Utente 165XXX
Salve, dal 3 novembre scorso circa sto assumendo Cyclodynon compresse prescrittami dal mio ginecologo per regolarizzare il ciclo mestruale, con una pausa di 8 giorni dal 6/12 al 13/12 per un breath test (le compresse contengono lattosio monoidrato).
Da un paio di giorni noto che gli slip si macchiano di qualcosa di marrone che non è sangue nè niente di simile e ho un pò di mal di pancia come quando mi vengono, ma non c'è traccia di sangue. Può essere un effetto dell'interruzione della terapia? Sono un pò preoccupata.
Inoltre, forse starò per fare una domanda un pò stupida, ma assumere per sei mesi questa pillola, è proprio necessario? Cioè, ho fatto la visita ginecologica, il pap test e l'eco addominale ed è tutto apposto, il ciclo mi viene ogni mese e mezzo/due mesi, ma è un ciclo di cinque giorni normale, poco doloroso, e senza sintomi premestruali. Anche in assenza di patologie, un ciclo irregolare a lungo andare può comportare pericoli per la donna? Tranne il fatto di dover mettere un assorbente in borsa ogni volta che esco per evitare di essere colta all'improvviso dall'arrivo del ciclo, l'irregolarità mestruale non mi ha mai dato nessun tipo di disturbo, nè fisico nè psicologico.
Vi ringrazio per l'eccellente lavoro che svolgete ogni giorno per noi utenti, buona domenica!

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il prodotto che le hanno prescritto (Cyclodynon) contiene AGNOCASTO ,le cui indicazioni elettive riguardano la Sindrome Premestruale, quindi non ho capito bene perchè parla di regolarizzazione del ciclo?
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 165XXX

Il ginecologo me l'ha prescritta per regolarizzare il ciclo e, informandomi su Internet, ho letto che molte donne l'assumono anche per questo scopo; forse il Cyclodynon non fa al caso mio? Comincio e preoccuparmi... Dimenticavo di dire che il ginecologo me l'ha prescritto perché non posso assumere la pillola contraccettiva perché sono affetta da aneurisma del setto interatriale.

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe essere utile la pillola senza estrogeni (POP) a base di solo progestinico!
Ciò non influenza i tempi di coagulazione.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 165XXX

Lei pensa quindi che il Cyclodynon non sia un rimedio efficace e che rischio di prenderla tanti mesi per niente? Ed è utile per regolarizzare il ciclo?
Lei pensa che per una donna sia rischioso non curare la propria irregolarità, quando questa non è causata da patologia alcuna o il ciclo deve essere regolarizzato per forza? Grazie per la sua gentilezza e disponibilità, buon pomeriggio!

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessun problema se il suo ciclo rimane irregolare,se non causato da una patologia come nel suo caso.
Potrebbe sfruttare l'effetto contraccettivo dei POP rispetto al CYCLODYNON.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente 165XXX

Gent. Dottor Blasi,
la pillola POP può essere utilizzata tranquillamente anche in presenza del mio difetto cardiaco? Mi scusi se insisto, ma lei crede che il Cyclodynon sia poco efficace? Siccome dovrei assumerlo per altri cinque mesi, vorrei sapere se è il caso di continuarlo o di sospenderlo, visto anche che è un prodotto molto costoso (anche se il costo è l'ultima cosa che mi interessa, ciò che conta è l'efficacia e la sicurezza del prodotto). Comunque proverò a parlare col mio ginecologo di questa pillola di cui mi ha parlato...
Infine volevo solo essere rassicurata se queste perdite marroni (spotting, mi sembra si chiami) possono essere l'effetto dell'interruzione del Cyclodynon, poiché ce l'ho da due giorni circa ed ho un lievissimo mal di pancia come quando mi sta venendo il ciclo (mi è capitato già una volta parecchi mesi fa)
La ringrazio e le augura una buona serata.

[#7] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Può continuare ad assumere il CYCLODYNON ,ma non ha una indicazione per la normalizzazione del ciclo.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente 165XXX

Gent. Dott. Blasi,
domenica 18 mi è venuto il ciclo, ma un ciclo totalmente sballato: credevo mi fossero finalmente venute le mestruazioni. poi invece il flusso si è scurito (credo fosse sul marrone scuro o rosso molto scuro) ed è stato ridottissimo (non so neanche se definirlo ciclo). Ciò è durato uno o due giorni, e da allora ho queste continue perdite sul marrone che mi costringono a ricorrere al salvaslip. Ciò non mi è mai accaduto prima di utlizzare il Cyclodynon, e quindi non so se legarlo alla sua assunzione, tant'è che non lo sto più prendendo da diversi giorni. Volevo solo chiederle se è normale che utilizzando una pillola come il Cyclodynon, che non contiene ormoni, possano capitare episodi di spotting, poiché in giro ho letto che nel primo mese di assunzione della pillola è normale che si verifichino perdite perché subentra una fase di "assestamento". Mi sta forse capitando una cosa analoga? Sono molto preoccupata, non ho mai avuto un ciclo così, e queste perdite continue mi mettono ansia... spero lei mi rispondi e mi rassicuri, perchè se queste perdite non sono normali e non spariscono dovrò contattare il ginecologo...

[#9] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Continuo a dire che nel CYCLODYNON non ci sono ormoni,non serve a normalizzare il ciclo e per questo non può paragonarla alla "pillola estroprogestinica" classica.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#10] dopo  
Utente 165XXX

Difatti non lo sto prendendo più, sono solo preoccupata per queste perdite marroni...se non passano fra qualche giorno contatterò il mio ginecologo.
Volevo porle un'altra domanda, dovrei sottopormi a breve al breath test al glucosio, ora siccome di recente ho avuto la candida, assumere il carico di glucosio, quindi zucchero, per fare il test, potrebbe provocare una recidiva? Oppure la quantità assunta non espone a questo rischio? Visto che la candida si nutre appunto di zuccheri...
Grazie di tutto dottore, le auguro una buona serata, grazie per la pazienza.

[#11] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe prevenire con acido borico crema vaginale.
Buon Natale
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#12] dopo  
Utente 165XXX

Sarebbe la crema interna che si usa per combattere la candida? io ho usato Meclon...
Grazie e auguri di buon natale anche a lei!