Utente 381XXX
Buongiorno, spiego in breve la mia storia: ultimo ciclo in data 25/02/15.
In data 08/04 beta HGC a 17987, ecografia in data 23/04 dove viene rilevata una piccola sacca gestazionale e quindi sospetto di aborto interno con degenerazione idropica. In data 24/04 vengo sottoposta a isterosuzione e la scorsa settimana è arrivato l'istologico che ha confermato il sospetto di mola vescicolare completa.
Dopo aver ricevuto delucidazioni su quanto accaduto e sul follow up dei prossimi mesi, il 21/05 effettuo il primo dosaggio Beta HGC post raschiamento e risultano a 351.
La mia ginecologa (privata) dice che come valore di partenza non è male, ma in ospedale mi hanno subito effettuato un'eco tv perché mi hanno detto che a distanza di 1 mese dal raschiamento sono ancora piuttosto alte. Da questa eco è risultata che l'ovaio destro è sede di formazione ipoecogena rotondeggiante di mm 51x40, di verosimile significato disfunzionale. Mi è stato detto di anticipare il secondo dosaggio delle beta a domani anziché giovedì e di fare un'altra eco tv.
Io non capisco più nulla... Cosa devo pensare? Il valore è effettivamente alto o basso? Grazie in anticipo per la risposta che mi darete, nel frattempo posterò il risultato delle seconde beta HCG che andrò a fare domani e della relativa ecografia.

[#1] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Si potrebbe trattare di una malattia trofoblastica residua. Il valore di 351 a quasi 1 mese di distanza dal raschiamento è anomalo.
Va ripetuta un'eco vaginale, un'eco epatica, una TAC della pelvi ed una TC del torace.
La presenza di una cisti disfunzionale fa apparire verosimile la diagnosi di malattia residua. Probabilmente sarà il caso di eseguire un secondo raschiamento o una terapia medica con Methotrexate.

Mi faccia sapere.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2] dopo  
Utente 381XXX

Buongiorno, innanzitutto grazie per la gentile risposta.
Lunedì 25/05 ho rifatto le beta che da 351 erano passate a 310, mi hanno rifatto un'eco TV dalla quale è risultato del materiale residuo e quindi martedì 26 sono stata sottoposta ad un secondo raschiamento con associata una sola dose da 50 mg di Methotrexate, seguita poi da 6 mg di levofolinato.
Il mattino successivo, al momento della dimissione, le beta erano 241, mentre ieri, a distanza di una settimana esatta, sono scese a 46.
A questo punto mi auguro che la discesa continui senza ulteriori sorprese.
Mi viene un dubbio: Lei parlava di tac, eco epatica e tc del torace che in realtà non mi sono state fatte. Per quale motivo sarebbe invece stato opportuno effettuare?
Grazie mille.

[#3] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Visto che non le ha praticate, continui col dosaggio delle beta. Solo in caso non dovessero negativizzarsi entro 10 - 15 giorni, eventualmente questi esami saranno da prendere nuovamente in considerazione.


Saluti
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#4] dopo  
Utente 381XXX

La ringrazio per la risposta.
Non appena avrò i risultati delle prossime beta La aggiornerò.
Grazie ancora.
Buona serata

[#5] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Attendo notizie.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#6] dopo  
Utente 381XXX

Buonasera, questa mattina ho effettuato il dosaggio beta e ora sono a 14.
La aggiornerò nuovamente mercoledì prossimo che se non ho capito male, nel caso in cui tutto procedesse nel modo giusto, le beta dovrebbero finalmente essere a 0 esatto?
Grazie mille per la Sua disponibilità.

[#7] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
4% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Anche se non a zero, basta che siano al di sotto del limite di "gravidanza" per il Suo Laboratorio.



Saluti
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli