Utente 485XXX
Salve, ho 18 anni e prendo la pillola Lusinelle (generico di yasminelle) da piu o meno 8 mesi, dunque, io finisco il mercoledì e il ciclo mi arriva il lunedì, il mese scorso il ciclo mi è arrivato il martedì invece che il lunedì( il lunedì avevo scarse perdite rosa) ed è poi continuato fino al lunedì successivo, mi è quindi durato più del normale, mi devo preoccupare? Premetto che ho sempre preso la pillola regolarmente e senza episodi di vomito, diarrea e non ho mai assunto farmaci che possano inibirne l’effetto. Mi devo preoccupare? Io adesso ho finito il blister di questo mercoledì, oggi è sabato ed il ciclo è atteso per lunedì, però ho un’ansia tremenda che non arrivi pur non avendo avuto rapporti questo mese! Posso stare tranquilla? Quello che mi preoccupa è il ciclo “anormale” del mese scorso. Premetto che ho avuto un periodo di forte stress e ammetto anche di essere molto paranoica sull’argomento. Attendo risposta, grazie mille

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Nessun problema , lo spotting è legato al basso dosaggio estrogenico dello yasminelle/ lusinelle,
Si può rimediare passando ad una pillola a 30 gamma di etinilestradiolo.
SALUTONI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 485XXX

Quindi è un effetto collaterale della pillola che la mestruazione il mese scorso sia durata di più? Grazie mille, gentilissimo.

[#3] dopo  
Utente 485XXX

E volevo chiedere anche un’a cosa, la mestruazione da quando assumo la pillola mi è sempre arrivata il lunedì dopo la fine del blister(finisco il blister il mercoledì) ma il mese scorso è arrivata il martedì, e ad oggi(lunedì) dovrei avere la mestruazione ma ho solo delle perdite rosse quando mi pulisco, spero arrivi in giornata, a cosa sono dovuti questi ritardi? Premetto che ho tutti i sintomi del ciclo come dolori al basso ventre, gambe e schiena. Questo “ritardo” può essere dovuto al fatto che la pillola comunque man mano che la si assume tende a far ridurre il ciclo e quindi il primo giorno ho solo delle perdite invece che il ciclo vero e proprio? Grazie mille, attendo risposta, sempre gentilissimo e disponibile.

[#4] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
I flussi mestruali si riducono con l'uso della pillola ma ciò non costituisce un problema.
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente 485XXX

Si ma io mi domando come mai questo cambiamento nel ciclo, ovvero come mai se è sempre iniziato di lunedì il mese scorso, e probabilmente anche questo perchè per ora ho solo piccole perdite, inizia il martedì. Questo fatto mi preoccupa, attendo risposta.
Grazie mille per la pazienza e disponibilità