Utente
Gentilissimi dottori,

vi scrivo perchè ho un dubbio che mi tormenta. In data 15 ottobre (periodo fertile) ho masturbato con un dito forse sporco di liquido pre-eiaculatorio la mia ragazza. L'ho masturbata in zona clitoride e dintorni, certamente non l'ho penetrata con l'intero dito.

Se nella mano vi era del liquido pre-eiaculatorio posso averla fecondata? Avete notizie di gravidanze nate in questo modo?

Al fine di fornirvi un quadro più completo vi informo anche che la stessa ragazza il 29 ottobre ha avuto le mestruazioni che però anzichè durare due giorni con flusso abbondante + due giorni con flusso normale (come di consueto) sono state più abbondanti del solito nei primi due giorni, si sono interrotte per alcune ore dalla sera del terzo al pomeriggio del quarto giorno per poi ripartire e concludersi con poco flusso la mattina del quinto giorno.

Alla luce di quanto sopra esposto sapreste dirmi se posso tranquillizzarmi oppure se devo stare in ansia ulteriormente? qualche spermatozoo potrebbe averla fecondata oppure è fantascienza?

Grazie!

[#1]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quello che ci racconta non ci indicherebbe un reale rischio di incorrere in una gravidanza non desiderata.

Ora però, viste le vostre "paure riproduttive", sentite in diretta anche il ginecologo della ragazza, bisogna discutere con lui l'utilizzo di un eventuale metodo contraccettivo sicuro.

Cordiali saluti.
Giovanni Beretta M.D.
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/ http://www.andrologiamedica.org

[#2]  
Dr. Diego Pozza

40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
MANCIANO (GR)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

io penso che lei e la sua ragazza possiate stare tranquilli
una gravidanza con tali manovre avrebbe del "miracoloso"
state attenti in futuro !!
cari saluti
Dott. Diego Pozza
www.andrologia.lazio.it
www.studiomedicopozza.it
www.vasectomia.org

[#3] dopo  
Utente
Gentili dottori,

vi ringrazio per la vostra risposta! ieri la mia ragazza al 15° giorno del ciclo ha avuto per alcune ore (dalla mattina fino a metà pomeriggio) mal di pancia localizzato sul lato destro mentre nei due giorni precedenti ha notato più muco cervicale e si è sentita più bagnata.

Una volta scomparso il mal di pancia mi ha detto che il muco è tornato normale e non ha più avuto dolori.

Secondo voi potrebbe trattarsi dell'ovulazione? Sbaglio o questo dovrebbe essere una ulteriore conferma del fatto che non è incinta? Fino ad oggi non aveva mai fatto caso all'ovulazione ma i sintomi mi sembrano compatibili.

Grazie!

[#4]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

visto che non avete sentito il vostro ginecologo di riferimento, provo a postare io il vostro quesito in area ginecologica.

Un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/ http://www.andrologiamedica.org

[#5] dopo  
Utente
Gentile Dott. Beretta,
la ringrazio molto.

Non abbiamo ancora sentito il ginecologo perchè non voglio mettere in ansia la mia ragazza inutilmente per una mia paranoia. Purtroppo di carattere è molto ansiosa e temo che se le facessi venire questo sospetto sarebbe presa da un angoscia tremenda.

Avevo chiesto il vostro parere perchè siete dottori di chiara fama e mi fido ciecamente della vostra opinione. Se mi dite che non c'è rischio e che una gravidanza in tali condizioni avrebbe del miracoloso ovviamente mi fido!

Vorrei solo chiedervi se il fatto che non ho avuto un eiaculazione almeno nelle 10 ore precedenti l'eventuale emissione del liquido pre-eiaculatorio e che tra la precedente eiaculazione e il fatto descritto ho avuto 3-4 minzioni può modificare lo scenario e ridurre la percentuale di rischio.

Mi scuso per l'ulteriore disturbo e vi ringrazio in anticipo per la risposta.

Buon fine settimana.

[#6]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Quello che ci racconta può "ridurre la percentuale di rischio" in modo significativo.
Giovanni Beretta M.D.
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/ http://www.andrologiamedica.org

[#7] dopo  
Utente
Gentile Dr. Beretta, visto che è stato così gentile da rispondermi la aggiorno sulla situazione. La mia ragazza dall'evento "incriminato" ha avuto due volte il ciclo. Il primo (al quale avevo già fatto riferimento nel primo messaggio) è durato 4 giorni, il secondo 3 giorni, entrambi sono stati abbondanti nei primi due giorni come avviene normalmente a lei (in media ha un ciclo breve di 4 giorni, 2 abbondanti e due con poco flusso). Pensa che a questo punto possa stare tranquillo?

Secondo il suo parere il liquido pre-seminale sul dito può essere pericoloso anche se, dall'emissione di tale liquido alla masturbazione clitoridea passa un minuto e se vengono toccati gli indumenti prima della masturbazione vera e propria? Ad esempio se durante questo minuto vengono carezzati i pantaloni e spostati gli slip..

Grazie e buon fine settimana.

[#8]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

quello che ci racconta ci indicherebbe una vera ed immotivata ossessione per gravidanze indesiderate non facilmente giustificabili.

Come già dettole, viste le sue "paure riproduttive", senta in diretta il ginecologo della ragazza per l'utilizzo di un eventuale metodo contraccettivo sicuro e poi forse potrebbe essere utile anche sentire sempre in diretta un bravo psicologo.

Cordiali saluti.
Giovanni Beretta M.D.
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/ http://www.andrologiamedica.org

[#9] dopo  
Utente
Gentile Dott. Beretta,
ho già fissato un appuntamento con uno psicologo (la prossima settimana) per parlare delle mie preoccupazioni.

Il fatto che parli di ossessione immotivata mi fa pensare che secondo lei visto lo sviluppo delle cose e i due cicli non ci siano ragioni per preoccuparsi... ho correttamente intepretato il suo pensiero?

Grazie mille per il supporto.

[#10]  
Dr. Giovanni Beretta

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
FIRENZE (FI)
ROMA (RM)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sì ha perfettamente compreso il mio pensiero.

Ancora un cordiale saluto.
Giovanni Beretta M.D.
https://centrodemetra.com/prenota-consulto-online/ http://www.andrologiamedica.org