Utente 393XXX
gentilissimi,
Vivo un periodo del tutto "normale" da un punto di vista psicologico/lavorativo/familiare purtroppo però ho accusato molto frequentemente emicrania, stanchezza, giramenti di testa. Questi motivi mi hanno spinto a fare delle analisi, da questi non è emerso niente fuorché la ferritina a 8 ng/ml.
Premetto che ho 25 anni, seguo una alimentazione bilanciata e attenta, consumo regolarmente carne (sia bianca che rossa), pesce e verdura e legumi e cereali.
Tutti i giorni assumo sui 70 gr di proteine di origine animale.
Nonostante la mia età ho circa 9-10 cicli l'anno, molto abbondanti e molto dolorosi, grandi fitte nei giorni immediatamente precedenti e i primi due di ciclo.
Peso 60 kg e sono alta 1,67. Secondo voi devo fare qualche accertamento in più?
Aggiungo che mia madre ha un fibroma all'utero e utero bicorne.

Io ho fatto a 17 anni la prima prima ed ultima visita ginecologica dalla quale non emerse alcunchè.
Ci andai poiché il mio ciclo non arrivava da 3 mesi. (Sono sviluppata ad 11 anni)

Vi ringrazio infinitamente

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se completa l'esame con dosaggio della sideremia (ferro nel sangue ) probabilmente sarà bassa , legata ai flussi mestruali abbondanti , che comportano una ulteriore perdita di ferro .
L'astenia , stanchezza , diradamento dei capelli , sono sintomi classici di una anemia ferropriva .
Il consiglio utile è quello di ridurre la quantità dei flussi mestruali assumendo la pillola contraccettiva , che in questo caso ha una funzione TERAPEUTICA oltre che contraccettiva.
Altra possibilità diagnostica è la valutazione della funzionalità TIROIDEA
(FT3 e FT4 e TSH)
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 393XXX

effettivamente non l'avevo citato ma il problema dei capelli esiste, anzi ha toccato un punto proprio dolente per me. ne perdo moltissimi.

concordo sulla valutazione della tiroide perchè da un po'di tempo mi accade di sentire una pressione alla base del collo, un fastidio diciamo...

il medico curante aveva prescritto il dosaggio della sideremia ma il laboratorio non l'ha messa tra i fogli, purtroppo.

la ringrazio moltissimo!!!