Utente 464XXX
Buongiorno Dottori, vorrei chiedervi un aiuto dato che sono molto in ansia. Fino al mese scorso assumevo zoely e il 4/5 dicembre ho avuto episodi di feci molto molli e poltacee( forse semiliquide, ma non totalmente liquide)a circa 17/19 ore dalla pillola, prendevo la pillola alle 14 e questi episodi avvenivano la mattina seguente verso le 9. Questi episodi sono iniziati verso il 4 dicembre e l’unico e solo rapporto completo è avvenuto il 30 novembre quindi circa 4 giorni prima, altri non ce ne sono stati. Ho avuto il flusso da sospensione alla 3 placebo durato 5 giorni inizialmente scarso s scuro( tipo posa di caffè) poi rosso vivo e più abbondante. Ho effettuato 5 test su urine uno a 13 giorni dal rapporto un altro a 17, un altro a 19, poi a 23 e venerdì dopo 30 giorni dal rapporto tutti con esito negativo. Alla luce di quanto detto i test possono essere considerati sicuri? Sono stati eseguiti tutti con le prime urine. Spero in una vostra risposta, cordiali saluti.

[#1] dopo  
Dr.ssa Giulia Bernkopf

Referente scientifico Referente Scientifico
28% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
SANDRIGO (VI)
VICENZA (VI)

Rank MI+ 60
Iscritto dal 2014
Buongiorno.
Questo quesito é stato postato erroneamente nella sezione "gnatologia", che è la disciplina che si occupa dei rapporti interocclusali fra le arcate dentarie e delle disfunzioni della masticazione e delle Articolazioni Temporo Mandibolari (ATM) . Provvedo a farlo spostare nella sezione di Ginecologia e Ostetricia.
Cordiali saluti
Dr.ssa Giulia Bernkopf-Vicenza-Roma.
Odontoiatra, Specialista in Ortognatodonzia.Gnatologa
www.studiober.com
giuliabernkopf@bettega-bernkopf.it

[#2] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Sicuramente i tests sono attendibili e quindi non deve preoccuparsi.
Un chiarimento è importante a proposito di episodi diarroici: si definisce DIARREA la eliminazione di feci LIQUIDE e con RIPETUTE scariche.
Nel suo caso si parla di "feci non formate " ma non di episodi diarroici , e pertanto nessuna influenza sull'azione contraccettiva.
Buon Anno 2018
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#3] dopo  
Utente 464XXX

Grazie mille dottore, tuttavia per sicurezza personale ho appena effettuato un dosaggio plasmatico delle beta, e il risultato lo avrò tra un paio d’ore circa, quindi se fosse negativo e quest’ultimo effettuato a 33 giorni dall’unico rapporto, potrò escludere con certezza una gravidanza?

[#4] dopo  
Utente 464XXX

Dottore il dosaggio plasmatico delle beta a 33 giorni dal rapporto risulta negativo, posso escludere quindi una gravidanza?

[#5] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
NO PROBLEM
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#6] dopo  
Utente 464XXX

Grazie mille

[#7] dopo  
Utente 464XXX

Dottore scusi se la disturbo nuovamente, vorrei chiederle se senza penetrazione è possibile fecondare, dopo un rapporto orale ho sputato lo sperma in un fazzoletto pulito( credo non sia colato nulla, ma era abbondante) in seguito ho preso un altro fazzoletto pulito e mi sono pulita io cercando di stare attenta a non toccarmi con le mani per scongiurare eventuali danni, inoltre lui prima dell’orgasmo si è toccato l’asta del pene e poi con quelle dita dopo aver tolto i pantaloni mi ha toccato, ci sono rischi? Devo ricorrere alla pgd? La prego di rispondermi sono molto in ansia in quanto sono nel periodo fertile data la presenza di muco.

[#8] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Non si sono le condizioni per l'insorgenza di una gravidanza indesiderata, quindi inutile la contraccezione post- coitale (pdgd)
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#9] dopo  
Utente 464XXX

Grazie per le rassicurazioni,
Buon Anno.

[#10] dopo  
Utente 464XXX

Buonasera Dottorr, oggi al 28 giorno post interruzione pillola e quindi giorno in cui mi sarebbero dovute venire le mestruazioni, noto delle macchie marroni se mi pulisco con il fazzoletto, ma il ciclo non si avvia ( nel senso che non scende sull’assorbente) oltre all’episoodio sopra citato non ci sono stati altri contatti con il mio partner. È come se fosse bloccato, il sangue sia solo all’interno. Che significa?

[#11] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Significa che il flusso mestruale è scarso e quindi non viene fuori dalla vagina
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI