Utente 397XXX
Salve,
Domenica 6 dicembre durante un rapporto con preservativo, questo sì è bucato. Il mio ragazzo era fuori quando se ne è accorto e l'eiaculazione non era ancora avvenuta. Sono stata al pronto soccorso e ho preso ella one al massimo 1 ora dopo. Il mio ultimo ciclo è iniziato il 12 novembre, ma essendo molto irregolare non so dire quando abbia ovulato. Ho però letto che questa pillola non crea un ambiente favorevole all'impianto dell'embrione. È vero? Posso stare tranquilla se anche l'ovulazione fosse già avvenuta? O nel caso corro rischi? Grazie

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
L'EllaOne sposta il picco ovulatorio e quindi impedisce l'ovulazione , non agisce interferendo sull'impianto della gravidanza , altrimenti parleremmo di pillola abortiva come la RU486 , ma evitando l'ovulazione .
Se si parla di gravidanza è ovvio che c'è stata ovulazione e quindi la contraccezione post-coitale (EllaOne) ha fallito.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 397XXX

Grazie per la risposta dottore, ma io avevo trovato articoli che dicevano che modifica le condizioni dell'endometrio. Avrò capito male. Comunque, per come si sono svolti i fatti ( mancanza di eiaculazione e rottura preservativo molto probabilmente all'esterno) pensa che rischi molto?
Inoltre da un paio di giorni ho notato delle perdite vaginali trasparenti, appiccicose ma abbondanti, tanto da sembrare che abbia gli slip umidi ( scusi i termini). Cosa possono indicare?

[#3] dopo  
Utente 397XXX

Dottore, scusi se insisto, ma sono già al 4 giorno di ritardo e ormai sono in preda al panico. Il mio ragazzo è sicuro che il preservativo si sia rotto all'esterno e comunque l'eiaculazione non si era affatto verificata. Può essere che questo ritardo sia dovuto alla contraccezione di emergenza? O rischio davvero una gravidanza? Senza eiaculazione mi sembra improbabile..ma ormai non so che pensare. In ogni caso se
Dovesse protrarsi questa situazione farò un test.

[#4] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La contraccezione d'emergenza può alterare i ritmi mestruali.
Se persiste il ritardo comunque deve eseguire un test di gravidanza.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente 397XXX

Grazie dottore. Adesso affronterò la situazione con un minimo di tranquillità.

[#6] dopo  
Utente 397XXX

Gentile dottor Blasi, il ciclo è tornato con 6 giorni di ritardo. E un test negativo. Ho deciso di assumere la contraccezione regolare, che il mio medico mi aveva già prescritto precedentemente. Cominciano oggi, cioè il primo giorno del ciclo, dopo quanto l'effetto anticoncezionale sarà efficace? Ho letto che devo aspettare tutto il primo blister avendo assunto la contraccezione d'emergenza
Cordiali saluti

[#7] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
ASSOLUTAMENTE FALSO !
Se inizia l'assunzione dal primo giorno del flusso mestruale , la copertura contraccettiva è IMMEDIATA!
Buone feste Natalizie
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#8] dopo  
Utente 397XXX

Grazie dottore.
Buone feste e buon anno anche a lei