Tn o amniocentesi

Vorrei sottoporVi il presente quesito :
ho 40 anni e' sono in attesa di 2 gemelli in seguito ad ovodonazione .
Ritenete che alla luce dell'eta' della donatrice (27 anni) e dai controlli effettuati su di lei ( come da normativa vigente in UE) e su mio marito ( tutto ok compreso il cardiotipo- eta' anni 37) posse evitare di fare l'aminiocentesi . Eventualmente posso considerare attendibile la TN inserendo i dati della donatrice ?? E in ultimo: l'amnio sul gemellare comporta rischi maggiori ?? Grazie mille

[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,6k 1,3k 252
Le sue considerazioni sono giustissime,devo solo aggiungere che la NT è mezzo di screening e non diagnostico come l'AMNIOCENTESI.
Dipende se biamniotica o mono amniotica,in parole povere se si devono bucare entrambi i sacchi amniotici o uno solo.
In bocca al lupo!

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottore ,
l'amnio e' bioamniotica , quindi i sacchi sono due e quindi i pericoli raddoppiano ...
Lei cosa si sente di consigliarmi ??
Comunque sulla TN devo necessariamente inserire l'eta' della donatrice, vero ??
Grazie per la suata attenzione

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test