Utente 163XXX
Buonasera. Ho 47 anni e da piu' di due sono in premenopausa. Un anno fa dovetti assumere per 20 gg il Primolut nor per arrestare una mestruazione lunga ed emorragica arrivata dopo due mesi di amenorrea. Col progestinico, continuato nei tre cicli successivi alla dose di una cmpr dal 16simo al 25esimo giorno del ciclo, le mestruazioni mi si sono regolarizzate. Fino ad oggi, in cui, dopo 45 gg che non mi venivano, ho mestruazioni molto copiose da piu' di una settimana.Purtroppo il ginecologo ritornera' Merc e nel frattempo io non so se faccio bene a seguire il consiglio del mio medico curante, che mi ha detto di ripetere da subito l'iter esatto di un anno fa, col Primolut preso per 20 gg e poi per tre cicli successivi dal 16simo al 25esimo giorno. Mi ha consigliato di assumere anche delle gocce di Methergin, non ricordo pero' in che dosaggio.Il Tranex 500, preso alla dose di tre capsule al giorno per due gg, non e' servito ed io l'ho interrotto perche' credo che dovesse far effetto quasi immediato.Invece sembra che limiti un po' il flusso e basta.Questa premenopausa e' diventata davvero angosciante ed io vorrei un suo parere su quanto dettomi dal medico, se cioe' il Primolut nor e' efficace per arrestarmi questa sorta di emorragia, e se puo' essere ripetuto dopo ormai quasi nove mesi dalla sospensione. Ringrazio infinitamente e porgo distinti saluti.

[#1]  
Dr. Giampietro Gubbini

44% attività
20% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Gentile Utente
i flussi mestruali abbondanti e irregolari caratterizzano spesso purtroppo il periodo premenopausale (vedi wwwmestop.com).La terapia medica risulta efficace nel trattare il 50% di tali sintomi mentre in serie di pazienti la causa è rappresentata da polipi e fibromi.Diventa quindi importante fare una diagnosi adeguata (ecografia + isteroscopia diagnostica ambulatoriale).
Nel trattamento della fase acuta può essere efficace Tranex 500 mg alla dose di 2 cpr X 3 volte/die X 5 giorni; nel trammento successivo la scelta più utile ,se la causa è un disordine ormonale,è l'utilizzo di Mirena,un dispositivo intrauterino a rilascio ormonale che dura 5 anni.
Un cordiale saluto
Dr. Giampietro Gubbini

[#2] dopo  
Utente 163XXX

Gentile dott. Gubbini, la ringrazio molto per la sua risposta, chiara e solerte. Mi ha fornito un consiglio prezioso:il discorso della spirale medicata per "sistemare" il mio utero fibromatoso lo sottoporro' al mio medico, non appena ritorna.Ma in questa settimana di attesa, dal momento che vedo che il Tranex sta facendo pochissimo effetto (a dir la verita' finora ho assunto per tre gg tre capsule al gg, una ogni 8 ore e non due insieme per tre volte al giorno, come mi ha consigliato invece lei)e,pur assumendo del ferro ,non vorrei rimanere anemizzata, non farei bene a prendere da subito una cmpr di Primolut nor per venti gg, come feci un anno fa e come mi diceva ieri di fare il mio medico curante? Mi ha detto che, avendolo gia' preso, non dovrebbe "farmi male".Un anno fa, come le ho scritto, lo continuai poi per tre cicli successivi,dal 16simo al 25esimo giorno, e la mia situazione ormonale per parecchio tempo si e' ristabilita. Mi scusi se l'ho disturbata ancora,vedendo la sua cortesia. Sono pero' davvero preoccupata e vorrei bloccare questo sangue inarrestabile.

[#3]  
Dr. Giampietro Gubbini

44% attività
20% attualità
16% socialità
BOLOGNA (BO)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
..............in attesa di Mirena può assumere Primolut-nor + Tranex
Dr. Giampietro Gubbini