Utente 306XXX
Buonasera, mi chiamo G. e faccio velocemente il riassunto della mia storia clinica: ogni anno faccio la visita ginecologica di controllo, colposcopia e pap-test. Alla visita di due anni fa, in concomitanza di una colposcopia normalissima, il pap-test risultò positivo per lesione di basso grado suggestiva per infezione da hpv. Eseguimmo la ricerca di hpv-dna che risultò però negativa per tutti i genotipi ricercati. Già qui la ginecologa era un po' sorpresa. Ripetuto subito pap-test per controllo, venuto negativo per tutto. (A quello prima c'era anche un po' fi candida di cui ogni tanto soffro).
Anno successivo, altra visita, tutto negativo. Unica cosa curiosa: dalla mia primissima visita (anni fa) io avevo la famosa "piaghetta", l'hanno scorso la mia ginecologa mi dice che non c'è più. Può l'ectopia scomparire?
La prossima visita è programmata per agosto. Da circa due anni inoltre prendo la pillola e non ho cambiato partner.
Negli scorsi mesi autopalpando la cervice uterina sotto la doccia sento distintamente un pallino duro su un lato dell'orifizio. Nessun sintomo, solo questa formazione ben definita. Nel giro di 3-4 mesi non sembra essere cambiata. Dovrei preoccuparmi? Alla colposcopia di agosto scorso non c'era nulla tranne la piaghetta a quanto sembra scomparsa, le due cose possono essere correlate? Non ho altri sintomi nè segni apprezzabili su me stessa per quanto possa sembrarmi.
Spero in una risposta e ringrazio infinitamente i professionisti che mettono a disposizione il loro tempo.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Quella che lei palpa sul collo uterino potrebbe una CISTI di NABOTH segno inequivocabile di una guarigione spontanea di un ECTROPION ( noto come piaghetta) quindi in risposta alla guarigione spontanea della piaghetta.
Il referto di L -SIL (lesione di basso grado) va sempre confermato con un HPV test . Quindi in questo caso il citologo ha sospettato una infezione da HPV non confermata dall'HPV test.
SALUTI
Nicola BLasi
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI