Utente 412XXX
Buon pomeriggio! È da quattro giorni che avverto degli strani sintomi allo stomaco; tutto è cominciato martedì quando, dopo aver mangiato un pezzo di crostata di frutta, ho avvertito forti bruciori di stomaco e come se il cibo salisse in gola. Dopodiché ho sempre avvertito verso sera una certa pesantezza allo stomaco e forse un po' di bruciore, ma è alla bocca dello stomaco, quasi al petto, e stamattina mi sono svegliata già con questi sintomi. Prendo la pillola anticoncezionale Drosurelle da due anni regolarmente, non l'ho mai dimenticata, e premetto che non ho rapporti frequenti, dato che io e il mio ragazzo siamo distanti, quindi ci vediamo il sabato e la domenica. Le mestruazioni dovrebbero venirmi tra domani e domenica, dato che mercoledì ho preso l'ultima compressa del blister. Aggiungo che venerdì scorso ero ad una festa ed ho avuto un episodio di dissenteria, ed erano passate già tre ore dall'assunzione della complessa, causato da qualcosa che avevo mangiato.. Soffro di dissenteria spesso, credo sia colon irritabile ma la maggior parte delle volte mi capita dopo aver fatto colazione, quindi la mattina, e quindi la pillola anticoncezionale la mattina dovrei averla già assorbita, dato che la prendo tutte le sere alle 20:30. Sono molto ansiosa, vorrei tranquillizzarmi. È possibile che sia incinta, che questi sintomi siano collegati ad una gravidanza?
Vi ringrazio anticipatamente e distinti saluti

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Per poter affermare che ci possa essere una possibilità di insorgenza di una gravidanza indesiderata , è importante stabilire che ci sia stata una non corretta assunzione :
. salto di una pillola
. se vomito e/o diarrea entro 4 ore dal momento dell'assunzione , senza una nuova assunzione di un'altra pillola (sostitutiva)
. terapie farmacologiche importanti .
Nel suo caso <<Soffro di dissenteria spesso, credo sia colon irritabile ma la maggior parte delle volte mi capita dopo aver fatto colazione, quindi la mattina, >> consiglio l'uso di un estroprogestinico con diverso assorbimento (CEROTTO, ANELLO VAGINALE ) .
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 412XXX

Non ho mai saltato una pillola, l'episodio di diarrea è sempre accaduto lontano dall' ora di assunzione della pillola e l'unico più vicino è stato venerdì scorso, dopo tre ore dall'assunzione, ma non ho assunto l'altra compressa dato che non avevo con me il Blister. Infine, non faccio uso di terapie importanti nè prendo medicinali. La ringrazio