Utente 201XXX
Buongiorno, avrei una domanda. Quest'anno ho deciso di optare per l'assunzione di gocce di ribes nigrum per contrastare l'allergia al polline. So che non dovrebbero esserci problemi con la pillola, ma dato che il ribes contiene vit. C mi è sorto un dubbio:
-dato che prendo una spremuta d'arance (circa 3 arance) al giorno, se aggiungo anche il ribes, può verificarsi un "affaticamento" del fegato?
Inoltre, dopo quanto tempo va distanziato dalla pillola, in termine di ore?

Infine, vorrei se possibile una rassicurazione. Uso Yasminelle, durante la settimana di sospensione ho avuto:
il primo giorno feci molto morbide, ultima parte liquide;
al quarto giorno un episodio di diarrea;
l'ultimo di giorno di sospensione, ben QUATTRO scariche tra il pomeriggio e la sera.

Ho preso Codex, e la situazione sembra essere terminata, nel senso che da quando ho ripreso la pillola (oggi è il terzo giorno) non ho avuto altri episodi di diarrea.

So che nella settimana di sospensione non ci sono rischi di malassorbimento, ma lo stesso vale nel mio caso? Pensavo che fosse un virus intestinale, ma dato che è durato solo un giorno non saprei. Posso avere rapporti non protetti? (sempre che non mi risenta male).

Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La vitamina C contenuta nel ribes nigrum agisce a livello intestinale e può determinare un AUMENTO dei livelli ematici dell'etinilestradiolo contenuto nella YASMINELLE (e nella maggior parte delle pillole) , quindi paradossalmente innalza il dosaggio(estrogenico) della pillola.
Precisiamo che per diarrea si intende eliminazione di feci LIQUIDE con RIPETUTE scariche, se questo avviene nella settimana di pausa nessuna preoccupazione, se avviene entro 4 ore dall'assunzione della pillola è d'obbligo l'assunzione di un'altra pillola da un blister di "scorta".
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 201XXX

Grazie Dottore, quindi per la diarrea nella settimana di sospensione sto tranquilla.

Per il ribes, ci penso ancora un po', poichè già soffro di prolattina alta tra la seconda e la terza settimana di assunzione della pillola, il che mi comporta dolori al seno, se il ribes innalza il dosaggio dela pillola, non vorrei stare peggio... grazie mille per la sua risposta.

[#3] dopo  
Utente 201XXX

Buonasera Dottore, torno a scriverle per aggiornarla sulla mia situazione.
Dopo la settimana di sospensione, e in particolare dopo l'ultimo giorno di essa, caratterizzato da quattro scariche di diarrea, non ho più avuto problemi.
In particolare, ho avuto solo un episodio isolato di diarrea, al settimo giorno di pillola, 19 ore dopo la compressa numero sei.

1) Dato che l'evento è stato isolato, posso continuare ad avere rapporti non protetti? (l'ultimo rapporto risale alla quarta pillola)

2) Sto continuando a prendere Codex, una volta al giorno per dieci giorni. A volte però mi accorgo che ho mal di pancia, stimolo a dover andare in bagno ma senza urgenza, e quindi per tamponare la situazione prendo una fiala di Enterogermina. Prendere troppi fermenti fa male?

Grazie per la sua attenzione.

[#4] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessun problema con i probiotici.
L'azione contraccettiva è presente
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente 201XXX

Gentile Dottore, mi scusi se la disturbo nuovamente.

Controllando qui sul sito ho scoperto con un certo stupore, che le fibre contenute negli alimenti integrali possono diminuire l'assorbimento della pillola. Tenedo conto che mangio a cena quasi sempre pasta integrale, e la pillola l'assumo dai dieci ai venti minuti prima del pasto, mi sono preoccupata. Ho chiamato la mia ginecologa, che mi ha detto che sarebbe meglio distanziare la pillola dal pasto.

1. Avrei intenzione a partire da stasera, giorno della prima pillola, di prenderla alle 19.00, tenuto conto che mangio alle 20.30 o alle 21.00 circa. Può andare bene?

2. Come detto oggi è la prima pillola che assumo del nuovo blister. Ho avuto la regolare emorragia da sospensione, anche se molto blanda perchè è da fine 2010 che prendo la pillola.
Durante il mese appena trascorso, ho avuto un solo rapporto con coito interrotto. Alla luce degli eventi "pasta integrale" posso considerare il rapporto avuto sicuro?

Grazie mille per la sua disponibilità.

[#6] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
NESSUN PROBLEMA !
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#7] dopo  
Utente 201XXX

La ringrazio, mi ha davvero risollevato il morale :)