdite...Ma se ipoteticamente il periodo più fertile secondo la presenza di muco cervicale sarebbe stato intorno ai giorni prima citati,avendo avuto rapporto preceduto da petting qualche giorno prima,c'è qualche rischio?Cioè non riesco a capire come mai ho avuto quelle perdite marroncine!!!!Mi scusi dottore ma sto vivendo questo periodo con molta ansia.
La ringrazio ancora per la disponibilità.
Spero mi risponda presto!

Saluti

[#3] dopo  
Utente
Dottore non vorrei disturbarla,ma il mio ciclo ancora non è arrivato!!! Sicuro che non c'è poi tanto motivo di preoccuparsi?????
Distinti saluti.

[#4]  
Dr. Daniele Barnabè

24% attività
0% attualità
0% socialità
BOLOGNA (BO)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2009
Buongiorno
esegua un test di gravidanza e se negativo si rivolga al suo specialista per determinare le cause delle irregolarità mestruali.
Il consulto dello specialista è indispensabile anche in caso di gravidanza in atto.
distinti saluti
Dr. Daniele Barnabè

[#5] dopo  
Utente
Buongiorno dottore grazie della risposta.
Ma allora il ritardo e quel tipo di perdite possono essere indicative per una gravidanza?Mi creda ho profondemente paura!!!Quanto prima possibile comprerò un test.