Perdite ematiche intermestruali con la pillola

Buongiorno, sono una ragazza di 28 anni, ho iniziato a prendere estinette 10 gg fà poichè nei mesi precedenti ho iniziato ad avere spotting. Premetto che assumo altri medicinali quali plaquenil e triatec e fino a qualche mese fà l'azatioprina in quanto affetta da LES. Il mio medico mi ha detto che probabilmente sono loro la causa dello spotting. Da qualche mese ho sospeso yasminelle con la quale mi sono trovata benissimo. Cmq a distanza di 10 gg dalla prima assunzione continuo ad avere costanti anche se non abbondanti perdite ematiche con dolori come durante il ciclo mestruale, potrebbe essere un problema temporaneo legato al primo mese di assunzione o forse ho confuso il primo gg di ciclo con spotting ed ecco il risultato??
Grazie per l'attenzione.
[#1]
Dr. Nicola Blasi Ginecologo 40,9k 1,3k 253
I farmaci che assume sicuramente sono la causa dello spotting.
NON mi è chiaro se ha ripreso l'uso di YASMINELLE.
SALUTI

dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio della risposta e mi scuso se non sono stata chiara.
Prendevo yasminelle in passato poi ho sospeso per qualche mese e da 10 gg ho iniziato a prendere estinette. Sono un pò preoccupata perchè 5 anni fà ho subito una conizzazione per il papilloma virus ma il mio medico curante nonchè ginecologa mi ha detto che se avessi problemi legati a quello si sarebbero verificati in passato.
Grazie per il Suo consulto.

Gli anticoncezionali: metodi ormonali, di barriera o intrauterini, come scegliere il contraccettivo giusto? Quando ricorrere alla contraccezione d'emergenza?

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test