Duo test positivo

Pregiatissimi dottori,
chiedo la Vs. collaborazione per interpretare il risultato del mio esame duotest:
età gestazionale 13+3
CRL in mm 75
NT 3,1 (MoM translucenza Nucale 1,73)
PAPP-A 4,05 mlU/ml = 0,75 MoM corretta
free B hCG 41,4 ng/ml = 1,30 MoM corretta
Rischio x età 1:667
Indice di rischio biochimico per trisomia 21 1:1184
Rischio combinato (con NT) per trisomia 21 1:305
Rischio trisomia 18 (con NT) <1:10000

cosa ne pensate?
Questi risultati mi portano all'amniocentesi ?

Grazie x l'attenzione, cordialmente
[#1]
Dr. Ivanoe Santoro Ginecologo 8,5k 280 7
L'incremento fuori limite della NT deve comportare due cose:

a) Amniocentesi genetica alla 16ma - 17ma settimana
b) Ecografia prestrutturale nello stesso periodo eseguita da un Collega con esperienza nel settore.


Saluti.

Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
già Direttore f.f. UO OST/GIN Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio della risposta, come può facilmente immaginare ci sto riflettendo molto. Chiedo però la Sua cortese attenzione sul seguente mio dubbio: vi è un'incongruenza tra il risultato del prelievo del sangue (rischio 1:1184 diciamo "buono") e quello dell'ecografia (rischio combinato 1:305) ???
Attendo il Suo parere e La ringrazio
[#3]
Dr. Ivanoe Santoro Ginecologo 8,5k 280 7
La valutazione del rischio relativo è sempre quella derivante dalla combinazione dei dati eco con quelli biochimici.


Saluti.

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test