Utente 410XXX
Salve Dottori,
Io e la mia ragazza il giorno 8 maggio abbiamo avuto due rapporti completi. Lei prende da circa 4 mesi la pillola Yasmine e il giorno 7 maggio ha ripreso a premderla dopo la settimana di pausa prevista dopo tre settimane di assunzione. Il problema è che la sera di lunedi 9 maggio si è dimenticata di prenderla e l'ha presa martedì 10 alle 6:40 circa 11 ore e 10 minuti dopo l'orario solito (tutte le sere alle 19:30 circa la prende). Questa è la prima volta che si dimentica.
Volevamo sapere se l'assunzione in ritardo può aver compromesso l'azione della pillola e quindi di aumentare il rischio di gravidanza.

[#1] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
La dimenticanza di una pillola, seguita dall'assunzione della stessa quanto prima e dall'assunzione delle altre secondo lo schema già in atto, non comporta significative possibilità di una gravidanza indesiderata.
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli

[#2] dopo  
Utente 410XXX

Grazie mklle dottore

[#3] dopo  
Prof. Ivanoe Santoro

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
4% attualità
16% socialità
SOLOFRA (AV)
MERCATO SAN SEVERINO (SA)
FIRENZE (FI)

Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Di nulla
Prof.Dr.Ivanoe Santoro
Spec.Ostetrico/Ginecologo
Resp. UOS di P.S.OST/GIN e Med.Perinatale Ospedale di Solofra(AV) Prof. Anatomia Umana Univ. Napoli