Utente 365XXX
Gentili dottori,
Purtroppo ho subito un raschiamento per aborto interno (prima gravidanza) scoperto nella settimana 11+5, ma il battito era già cessato verso la 9 settimana.
Vi chiedo cortesemente il significato di questo referto istologico:
Descrizione macroscopica
Frammenti diam. Complessivo 3,5
Mda

Diagnosi
Lembetti di decidua gravidica in regressione e villi coriali inglobati da abbondante sostanza fibrinoide.

Cosa significa villi coriali inglobati da sostanze fibrinoide? Nella mia totale ignoranza potrebbe essere una causa di trombofolia? E in tal caso anche se trattasi del primo aborto, e spero vivamente essere ultimo, non sarebbe utile fare degli accertamenti?
Grazie,
Cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Un aborto spontaneo nella vita fertile di una donna è da considerare (quasi ) fisiologico.
Per considerare patologica l'abortività si deve presentare con almeno TRE aborti consecutivi.
La sostanza fibrinoide presente nella descrizione istologica è da riferire a dei coaguli presenti nel materiale esaminato , non ad alterazioni della coagulazione.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 365XXX

Dottore Blasi grazie mille come sempre, lei è gentilissimo. Cordiali saluti

[#3] dopo  
Utente 365XXX

Gentile dott. Blasi,
Purtroppo la mia testa va oltre il razionale e nonostante sia consapevole del fatto che un aborto spontaneo possa capitare a tutte, anzi sto vedendo che é molto frequente, io ho troppa paura che mi possa ricapitare..anche il mio ginecologo mi ha detto che non dovrei fare nessun accertamento perchè per l appunto si fanno dopo tre aborti consecutivi, ma io non riesco a riprovarci e rischiare..anche se la vita è sempre un rischio e va sempre affrontata, stavolta dopo il grande dolore che ho subito e che ancora provo, non ce la faccio. E proprio per questo motivo il mio ginecologo mi ha prescritto alcune analisi..le chiedo se possono andar bene, oppure sono solo una piccola parte ma che in ogni caso un idea potrebbero darla..
Fibrinogeno
Proteina s
Proteina c
Antitrombina
Mutazione del fattore v leiden
Mutazione della protrombina
Omocisteinemia
Fattore VIII attività coagulante
Lac, anticorpi anticardiolipina aca, e antibeta2glicoproteina I (antibeta2gpI)
Lei dottore aggiungerebbe altro?
Mia nonna aveva il morbo di alzheimer ed è morto all improvviso, forse infarto o ictus..avrei potuto ereditarequalcosa? Inoltre nonostante faccia sport da una vita e fisicamente sono in forma, mi ritrovo delle vene varicose nella parte di dietro sotto il ginocchio..
Il pt ptt e fibrinogeno li avevo fatti ed erano ok.
Dottore grazie di cuore e mi scusi ma purtroppo ho una paura tremenda.

[#4] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sono più che sufficienti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente 365XXX

Grazie infinite dottor Blasi.
Sono passati dal raschiamento 36 giorni e ancora niente ciclo. 5 giorni fa ho fatto un ecografia transvaginale e il dottore ha detto che avevo un endometrio di 12mm e che il ciclo dovrebbe arrivare tra poco...peccato che ancora non sia arrivato.
Grazie di tutto dottore. Cordialmente

[#6] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Deve attendere serenamente
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente 365XXX

Dottor Blasi grazie mille, ci proverò ad attendere serenamente.
Considerato che ancora il primo ciclo post raschiamento non mi è arrivato, posso eseguire i tamponi vaginali e cervicali prescritti dal mio ginecologo? Ho fatto una cura per candida(mi sarà venuta per assunzione antibiotico per 5 giorni due volte al giorno di ampicillina piu sulbactam via intramuscolo, methergin e pianti continui )con antimicotico orale, due volte al giorno per 5 giorni(anche mio marito) più 15 ovuli di macmiror..ultimo ovulo 2 giorni fa..quanto tempo bisogna far trascorrere dopo la cura per non falsare i tamponi?
Dottore inotre, se vuole, mi può spiegare perchè il mio ginecologo ha prescritto anche a mio marito il tampone uretrale? 6 mesi prima del concpimento avevo già eseguito tampone vaginale e cervicale e tutto risultò negativo..se avesse avuto qualche infezione non me l avrebbe già trasmessa a suo tempo?e in caso se l uomo ha un infezione questa puo essere trasmessa all embrione indipendentemente se la donna nom ha alcuna infezione?
Gente che non vuole figli ne sforna come fosse pane, altre invece devono soffrire e vivere momenti di continue domande, riflessioni, il capire perchè sia accudato, ecc ecc
Grazie sempre per la sua infinita disponibilitá..grazie di cuore davvero.