Utente 367XXX
Salve, sono una ragazza di 20 anni e mi rivolgo a voi per maggiori delucidazioni.
Giorno 27 Marzo ho avuto un rapporto completo con il mio ragazzo. Inizialmente la penetrazione è avvenuta senza preservativo ma per pochissimo tempo: neanche 5 minuti probabilmente. Dopodiché lo abbiamo usato ma comunque l'eiaculazione è avvenuta fuori.
Il mio terrore è per il liquido che spesso tocco sul pene del mio ragazzo. Si parla di liquido eiaculatorio, vorrei tanto sapere se per mezzo di questo liquido "preparatorio" ci siano possibilità di rimanere incinta? Ho letto tantissime cose a riguardo che mi sento davvero confusa e impaurita.
Premetto che io non so se durante il rapporto lui abbia avuto queste perdite, però mi capita di constatare che ci sono anche grazie al semplice contatto con la mano.
Grazie mille in anticipo per le risposte.

Cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il COITO INTERROTTO (equivalente del vostro comportamento) non da certezza contraccettiva , in quanto nel liquido pre- eiaculatorio può esserci o non esserci la presenza di spermatozoi , è questione di casualità.
Nel dubbio si consiglia la contraccezione d'emergenza , ma nel suo caso siamo oltre i cinque giorni consentiti per l'Ella One (pillola dei cinque giorni dopo).
SAluti pasquali
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI