Perdite ematiche e gravidanza extrauterina

Buonasera, sono una donna di 34 anni, da circa una settimana ho notato delle perdite prima solo sulla carta igenica di sangue di un rosso sinile al ciclo mestruale, dopo un paio di giorni ho avuto una perdita un po' piu' consistente sempre dello stesso colore sugli slip, poi per un paio di giorninpn ho avuto nulla. Oggi di nuovo ho delle perdite rosse, e ho dolori simili alle contrazioni dell'utero, spasmi. Io prendo la pillola milvane e il ciclo mi deve venire tra 3 o 4 giorni. Il mio medico non vuole farmi fare esami per ora, perche' dice che possono essere perdite da ovulazione, pero' io non sono tranquilla, sia perche' ho paura di qualcosa di brutto all' utero, sia perce' temo possa trattarsi di una gravidanza extrauterina. Secondo lei al momento sarebbe opportuno fare degli esami? Inoltre( e questo e' il mio incubo) comme posso accorgermi di un' eventuale emorragia interna? Cosa devo fare? La ringrazio per l' attenzione e la saluto cordialmente
[#1]
Dr. Silvia Lovergine Ginecologo 1,7k 37
Non riesco a comprendere perché pensa proprio ad un' extrauterina e nemmeno al l'ovulazione visto che assume la pillola al più può essere spotting da pillola. Attenda la fine del bilaterali ed il ciclo da sospensione. L'emorragia interna da rottura della tuba porta dolori molto forti e comunque per sua serenità può eventualmente sottoporsi ad una ecografia

Dr. Silvia Lovergine

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test