Utente 472XXX
Gentile dottore
Ho 26 anni ed ho l Hpv.
Un anno fa mi è stato diagnosticato: Pap test L-SIL e HPV test positivo con "Displasia lieve CIN 1 con alterazioni citopatiche riferibili ad infezione da HPV, in cervicite cronica attiva metaplasica.". Mi era stato detto di stare tranquilla perché sicuramente sarebbe regredito. Questo anno ho rifatto gli esami, a distanza quindi di un anno il referto dice: Pap test negativo, reperto citologico negativo, assenza di lesione intraepiteliale o malignità e hpv test positivo con "Displasia lieve CIN 1/L-SIL dell epitelio in cervicite cronica lievemente attiva metaplasica con modificazioni coilocitiche HPV-correlate. Presente materiale muco-granulocitario." Terapia: controllo a 6 mesi.
Domande:
1. Cosa significa? Sono migliorata o sono peggiorata?
2. Rischio di peggiorare dato che in un anno non è regredito?
3. È il caso di fare un Vira-test per avere risultati più precisi?
4. Cura: alcuni consigliano di fare comunque il vaccino con un Cin 1 e di assumere integratori per aumentare difese immunitarie. Si o no?
5. Rischio che il virus ricompaia a distanza di anni? O che magari rimanga silente per molti anni e un bel giorno mi viene un tumore all utero?
Sono preoccupata, nessun medico mi fa chiarezza.
Sarei grata di una sua risposta.
Grazie, cordialmente

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
C'è qualcosa di strano , il pap test è negativo( "Pap test negativo, reperto citologico negativo, assenza di lesione intraepiteliale o malignità), immediatamente dopo scrive :""
"Displasia lieve CIN 1/L-SIL dell epitelio"" che significa PAP TEST positivo !!
Come dire in questo momento è giorno e subito dopo scrivo è notte .
Contraddizione in termini, è anomalo come risultato , veramente strano !
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI