Utente
Buongiorno,
Scrivo per un consulto perché proprio non capisco cosa succede, sono molto in ansia e ho bisogno di capire. Spiego la mia situazione, ho avuto rapporti con il mio ragazzo qualche giorno prima dell'arrivo del ciclo, i rapporti sono iniziati per pochi minuti senza preservativo per poi metterlo. Il periodo che mi sarebbe dovuto arrivare il ciclo ho avuto solo perdite marroni, che sono durate diversi giorni 3 o 4 almeno, ma nessun flusso intenso. Mi sono subito allarmata pensando a perdite da impianto, anche se so che ci vuole almeno una settimana per l'impianto, questo mi è successo invece 2 o 3 GG dopo dal rapporto è al ridosso di quando doveva arrivarmi il ciclo. Subito dopo questo sono andata al mare per la prima volta e le perdite sono scomparse del tutto... Ho pensato fosse a causa del bagno al mare perché mi era già successo in passato, ma non sono più tornate. Precisamente sono 21gg di ritardo. Ho effettuato un test di gravidanza a 15gg dal rapporto, è un'altro a 21gg entrambi risultato negativi, ma il ciclo non si vede, inoltre adesso mi è venuta la candida, è la prima volta in vita mia che la prendo. Secondo lei a cosa è dovuto tutto questo? Posso escludere una gravidanza?
Premetto che in vita mia il ciclo non è sempre stato regolare anzi, ma in questi ultimi mesi lo era. Grazie già da ora

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Usare in quel modo il preservativo equivale al metodo del COITO INTERROTTO ( metodo contraccettivo non molto sicuro ) , quindi bisogna sempre allarmarsi per l'insorgenza di una gravidanza indesiderata.
Se , come nel suo caso , il test è negativo il ritardo potrebbe essere legato ad una mancata ovulazione (?) ad un picco di iperprolattinemia (?) da stress psico-fisico.
Per sicurezza ripeta un altro test.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente
Grazie della risposta, il rapporto senza preservativo è durato davvero pochi minuti, il mio ragazzo non era arrivato assolutamente al massimo dell'eccitazione, sicuramente inizieremo a metterlo da subito. Quindi mi consiglia di fare un terzo test? Seppure ne ho già fatti due e sono risultati negativi può comunque esserci la possibilità di una gravidanza? Mi è già successo di avere significativi ritardi, mi preoccupa il fatto di aver avuto solo perdite scure e poi più nulla.

[#3]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Due tests negativi sono sufficienti !!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente
Scusi è che aveva scritto di ripetere un altro test per sicurezza.
Va bene grazie dottore

[#5] dopo  
Utente
Salve dottore,
Scusi se la disturbo ancora il ciclo E arrivato finalmente, per una maggiore sicurezza ho iniziato Evra, premetto che giá lo usavo in passato e l'ho interrotto per un anno. Ho un dubbio in proposito, ho potuto fare la ricetta ormai a ciclo finito poiché la mia dottoressa era in ferie, e l'ho messo subito. Ho chiesto alla dottoressa visto che non l'ho messo il primo giorno di ciclo quando potevo considerarmi coperta, lei mi ha detto di usare un contraccettivo a barriera fino all'ottavo giorno.
Vorrei però un secondo parere, E corretto che se si inizia evra un giorno diverso dal primo del ciclo E sufficiente aspettare il secondo ciclo di cerotto e poi posso stare tranquilla? so che mi E stato già detto dalla dottoressa ma come le ho già detto prima vorrei una seconda conferma.
Grazie