Utente 355XXX
Salve, sono una ragazza di 20 anni e da un anno a questa parte soffro di candida recidiva. Ogni mese 10 giorni prima delle mestruazioni mi si presenta con abbondanti perdite bianche e forte prurito. Mi sono recata varie volte dal mio ginecologo che mi ha sempre prescritto fluconazolo, ovuli e lavande ma ogni volta che finisco la terapia la candida ricompare. Esiste un rimedio per eliminare definitivamente quest'infezione?
Grazie in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Prima di tutto è fondamentale essere certi della DIAGNOSI (coltura specifica di tampone vaginale oppure esame batteriologico a fresco del secreto vaginale ) .
Questo è importante perchè si tratterebbe di "vulvovaginite da CANDIDA COMPLICATA che comprende .
1. forme ricorrenti con più di 4 episodi in un anno
2 infezioni dovute a specie non ALBICANS (si stabilisce soltanto con una ricerca specifica)
In questi casi la terapia vaginale topica va eseguita per almeno 14 giorni e il fluconazolo subito e a distanza di 72 ore.
Le cause predisponenti potrebbero essere:rapporti sessuali, indumenti intimi (molto stretti e sintetici),diabete, antibiotici ad ampio spettro , spermicidi,cortisonici.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI