Utente 633XXX
Salve a tutti,ho 25 anni e avrei intenzione di prendere la pillola. Dopo essermi consultata con la mia ginecologa lei mi ha consigliato di effettuare una serie di esami sulla coagulazione per poter prendere una decisione. Dagli esami è stato riscontrato usolo n deficit di proteina s e non sono presenti mutazioni a livello genetico. Vorrei sapere se in un caso come il mio è consigliata l'assunzione della pillola o della minipillola.In caso contrario potrei utilizzare il cerotto? La minipillola ha la stessa % di efficacia della pillola?
Vi ringrazio.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Si è sottoposta ad una valutazione globale dei fattori della coagulazione?
La MINIPILLOLA(CERAZETTE)se assunta in maniera regolare è SICURA,ma non si deve aspettare dei flussi regolari,a differenza della pillola estroprogestinica.
Il CEROTTO contiene come la pillola ESTROGENI e quindi non è paragonabile al Cerazette che contiene solo un progestinico(infatti quest'ultimo si può utilizzare anche in allattamento).
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 633XXX

La mia ginecologa dopo avermi fatto fare gli esami del sangue ed aver riscontrato un deficit di proteina s mi ha consigliato di fare accertamenti presso un centro di ematologia. La dottoressa che mi ha visitato mi ha fatto eseguire tutti i test sanguinei relativi alla coagulazione (inclusi anche i test genetici relativi al fattore di leiden e fattore 2). Dalle risposte è risultato solamente un deficit di proteina S.
Nella mia situazione clinica è dunque consigliata l'assunzione di una pillola anticoncezionale? La ringrazio per le sue risposte.

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La minipillola Sì!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI