Menopausa farmacologica e ritorno ciclo

Salve,ho 30anni e a causa della presenza di alcuni miomi ho eseguito una terapia di decapeptyl consistente in una fiala al mese per sei mesi.Al controllo di marzo il mio dottore ha riscontrato il successo della terapia in quanto le dimensioni dei miomi sono regresse di molto.Poiche' attualmente non ho la possibilita' di avere figli il mio ginecologo ha suggerito di temporeggiare per almeno un anno con la stessa terapia che ho fatto in questi sei mesi logicamente intervallata da pause per permettere al ciclo di ritornare tranquillamente.Ho fatto l'ultima fiala l'11 di febbraio e ad oggi ancora non mi e' tornato il ciclo per cui il dottore mi ha prescritto delle analisi da fare tra 10gg per valutare il mio stato ormonale.A questo punto volevo sapere e' giusta come soluzione quella scelta visto che per almeno un anno ho bisogno di temporeggiare in merito ad una gravidanza(l'alternativa sarebbe operarmi di miomectomia e tentare subito una gravidanza)visto che ho gia' avuto 6anni fa una miomectomia e vorrei evitarne una seconda che sarebbe solo inutile visto la mia impossibilita' di affrontare le conseguenze di una gravidanza adesso?Quanto impiega in media il ciclo a tornare dopo una terapia di decapeptyl?e infine a cosa servono queste analisi?
Grazie mille,cordiali saluti.
[#1]
Dr. Maurizio Di Felice Ginecologo 4,2k 104
Le analisi servono x vedere se dopo la menopausa "forzata" vi sia una ripresa ormonale.
Per ciò che riguarda il resto penso che le scelte fatte dal suo medico, siano pensate ragionando a tavolino con lei, per cui non è facile dal di fuori darle il consiglio giusto. In linea di massima mi sembra una condotta corretta se lei non si vuole operare, poi su quello che farebbe un altro medico in realtà sono solo "sfumature", auguri

Dr. Maurizio Di Felice

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille per la risposta ma entro quanto dovrebbe ritornare il ciclo,sono gia' passati due mesi.
[#3]
Dr. Maurizio Di Felice Ginecologo 4,2k 104
Per questo ci vuole la sfera magica, ma se dopo 3 mesi non si vede "luce", penserei ad una induzione
[#4]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi,ma in che cosa consiste "un'induzione" ?Suppongo sia l'assunzione di qualche medicinale per indurre il ciclo a ritornare normalmente giusto?Ma allora se non dovesse comparire spontaneamente cio' vuol dire che il decapeptyl mi ha provocato squilibri e che che quindi non potro' ripetere la terapia come speravo?Mi scusi per le mie numerose domande ma sono dettate dall'ansia che mi coinvolge in questi giorni.
Di nuovo,cordiali saluti.
[#5]
Dr. Maurizio Di Felice Ginecologo 4,2k 104
Il Decapeptyl ha sicuramente sortito l'effetto desiderato, ha inibito la crescita dei miomi e le fermato il ciclo, ora è solo necessaria una piccola spinta x ripartire, ma tutto rientra nella normalità dell'uso di questa terapia
[#6]
dopo
Utente
Utente
Gentilissimo dottore,la ringrazio vivamente per le sue delucidazioni e per i suoi consigli.
Cordialmente.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test