Utente 414XXX
Salve, mi rivolgo a voi Dott. ginecologi. Ho 24 anni, ho fatto una visita ginecologica lo scorso dicembre per problemi di flusso troppo abbondante durante il ciclo mestruale, dolori e gonfiori pre ciclo.
La Dott.ssa mi ha detto che era tutto nella norma (nessuna cisti, né altre anomalie anche minime). Avendole parlato dei miei problemi ormonali (soprattutto peluria eccessiva, sindrome premestruale, gonfiore pre ciclo, etc) mi ha consigliato di effettuare tutti gli esami del sangue necessari per l'eventuale terapia ormonale.
Purtroppo per mia negligenza e lontananza (sono una studentessa fuori sede e non ero vicina alla Dott.ssa) le ho fatte solo ora.
Ho portato il mio referto con valori tutti nella norma per farlo analizzare alla dott.ssa, dunque mi ha prescritto la pillola: Naomi.
Mia sorella è farmacista e mi ha consigliato piuttosto di prendere la Loette che non è un equivalente ed è uguale alla Noemi e sopratutto perché sembra aver dato meno effetti collaterali rispetto al corrispettivo farmaco generico.
Il problema è che facendo delle ricerche ho scoperto che le pillole come Loette-Naomi sono tutt'altro che indicate per problemi di irsutismo (anche se non grave) perché sembrano favorire l'attività androginica (e portano anche acne) e che quindi nel mio caso sarebbe consigliato un altro tipo di pillola che possa darmi sollievo per il ciclo e insieme contrastare questi effetti, tipo la peluria.
Vi prego, datemi un consiglio. Tra pochi giorni dovrei iniziare il trattamento, è già troppo tempo che avrei dovuto prendere provvedimenti ma ora ho davvero bisogno che qualcuno mi chiarisca le idee.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non potendo fare nomi commerciali , ma sfruttando la sorella farmacista , consiglierei una combinazione estroprogestinica contenente come progestinico : o drospirenone, o clormadinone o dienogest che hanno una buona attività antiandrogenica (contro acne, lieve irsutismo ) .
Non menziono il ciproterone acetato , perchè mi ha parlato di lievi segni di androgenismo.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 414XXX

Gentile Dott. Grazie della risposta.
Vorrei aggiungere qualche altro dubbio. In realtà penso di provare comunque la Loette perché valutando un po' di cose, credo che la ginecologa me l'abbia prescritta soprattutto perché il mio problema principale sono dei flussi troppo abbondanti e dolorosi e gonfiore pre mestruale, in secondo luogo viene la peluria. Posso chiederle se comunque provando questa Loette ci sia il rischio di un peggioramento della peluria eccessiva, o al massimo potrebbe solo non risolvermi il problema?! E poi come ultima cosa vorrei chiederle se è molto pericoloso che io fumi(5-6 sigarette al giorno, ma non sempre, a volte fumo meno e a volte per niente) contemporaneamente all'assunzione della pillola! (Ho 24anni, nessun problema cardiovascolare, faccio attività fisica, le analisi erano tutte perfette). Grazie mille per l'aiuto

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Il fumo fa sempre male
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 414XXX

Questo purtroppo lo so. Lei mi consiglierebbe di smettere del tutto subito?
Per quanto riguarda la peluria, invece, c'è rischio di un peggioramento o al massimo non fa effetto? Alla fine poi ho letto di donne che prendono Loette e hanno comunque avuto un buon riscontro su tanti sintomi e problemi secondari come la peluria.
Grazie mille

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Le reazioni all'assunzione della pillola sono molto soggettive.
In linea di principio , l'ideale di ogni tipo di pillola è utilizzare la minima quantità di principi attivi necessaria a raggiungere l'effetto desiderato (contraccettivo ) , anche se non sempre è possibile il conseguimento di tutti gli obiettivi .
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente 414XXX

Grazie mille DOttore per l'aiuto. Approfondiró meglio la situazione per capire quale pillola sia meglio per me.

[#7] dopo  
Utente 414XXX

Scusi ancora per il disturbo. Il mio flusso abbondante(non irregolare) e doloroso dall'ecografia è venuto fuori che non è collegato a nessun problema né alle ovaie né all'utero, e quindi si presume che questi miei problemi (compresa peluria eccessiva) siano collegati a squilibri ormonali. La ginecologa mi aveva assegnato solo esami dal sangue di routine poi tutti i valori del fegato, cuore e tempo di coagulazione (GGT,pt, PTT,omocisteina etc); a questo punto per capire quale pillola sia più adatta a me, potrebbe gentilmente indicarmi quali valori del sangue dovrei andare a misurare per gli ormoni? Così poi faccio visionare tutti i referti ad un'altro ginecologo per arrivare ad una soluzione migliore! Grazie Dottore per la pazienza e per l'aiuto

[#8] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Lei è una donna giovane , che non presenta alcuna patologia , per questo può assumere subito la pillola
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#9] dopo  
Utente 414XXX

Gentile Dottore, mi permetto di disturbarla a distanza di qualche settimana. Ho sentito il parere di un'altra ginecologa. Per i miei problemi di ciclo abbondante e peluria (mi ha detto che è un caso lieve) mi ha prescritto la pillola Rubidelle (a differenza della Loette che mi era stata data prima e che non avevo iniziato) ! Sarebbe il generico della Yaz! Le avevo già scritto che le mie analisi sono tutte ok e che ho 24 anni! Per i miei problemi questa è più adatta? Posso stare tranquilla per rischi trombotici e di aumento peso e/o cellulite? Grazie mille per il tempo dedicatomi

[#10] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessun problema
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI