Utente 228XXX
Buongiorno,
sono una ragazza di 18 anni e ho iniziato ad assumere la pillola KLAIRA a fine luglio,durante i primi mesi di assunzione non ho mai avuto il ciclo,il che mi ha causato molto stress,ma sta di fatto che sapevo che sarebbe potuto accadere inizialmente dato che è una pillola a bassissimo dosaggio e poi la ginecologa mi aveva avvertita.Dopo i primi due mesi senza ciclo il mio organismo si è abituato e il ciclo è cominciato senza problemi,prima durante l'assunzione della prima bianca,poi all'assunzione della seconda rossa:inizialmente le perdite erano marroncine,poi più rosse...insomma,sembrava fosse tutto a posto.Questo mese aspettavo il ciclo regolarmente,eppure sono alla seconda del blister nuovo e ancora nulla.Ieri mattina ho avuto qualche perdita marroncina che mi aveva fatto sperare,ma poi più nulla,eppure le pillole le ho prese tutte in modo regolare..sembra che il ciclo mi sia saltato e non nascondo che ogni mese quando arrivo a fine confezione sto sempre in ansia perchè ho paura che possano capitare questi inconvenienti...inoltre sono stata molto stressata per motivi scolastici,non so se può aver influito.Sono molto preoccupata perchè ho paura di aver fatto qualche danno nell'assunzione,ma non mi sono mai scordata di prendere le pillole!A cosa può essere dovuta questa mancanza di ciclo?Mi devo allarmare?
Grazie mille in anticipo

[#1] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
8% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Signorina,

l'amenorrea è un effetto della pillola Klaira, se questo le crea problemi, senta la sua ginecologa per discutere sul proseguo della terapia.
In altri paesi le donne sono molto contente di non avere il ciclo, mentre in Italia siamo affezionate alla mestruazione. Per questo le giovani donne spesso richiedono contraccettivi che diano anche una certa regolarità mestruale.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#2] dopo  
Utente 228XXX

Grazie mille per la risposta dottoressa.
Con Klaira mi trovo bene perchè non mi ha mai dato particolari problemi a parte questa mancanza di ciclo alle volte che non è molto tranquillizzante.La cosa che mi sembra strana è come il ciclo si possa fermare anche dopo diversi mesi che si assume la pillola..è possibile che possa saltare anche dopo mesi di ciclo regolare?Perchè teoricamente ora il corpo dovrebbe essere abituato

[#3] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
8% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Klaira è stata approvata proprio con l'indicazione di ridurre il flusso mestruale, se questo è un effetto indesiderato nel suo caso, senta il medico se è il caso di cambiare preparato.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi

[#4] dopo  
Utente 228XXX

Grazie mille,un'ultima domanda:è possibile che il ciclo sia saltato anche per il caldo,cambio di stagione e tensione oltre che a causa della pillola stessa?

[#5] dopo  
Dr.ssa Valentina Pontello

52% attività
8% attualità
20% socialità
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Sì, è possibile.
Dr.ssa Valentina Pontello
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CiaoLapo e Associazione Progetto Endometriosi