Utente
Salve gentili medici. La mia ragazza sta per passare dalla pillola Mercilon alla Yasminelle. La Mercilon a suo avviso le dava alcuni problemi. Così la ginecologa le ha prescritto la Yasminelle, questa nuova pillola a bassissmo dosaggio ormonale in commercio da molto poco. Facendo delle ricerche in internet ho constatato che alcune persone parlavano molto bene della pillola (cioè che le ha fatto dimagrire e che non dava problemi quali ritenzione idrica e sechezza vaginale ecc.), altre però che parlavano male ed erano scettiche riguardo al basso livello ormonale della pillola. Una persona ha adirittura detto che è rimasta incinta con Yasminelle non sbagliando niente nella somministrazione.
Capirà la mia preoccupazione a riguardo.
Oltre a questo la pillola Yasminelle è una pillola combinata composta da due ormoni femminili, precisamente da 0.02 mg di etinilestradiolo e 3 mg di drospirenone, quindi 0.01 mg di etinilestradiolo in meno rispetto alla Yasmine
Ho da fare tre domande:
1. La Yasminelle con il suo basso dosaggio ormonale aumenta i rischi di gravidanza indesiderata? Cioè se somministra meno ormoni delle altre pillole è più provabile che non faccia effetto? In due parole: non è tanto sicura avendo meno ormoni?
2. Ho sentito (da fonti non accertate) che il drospirenone sarebbe nocivo. Vero?
3. La mia ragazza ha usato per più di un anno Mercilon e ora cambia prendendo dopo 7 giorni di pausa invece della prima pillola di Mercilon la Yasminelle. I rapporti sessuali non protetti si possono avere da subito o è meglio aspettare il primo mese?

Mi scuso per la lunghezza della domanda e vi ringrazio anticipatamente della risposta.
Cordiali saluti.

[#1]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
1. NO

2. NO

3. da subito, meglio se si attaccano le due scatole, ma si può anche tranquillamente fare la pausa.

Il mio consiglio è di rivolgersi al medico per i chiarimenti, e non agli "amici di internet".
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2] dopo  
Utente
La ringrazio della sua risposta chiara e sintetica.
Se sarebbe così gentile avrei ancora una domanda: i medicinali quali l'aspirina e medicinali per l'allergia potrebbero compromettere l'effetto contracettivo di Yasminelle?
Io lo so che le sembrerà stupido ma questo fatto che questa pillola abbia meno principio attivo e sia lo stesso efficiente in egual modo alle altre mi lascia scettico e dubbioso. Premetto che non sono medico e che non metto in dubbio le sue conoscenze però pensandoci, dico che se la Yasminelle ha meno principio attivo ci sarà pure qualche svantaggio anche se minimo? (non saprei...più sensibile agli orari, diventa più grave se si dimentica una pillola ecc.)....
La ringrazio anticipatamente della sua disponibilità e mi scuso per la mia insistenza, ma sono uan persona apprensiva.
Cordiali saluti.

[#3] dopo  
Utente
Ancora una cosa scusi. Lo spotting durante l'assunzone (non nella pausa)indica una diminuzione della forza contracettiva?
Grazie e scusi ancora l'insistenza.

[#4]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
La riduzione del dosaggio estrogenico può essere causa di spotting. Per informazione, esiste una pillola a dosaggio ancora più basso (15 mcg di estrogeno), ugualmente efficace.
L'effetto anti-ovulazione è svolto dal progestinico della pillola (infatti esiste addirittura la pillola senza estrogeni).
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#5] dopo  
Utente
Grazie. Domanda che forse le è sfuggita: i medicinali quali l'aspirina e medicinali per l'allergia potrebbero compromettere l'effetto contracettivo di Yasminelle?

[#6]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
No, ma prima di assumerli deve chiederlo al suo medico, che la ha in cura.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi