Utente 358XXX
Buonasera..avrei delle domande da fare..1) al mattino quando mi alzo è d'abitudine andare in bagno,solo che nel momento in cui finiscono di urinare mi bruciano le labbra della vagina...mentre nel pomeriggio un po meno...cosa potrei prendere?esistono delle creme che fanno passare questo bruciore?
2)sto prendendo la pillola già da un po,solo che vorrei interromperla...nel momento in cui la interrompo e facciamo l'amore non protetto ma senza eiaculazione interna,c'è pericolo che posso rimanere incinta?
Grazie in anticipo

[#1] dopo  
Dr. Umberto Leone Roberti Maggiore

24% attività
0% attualità
0% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2015
Buongiorno,
per il primo quesito l'ideale sarebbe eseguire un tampone vaginale per verificare se ci fosse qualche infezione e poi impostare una terapia. Inoltre, se avesse anche bruciore a urinare o urinasse spesso le consiglio anche un esame urine e urinocoltura.
Per quel che riguarda il secondo quesito la risposta è affermativa. Senza contraccezione il rischio di rimanere incinta esiste anche senza eiaculazione interna e quindi se vuole essere certa di avere gravidanze indesiderate deve usare metodi alternativi (preservativo..).


Cordialmente
Dr. Umberto Leone Roberti Maggiore

[#2] dopo  
Utente 358XXX

La ringrazio per la risposta tanto attesa...in risposta alla seconda domanda,si sa che c'è pericolo di gravidanza anche senza eiaculazione interna..però quello intendevo io era:"mi è stato detto che nel momento in cui una persona smette di prendere la pillola,si ha più probabilità di rimanere incinta anche senza eiaculazione interna" è così?

[#3] dopo  
Dr. Umberto Leone Roberti Maggiore

24% attività
0% attualità
0% socialità
GENOVA (GE)

Rank MI+ 24
Iscritto dal 2015
Buongiorno,
Le probabilità di insorgenza di una gravidanza sono le stesse dopo la sospensione di una pillola contraccettiva. Il concetto è che i rapporti sono da proteggere sempre se si vuole essere certi di non incappare in una gravidanza indesiderata.

Cordiali saluti
Dr. Umberto Leone Roberti Maggiore