Utente
salve, ad agosto scorso ho subito un aborto terapeutico ( trima gravidanza) alla 15 settimana (il che è stato terribilmente difficile trovare un ginecologo che lo effettuasse e sopratutto sono dovuta rivolgermi ad un SIM per avere certificato che attestava la mia depressione anche se tutto questo non era assolutamente vero) perchè dopo l'ecocrafia al feto è stato diagnosticata la sindrome dandy walker. Naturalmente è come se avessi partorito dalle 14.00 alle 02.00 sono stata in sala travaglio e dopo un giorno anche un raschiamento per non avere problemi nella prossima gravidanza. Nessuno dopo varie visite specialistiche a diversi ginecologi mi ha spiegato cosa ha provocato questo e sopratutto in cosa consiste questa sindrome. Tutti mi hanno rispsoto capita uun caso su 10.0000.000 ecc. ecc. Dopo tutto questo trauma io e mio marito abbiamo fatto la mappa cromosomica ma niente di positivo. Ora è da tre emsi che tentiamo di avere un bimbo ma niente. Può essere che no posso avere più bambini dopo l'aborto o mi dite come faccio a calcolare il periodo gisuto dell'0vulazione perchè la mia prima gavidanza non ho avuto di questi problemi sono rimasta incinta al primo tentativo. Grazie e scusate se mi sono dilungata ma tutto questo mi fa ancora troppo male.

[#1]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Cara signora,

mi dispiace molto per la brutta esperienza che ha dovuto passare. Il cariotipo del feto era normale? La probabilità di ricorrenza è comunque molto bassa, e deve cercare di essere serena.

Mi rivolgerei al ginecologo per visita, ecografia, esami ormonali, e completamento con valutazione della temperatura basale per lo studio dell'ovulazione.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2] dopo  
Utente
Purtroppo nell'ospedale dove ho subito l'aborto non facevano analisi istologici sul feto e questo è stato ancora un altro trauma perchè io e mio marito abbiamo cercato in tutti i modi di farlo esaminare e dopo due giorni ci hanno risposto con queste testuali parole:" se proprio volete mi prendete il feto in un cofanetto e cercate un centro dove poterlo fare esaminare" IO spero di poter dimenticare subito questa storia con un'altra gravidanza serena altrimenti non so se darò mai più felice. Scusatemi ancora

[#3]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Ha fatto l'amniocentesi prima dell'interruzione?
Vedo nella sua scheda che lei abita in una grande città, che ha un policlinico universitario. Di solito i casi come il suo vengono gestiti negli ospedali centrali e non di periferia.

Le consiglio di dare un'occhiata al sito www.ciaolapo.it , è una community di genitori, accomunati dal dolore della perdita di un figlio, potrebbe trovare un conforto.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#4] dopo  
Utente
No perchè per i diversi ginecologi che mi hanno visitato priam dell'interruzione hanno detto che non era il caso perchè era molto evidente la malformazione che hanno confermato diciamo al momento del parto. E poi perchè nessuna mi dà una spiegazione sulla sindronme. Qualche nozion el'ho appresa da internet e basta.Grazie e scusatemi ancora

[#5]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Per il futuro mi farei seguire altrove.
In ogni caso di malformazione è indispensabile conoscere il cariotipo, per predire il rischio di ricorrenza e soprattutto per capire perchè sia successo.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#6] dopo  
Utente
Si soluzione già adottata e grazie ancora per i Vs. consigli. Buon lavoro

[#7] dopo  
Utente
Buongiorno,
io e mio marito stiamo tentando ancora di avere un bimbo ma ancora senza nessun risultato. Questo mese abbiamo avuto rapporti tutti i gironi dell'ovulazione (ultima mestruzione 22 febbraio, cicli regolarissimi ogni 28 giorni) ma ora dopo qualche giorno dall'ovulazione inizio ada vere i sintomi del ciclo e dolori ai reni. Nemmeno questo mese rimarrò incinta o possono essere sintomi di gravidanza. Io non so più cosa fare aiutatemi

[#8]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
é importante che lei faccia tutti gli accertamenti relativi alla fertilità, si faccia seguire da un esperto in questo campo. E' possibile che lo stress per la brutta situazione vissuta si faccia ancora sentire e renda più difficile il concepimento.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#9] dopo  
Utente
grazie per la Vs. disponibilità innanzi tutto ma mi può spiegare in cosa consistono questi accertamenti e mi può spiegare perchè?? Posso aver avuto problemi durante l'aborto e il successivo raschiamento?? grazie e scusate ancora

[#10]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
esami ormonali e ecografia, eventuale spermiogramma, a parere del suo medico.

Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#11] dopo  
Utente
ma posso essere incinta e avere comunuque sintomi del ciclo mestruale??? tipo dolori ai reni, mal di testa ecc. Grazie e scusate ancora

[#12]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
E' possibile, nel dubbio può fare un test.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#13] dopo  
Utente
aspetto qualche altro giorno non vorrei fosse solo voglia di avere un bimbo. Le farò sapere e grazie ancora per la Vs. gentilezza e pazienza

[#14]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
di niente, buona Pasqua!
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#15] dopo  
Utente
Sono incinta bellissimo. Ho fatto il test per due volte e tutti e due positivi. Ora ho tanta paura. Non so nemmeno da quale ginecologo roivlgermi perchè ognuna mi dice la sua. Spero vada tuto bene questa volta e la ringrazio tantissimo per la pazienza che ha avuto. Penso che le darò ancora fastidio. Buona giornata e buon lavoro

[#16]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Complimenti e auguri!!
Scriva pure quando vuole, io sono qui e mi fa piacere ascoltarla.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#17] dopo  
Utente
Gent.ma dott.ssa
sono andata dal ginecolo i ha fatto l'ecografia e mi detto che c'è la sacca vitellina. (ultima mestruazione 22/02/08) Poi mi ha prescritto tutti gli analisi di routine ma la cosa che mi ha allarmato e che vuole subito l'esito del BHCG è normale. Le chiedo questo perchè nella scorsa gravidanza non ho mai fatto questo tipo di nalisi. Secondo lei ci sono problemi anche in questa gravidanza. Inoltre è normale che a 5 settimane si vede solo la sacca vitellina e non mi abbai afatto sentire il battito. Ho tanta paura tanto da aver passato una notte in bianco. Grazie ancora della sua disponibilità. Buona giornata e buon lavoro

[#18] dopo  
Utente
Ho ricevuto l'esito degli analisi de BHCG e sono 5061. SOno nella norma. Grazie ancora

[#19]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
a 5 settimane è normale vedere solo il sacco vitellino. Se ripete un'eco tra una settimana si vedrà anche l'embrione con il battito.
L'esame betaHCG non è indispensabile, e l'interpretazione non è sempre univoca.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#20] dopo  
Utente
Grazie mille dottressa, lei mi rasserena molto. MI sarebbe molto piaciuto essere una sua paziente ma la lontananza non me lo permette. Grazie ancora e buon lavoro.

[#21]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Di niente, se ha bisogno sono qui :)
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#22] dopo  
Utente
Gent.ma dott.ssa
oggi sono tornata dal ginecologo che mi ha rifatto l'ecografia e ha detto che la sacca vitellina è aumentata di volume è una gravidanza uterina ma non è riuscito ancora a sentire il cuoricino. Mi ha detto di ritornare lunedì prossimo. Ma tutto questo è normale??? Io ricordo della scorsa gravidanza che nemmeno all'ottava settimana mi hanno fatto sentire il battito perchè era troppo presto. Io spero almeno questa volta vada tutto bene. Grazie ancora per la sua disponibilità

[#23]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Sono passati solo tre giorni dalla precedente eco (ricostruendo da quanto detto nei precedenti messaggi)? Se la risposta è sì, allora è troppo presto per fare una valutazione, è bene aspettare almeno 7-10 giorni tra le due ecografie.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#24] dopo  
Utente
Si sono passati esattamente 4 giorni e mi ha detto di tornare lunedì prossimo. Questa mi ha messo un pò di ansia perchè non si sbilancia più di tanto il mio ginecologo e quindi vista la scorsa esperienza non riesco che pensare al peggio. Grazie e buona serata

[#25] dopo  
Utente
Gent.ma dott.ssa
devo ancora importunarla con qualche domanda.
1) Io lavoro in uffico per ben 8 ore utilizzando sempre un PC. Questo può provocare danni al feto???? Io non accuso nessun disturbo a parte sonnolenza. Posso continuare a lavorare tranquillamente?
2) Inoltre devo chiedere posso avere rapporti con mio marito o ci sono problemi per il piccolo ai suoi primi giorni di vita?
Grazie ancora per la sua disponibilità e buon lavoro

[#26]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
nessun problema sia per il lavoro che per la sua normale attività sessuale. Faccia tranquillamente la vita di tutti i giorni.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#27] dopo  
Utente
Grazie dott.ssa
per la sua celerità e per la sua disponiblità. Le ripeto ancora un avolta che lei mi trasmette molta serenità: Purtroppo con il mio ginecologo non riesco ad avere un dialogo anzi quasi mi pietrifico. Sarò anche la paura di avere brute notizie??
Comunque grazie ancora e buon lavoro

[#28]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Ci provi a parlare con il suo dottore, magari rimarrà piacevolmente sorpresa!
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#29] dopo  
Utente
buon giorno dott.ssa
ho ricevuto l'esito di tutti gli analisi l'unico dato positivo dove c'è scritto fuori tolleranza e IGC cosa significa? Qualcosa di grave?? Speriamo di no perchè desideriamo veramente avere questo figlio. Un'latra domanda molto stupida: fare la ceretta crea problemi al piccolo che ho in grembo?? Grazie per la pazienza e per la gentielzza che ha con me. Buona giornata

[#30] dopo  
Utente
buongiorno dottoressa,
sono andata dal mio ginecologo e le inperfezioni che ci sono negli analisi sono glicemia valore 106, TSH 3,06 ed emoglòobina fetale 1.1.
Il mio ginecologo mi ha prescritto di nuovo questi analisi e inoltre mi ha eliminato i dolci. Cosa che avevo già fatto di mio. Il valore della glicemia io lo associo al fatto che ho fatto gli analisi subito dopo pasqua e ho abusato a mangiare cioccolata. comunque non appena ho l'esito degli altri analisi le farò sapere. Quello che mi preoccupa invece è che per l'esito dell'emoglobina fetale ha deciso di farmi gli analisi di talassemia. Secondo lei è grave l'esito dell'emoglobina fetale?? Grazie e buon lavoro

[#31]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
la ceretta la può fare, il valore del glucosio non va per niente bene, farei degli stick glicemici e li farei vedere in un centro ospedaliero che si occupa di diabete in gravidanza.
faccia gli esami della talassemia, ma se l'emoglobina va bene non c'è da preoccuparsi.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#32] dopo  
Utente
GRAZIE dott.ssa
ho già fatto tutti gli analisi sono in ateesa di esito le farò sapere.

[#33] dopo  
Utente
Gent.ma
dottressa ho ricevuto gli analisi e gli esiti sono tutti negativi per fortuna. Ho fatto un'altra ecografia sono alla decima settimana si vede attività cardiaca regolare e misura del cranio nella norma: oRa il 16/05 devo fare la translucenza nucale. Le farò sapere speriamo tutto bene.
Un'altra domanda ma se la toxo in gravidanza diventa positiva cosa succede????

[#34]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Se la toxo si positivizza in gravidanza è necessario seguire una terapia antibiotica particolare per tutta la durata della gravidanza, e eventualmente fare un'amniocentesi per vedere se il parassita è passato nel liquido amniotico. Che ci siano problemi per il feto è abbastanza raro,ma è importante fare tutti gli accertamenti.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#35] dopo  
Utente
Gent.ma dott.ssa
grazie ancora per la sua disponibilità. Anche gli analisi della tiroide e della talassemia sono per fortuna negative. Questa volta gli analisi li ho fatti al policlinico e si presume che i primi analisi fatti in un laboratorio primato erano errati. Ho rifatto l'ecografia il ginecologo ha detto che l'attività cardiaca e regolare e anche la lunghezza del feto sono a 10 settimane e 4 giorni. Ora devo fare la translucenza nucale il 19 maggio. Fino ad allora non devo fare altre ecografie e questo mi preoccupa perchè sembra troppo lungo il tempo che non devo stare sotto controllo. Non ho nessun sintomo tranne sempre l'acidità e ogni tanto solo conati di vomito ma in relatà non vomito niente. Ho paura di andare il 19 e che mi venga detto che ho perso il bimbo o altro di negativo. Ma se mi succede uqlacosa del genere devo accusare dei sintomi particolari o no. Mi scusi ancora se le faccio domande stupide ma ho tantissima paura e anche se sono di nuovo incinta non riesco ancora a dimenticare la mia brutta avventura e penso semopre al peggio. Grazie ancora per la sua gentilezza.

[#36]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Cerchi di vivere la gravidanza in tutta serenità, e con la fiducia che questa volta vada bene per davvero.
Un caro saluto
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#37] dopo  
Utente
gent.ma dottoressa
ieri ho fatto la translucenza anche se il professore che l'ha effettuata che non è stato il mio ginecologo mi ha detto che è quasi inutile farla visto che devo fare l'amiocentesi perchè non si vede molto dalla translucenza. Comunque sul referto è scritto che il bimbo (a) è lungo 60 mm. il cranio misura 1.09 e poi c'è scritto stto nasale normale, arti visualizzati mentre alla dicitura stomaco non era scritto niente. Secondo lei ci sono molti rischi con questi dati??? Io ho passato una notte insonne dopo la translucenza. Speravo di essere più serena invece con le affermazionifatte dal prof. ho ancora più paura. Speriamo bene

[#38]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Quanto è venuto il calcolo del rischio?
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#39] dopo  
Utente
gent.ma dott.ssa in qesto momento on h i dati con me non appena posso le invio tutto grzie

[#40] dopo  
Utente
gent.ma dott.ssa le scrivo i dati:
bpm 159 CRL 60 mm. NT 1,9 mm
osso nasale presente
cranio encefalo appare normale
colonna vertebrale appare normale
parete addominale visualizzata
arti superiori e inferiori visualizzati
Placenta anteriore

Trisomia 21 Trisomia 13 e 18
Età materna 1/114 1/2172
Età materna +NT 1/927 1/1146

Ancora un'altra domanda: le diciture sopra descritte "appare normale e visualizzata" cosa fanno intendere che comunque non è detto che va tutto bene???
Grazie ancora per la sua disponibilità. Buon lavoro

[#41]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
per la translucenza tutto bene.

>Ancora un'altra domanda: le diciture sopra descritte "appare normale e visualizzata" cosa fanno intendere che comunque non è detto che va tutto bene???

al primo trimestre la valutazione anatomica è grossolana. L'indagine più accurata è quella che si esegue a 20 settimane ("morfologico, o secondo livello"), ma anche questa non esclude le lesioni acquisite e certi tipi di patologia, ad esempio del tubo gastrointestinale.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#42] dopo  
Utente
gent.ma dott.ssa
la disturbo ancora. Abbiamo fatto la consulenza genetica perchè ho 37 anni e dovrei fare l'amniocentesi. Solo che la consulenza mi ha lasciato dei dubbi. Mi hanno detto che serve solo per la sindrome di down e che comunque per un problema tecnico le cellule possono non rigenerarsi e quindi non avere risultati ma questo non significa che ci sono problemi. Che c'è il 3% di probabilità che l'esito sia sbagliato. che non si vedono altre malformazioni e poi quel piccolo rischio di minaccia di aborto. Io sono combattuta se farla o no. Secondo lei è necessaria farla?? E comunque con l'esito della translucenza ci sono ancora delle probabilità che di sia questa malformazione??? Grazie ancora per la sua disponibilità e per la sua gentilezza. Buona domenica

[#43]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
la probabilità di sindrome di down è uno su 927 secondo la translucenza nucale, la probabilità di aborto è uno su 100.
Sta a lei e a suo marito decidere quale di questi due rischi vuole correre.

il discorso delle malformazioni è indipendente dal quello del down, infatti molte malformazioni non sono su base cromosomica. Ad esempio la labiopalatoschisi, se non associata ad altre malformazioni, spesso non è da patologia cromosomica.

Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#44] dopo  
Utente
Grazie ancora gent.ma dott.ssa,
io e mio marito siamo molto indecisi. vorremmo non farla. Inoltre ci hanno proposto qualche minuto prima di effettuare l'amiocentesi di sottoporci entrambi ad una foto digitale alla mandibola inferiore in via sperimentale perchè anche dalla mandibola di entrambi i genitori si potrebbe diagnosticare la sindrome di down. Lei che ne pensa?? Io ho sempre tanta paura e ogni volta che devo sottopormi ad una visita tremo come una foglia ma nello stesso tempo vorrei fare ogni giorno una ecografia per vedere se tutto procede bene. Non accuso nessun sintomo tranne acidità e ogni tanto prurito sulla pancia e qualche fitta. E questo mi fa pensare al peggio. Spero vada tutto bene anche perchè se ciò non fosse oltre alla mia sofferrnza ci sarebbe quella di mio marito che è al settimo cielo e questo mo fa sentire amcora più in colpa. Mi scuso ancora se le rubo del tempo ma con lei riesco ad esprimere tutte le mie paure e le mie emozioni. Buona giornata.

[#45]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
> Lei che ne pensa??

lo può fare, male non fa.

Se non avete voglia di fare l'amniocentesi, non fatela. E' importante che decidiate liberamente, senza condizionamenti.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#46] dopo  
Utente
Salve dottoessa,
ho fatto l'amniocentesi (nessun dolore quando mi sono sottopota a farla ma poi è stata una settinaba dura per riprendersi) comunque per fortuna nessun problema di minaccia d'aborto e risultato negativo e abbiamo saputo che se tutto va bene nascerà una bimba. Ora farò l'ecografia morfologica. Che problemi ancor ci possono essere. Ora ho i piedi gonfi e il mio ginecologo mi ha detto di fare anaisi della proteinuria delle 24 ore. Io da piccola ho avuto una lussazione all'anca sinistra e dopo tanti anni che i miei genitori mi hanno portato a Bologna al Centro Rizzoli senza intervento ma con una staffa alla gamba tutto è andato a posto. Potebbe questa essere la causa di piedi gonfi? E inolte per la gravidanza posso avere altri tipi di problemi relativi alla lusazione? Io ho sempre tanta paura e vedo tutti intorno a me soprattutto mio marito felicissimo anche perche lui desiderava una bimba. Spero di non deluderlo questa volta. Grazie per la sua gentilezza la saluto e buon lavoro.

[#47]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Per i piedi ne parli con il ginecologo, io comunque non credo che sia legato al discorso anche.
Riguardo a cosa possa succedere, in teoria qualsiasi cosa, ma cerchi di stare serena, altrimenti non si dovrebbe nemmeno attraversare la strada, che è molto più pericoloso di fare un figlio...
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#48] dopo  
Utente
gent.ma dottoressa
le chiedo vista la mia lussazione alle anche durante la mia infanzia prima del parto devo fare una consulenza con un ortopedico o non ci sono rischi??? Grazie ancora e buone vacanze.

[#49]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Senta il suo medico, io la farei.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#50] dopo  
Utente
Gwnt.ma dott.ssa
la disturbo ancora. Sono ormai al nono mese. martedì ho fatto gli ultimi analisi e i valori sono tutti nella norma. Ho fatto gli analisi di proteinuria e uricemia. Tutti nella norma. Ogni qunidici giorni misura la pressione arteriosa a casa e non supera mai i 120 77/80 e i battiti cardiaci sono 95-98. Stamattina però mi sono recata in farmacia a misurare la pressione e i valori sono 141 -85 e dopo me l'anno rimisurata ed era 137 - 87. Giovedì devo andare dal mio ginecologo. E' il caso di chiamarlo prima???? Grazie e mi scusi ancora per il disturbo

[#51]  
Dr.ssa Valentina Pontello

56% attività
20% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Ho letto tardi il suo messaggio, sì è bene consultare il medico, nel frattempo comunque ripeta in altri orari della giornata la misurazione della PA
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#52] dopo  
Utente
grazie ancora per la sua disponibilità. Infatti controllo più volte durante la giornata la PA ma non supera mai 138-88.