Utente 404XXX
buonasera,scrivo per un problema di mia figlia che ha 27 anni.
Nel 2013 ha avuto dei condilomi che sono stati trattati tutti con aldara e con bruciature e che negli anni successivi non si sono più presentati.
In questi anni ha fatto sempre tutti i controlli : colposcopia e pap test sempre negativi tranne nel settembre 2015 che il pap test dava ascus e anche la colposcopia confermava questa infezione.
nel gennaio 2016 ci siamo recati in un centro specifico : colposcopia negativa pap test : negativo per lesioni intraepiteliale o maligna.

maggio 2016 SOLO colposcopia: negativa

maggio 2017 colposcopia negativa e pap test: anomalie epiteliali, lesione squamosa intraepiteliale di basso grado LSIL
il centro l' ha richiamata ed è stata sottoposta al l laser, il medico ha detto che era una cosa piccolissima, e che doveva fare un controllo a dicembre 2017
dicembre 2017 colposcopia: GSC evidenziata, NTZ, portio iodopositiva
pap-test : anomalie intraepiteliali , lesione squamosa di basso grado LSIL
questa volta il medico le ha fatto fare il test HPV : HR negativo per tutti i ceppi, HPV 16 negativo, HPV 18 negativo.

I miei dubbi sono:
il test hpv è stato fatto solo per i ceppi ad alto rischio?
come è possibile che una LSIL trattata con laser sia ricomparsa dopo 6 mesi?
può essere che la zona non sia stata trattata bene oppure sia stata interessata un'altra area?
questa Lsil può essere causata da ceppi a basso rischio o da quelli responsabili di condilomatosi?

il medico che le ha mandato le risposte per mail le ha detto che probabilmente ha un'infiammazione e che deve fare il prossimo controllo a sei mesi
Può una LSIL avere cause diverse dall'hpv?
Si può stare tranquilli per altri sei mesi con questo risultato?
vi sarei grata se poteste darmi un vostro parere in merito ed eventuali consigli.
Vi ringrazio e mi scuso per i troppi interrogativi.

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
E' impossibile essere precisi nella risposta alla sua domanda in quanto bisogna conoscere con esattezza la diagnosi colposcopica ( da Colposcopista , vedo interpretazioni di vario genere di lesioni colposcopiche) e l'esecuzione della laser- vaporizzazione sulla lesione.
Purtroppo non è stata eseguita una biopsia e quindi un esame istologico , e con il trattamento LASER non potremo mai sapere che tipo di lesione è stata asportata.
La L-SIL (lesione intra- epiteliale di basso grado ) equivale ad una infezione da hpv, CHE RISULTA ESSERE L'UNICO FATTORE ETIOLOGICO DELLE DISPLASIE CERVICALI.
saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI