Utente
Buongiorno dott,
Ho un ritardo di 2 mesi,Il ciclo doveva venirmi il 6 marzo,ho fatto una visita il 28/03 dove la ginecologa mi ha detto di avere le ovaie policistiche e che stavo ovulando in quel momento e dovevo aspettare almeno 10 giorni per il ciclo.
Mi ha prescritto il clositol da prendere prima di pranzo e prima di cena x sei mesi.
Sta di fatto che sono gonfissima "sembro incinta" e il ciclo non mi è ancora arrivato..
Ho dolori alla pancia ogni tanto e avevo seno dolente fino a ieri oggi di meno.
Ho avuto il risultato del pap test che da come esito.
REPERTO CITOLOGICO ADEGUATO
REPERTO CITOLOGICO NORMALE
PATTERN TROFICO
PATTERN cromatico eosinofilo.
Quadro CITOLOGICO costituito da cellule dello strato malpighiano superficiale 60% intermedio 40% parabasale e basale 0%
Presenza di endocervicali in placards con metaplasia.
Presenza di granulociti, flora microbica rappresentata da cocco bacillari non citopatogeni. Assenza di citologia atipica sospetta o neoplastica.
Ho qualche infezione grave? Non mi è stato spiegato.
Mi hanno prescritto floragyn ovuli x sei giorni la sera , ginexid detergente intimo e poi dicoflor elle x 10 giorni da ripetere il mese successivo.
Io non ho ancora cominciato la cura poi che volevo aspettare il ciclo ho fatto male?
Ma il problema è che sono gonfissima..
Devo rifare una visita poiche non ho ancora il CICLO? Da un mese dalla visita..
Il clositol fa effetto?
Le ovaie policistiche sono
Destro:mm 30x21
Sinistro mm 41x17 è tanto? Mi renderà infertile sicuramente?
Scusi le ottocento domande..
La ringrazio anticipatamente.

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Con il test di gravidanza negativo si potrebbe indurre una mestruazione con somministrazione di un progestinco.
In seguito potrebbe essere utile una valutazione della funzionalità tiroidea.
Con ovaie multifollicolari potrebbe essere utile l'uso della pillola, prendendo 2 piccioni con una fava, uso terapeutico e uso contraccettivo.
Saluti
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI