Utente 346XXX
Salve dottore,
È circa un mese che ho forti dolori, bruciore e gonfiore all'interno DOPO i rapporti sessuali.. Ciò che mi stranisce è che durante il rapporto non ho nessun dolore ma solo dopo 30 minuti/ 1 ora sento forti bruciori all' interno, tanti che delle volte non riesco quasi a sedermi!!
Sono andata dal ginecologo il quale mi ha visitato ma non ha trovato nulla che non vada: non vede segni di infiammazione nè sintomi di candida o cose varie. Al che non sapendo cosa dirmi mi ha prescritto degli ovuli per "provare" a vedere se sto meglio..
Ho notato però una cosa strana, cioè che quando abbiamo rapporti non completi non ho tutto questo dolore, anzi il dolore è praticamente nullo!!
Le sembrerò matta ma mi sono chiesta se fosse possibile essere allergica allo sperma!! È possibile??? Il che tornerebbe anche perché è il primo ragazzo con cui ho rapporti completi perché solo con lui prendo la pillola anticoncezionale..nel caso non fosse allergia la prego di cercare di capire che cosa mi succede..
Ringrazio in anticipo per la disponibilità

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
In questi casi è importante valutare due fattori :
1. una infezione delle vie urinarie (cistite? uretrite?) che si esalta in fase post-coitale per la congestione venosa fisiologica degli organi pelvici.
2. valutazione del pH vaginale , o di una flogosi vaginale che non significa necessariamente infezione.
3. Una vulvite allergica da contatto a carico della vulva , dovuta all'uso di profumi usati dal suo partner , potrebbe essere un'altra causa.
Queste sono le opzioni che si possono prendere in considerazione senza un esame obiettivo .
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI