Utente 386XXX
Buonasera, a seguito di un tampone vaginale per la ricerca di batteri e funghi é stata la candida lusitaniae con carica batterica alta.
Sono un po preoccupata ho avuto la candida a20 anni ma ricercando su internet ho letto che si tratta di un fungo raro.. La cosa strana é che primo non ho sintomi nemmeno secrezioni vaginali e prurito seconda cosa ho fatto una cura terminata 1 mese fa a base di itraconazolo per la tinea versicolor,ora vi chiedo é possibile che abbia questo fungo e sopratutto é preoccupante? Ringrazio anticipatamente per la risposta per me é importante un vostro parere. Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La presenza di questo micete , non significa INFEZIONE , ma presenza di un saprofita, come la stessa CANDIDA albicans che frequentemente è presente nel FLUOR vaginale , ma in modo Asintomatico .
Per questo le consiglio di NON preoccuparsi e di non eseguire nessuna terapia.
Nell'ambiente vaginale è presente una flora micotica e batterica NON patogena.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 386XXX

Gentile dottore la ringazio per la sua pronta risposta.. Allora mentre facevo il pap test l'ostetrica si é resa conto di queste secrezioni bianche che io non avevo notato cioé per intenderci non ne vedevo.. A seguito di questa cosa mi ha fatto un tampone perche per lei era una cosa anomala.. Oggi ho ritirato il referto e c'é questo fungo con carica batterica ++ e per il resto c'é scritto di fare la cura antimicotica e poi ripetere il test per la ricerca di micoplasmi.. Quindi ora non so perche io non abbia avutp prurito o altri sintomi e quindi mi consiglia di non eseguire la cura?

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Mi manca il reperto clinico , per questo motivo il consulto on line NON sostituisce la visita.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI