Utente 388XXX
Gentili Specialisti di Medicitalia sono una studentessa in ansia.
La mia non è una vera e propria richiesta poiché posso risolvere i miei dubbi soltanto con un test di gravidanza ,inoltre so benissimo che ogni caso è a sé stante.
Soffro di sindrome dell'ovaio policistico caratterizzata ,nel mio caso, da peso elevato, irsutismo ed oligomenorrea.
Il mio ciclo ha una durata minima di 40 giorni che può arrivare fino ad un massimo di 2 mesi e mezzo.
L'ultima mestruazione risale al 15 giugno e da allora più nulla. La mia elevata preoccupazione è dovuta al fatto che il 20 luglio ho avuto un rapporto a rischio...il preservativo si è rotto senza che io e il mio fidanzato ce ne accorgessimo e una parte del liquido seminale credo sia finita dentro.
Presa dal panico mi misi sotto la doccia lavandomi bene.
Presto farò il test di gravidanza per togliermi ogni dubbio ma a vostro avviso esiste un'alta percentuale di poter esser andata incontro a una gravidanza?

[#1] dopo  
Dr. Ario Joghtapour

44% attività
8% attualità
16% socialità
AREZZO (AR)
MONTEVARCHI (AR)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
.....Presto farò il test di gravidanza per togliermi ogni dubbio ma a vostro avviso esiste un'alta percentuale di poter esser andata incontro a una gravidanza?

Purtroppo non si può dire, poiché un ciclo irregolare ed oligomenorroico e come tali possono essere anovulatori, la cosa migliore è un test di gravidanza e se succedesse un'altra volta contraccezione dell'emergenza. cordialmente
Dr Ario Joghtapour Spec in Ginecologia Ostetricia Fisiopatologia della Riproduzione Umana. Master Univers Medicina Materno-Fetale -Chirurgia Robotica