Utente 404XXX
Buonasera, assumo cerazette da poco più di 4 mesi. Mi è stata prescritta perché ho un inizio di endometriosi, cicli dolorosi e ho familiarità per trombosi. Per i primi 4 mesi ho avuto perdite leggere ma costanti, solo qualche giorno non erano presenti. Ogni mese ho avuto circa 3 giorni di flusso un po più intenso, da usare due assorbenti al giorno, ma assolutamente non paragonabile ai cicli che avevo prima di iniziare la pillola. Nessun dolore, né alla pancia, né al seno. Il 7/02 ho avuto un rapporto non protetto, eiaculazione all'esterno ma forse non del tutto. Dall'11 al 18/02 solite perdite leggere, poi più nessuna perdita fino ad ora (10 gg). Da circa 5 giorni ho tensione al seno come da Pre ciclo associato ad un po di prurito, e da oggi leggerissime fitte alla parte sinistra del basso ventre. Ho sempre assunto la pillola puntualmente senza dimenticanze. Mi chiedo: l'assenza di perdite ormai da 10 giorni e la tensione al seno mai avuta durante la pillola , a cosa sono dovute? Può essere una gravidanza? Non ho ancora fatto il test perché sono preoccupata e mi sembra impossibile essere incinta avendo assunto correttamente la pillola. Potete darmi un vostro parere cortesemente? Grazie.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se ha assunto con regolarità la CERAZETTE (desogestrel) non deve preoccuparsi perchè ha una efficacia contraccettiva pressochè sovrapponibile a quella della pillola estroprogestinica classica.
In circa la metà delle donne compaiono irregolarità mestruali di vario tipo , dall'amenorrea a mestruazioni molto ravvicinate , dolore mammario , secrezione mammaria a volte riduzione della libido e umore alterato, per l'assenza della componente estrogenica.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 404XXX

Buonasera dottore, la ringrazio per la sua risposta, mi ha tranquillizzata.
Le pongo degli altri dubbi: 1) potrebbe essere che per il mio organismo questo tipo di pillola non abbia efficacia contraccettiva? Non so magari ha un dosaggio che su di me non funziona? 2)ho letto che con cerazette si può ovulare lo stesso,è vero?se sì,nel caso il ciclo fosse completamente sparito, l'ovulo che fine fa? Come viene espulso? 3) se avviene l'ovulazione e si hanno rapporti non protetti si è comunque protette da gravidanze? Grazie , saluti.

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Posso tranquillizzarla dicendole quello che ho già scritto, l'efficacia contraccettiva è sovrapponibile a quella estroprogestinica , che non è in relazione ad una soggettività
(""magari ha un dosaggio che su di me non funziona? """) , non c'è ovulazione con cerazette, quindi nessun problema
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI