Utente 394XXX
Vorrei chiedere un parere. Ho sospeso la pillola 3 mesi fa. Nell ultimo mese ho avuto rapporti non protetti ma NON COMPLETI e l'unica cosa che considero "eccessiva" è stato del petting con eiaculazione in una piscina privata. Ho avuto regolari mestruazioni con un giorno di anticipo,flusso abbondante i primi 2-3 giorno e poi a diminuire fino al quinto giorno.ho effettuato un test con risultato negativo a 11 giorni dalla ultimo episodio intimo ovvero quello in piscina. In questi giorni però ho avuto alcuni sintomi influenzali quali febbre,vomito, raffreddore. L unica cosa che mi allarma è questo vomito/nausea non so se dovuto all influenza appunto od altro. Sono molto in apprensione e spero di ricevere al pii presto una risposta. Ah dimenticavo, noto che il seno è leggermente più gonfio ma non dolorante, può essere perché ho iniziato a riprendere la pillola appunto da questo ciclo? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se la vostra attività sessuale si è limitata soltanto al "petting" e non oltre come un coito interrotto , non c'è motivo di preoccuparsi di una possibile gravidanza indesiderata .
La sintomatologia potrebbe essere riferita alla sindrome para influenzale e alla contemporanea assunzione della pillola.
Colgo l'occasione per ribadire che la "sospensione periodica della pillola non ha alcuna utilità e non ha un razionale scientifico..
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI