Utente 421XXX
Buongiorno vi scrivo per mia sorella un anno fa gli è stato diagnosticato il papilloma virus carcinoma in situ nn invasivo prima conizzazione poi c erq ancora traccia dopo un mese 2 conizzazione mia sorella ha 32 anni nn ancora ha figli ora dopo un anno e 3 pap test ogni 3 mesi sempre negativi questo mese ha avuto forte prurito lavande niente il prurito è diminuito ma nn si é tolto il ginecologo ha fatto il pap test e il tampone vaginale dobbiamo attendere le risposte visitandola e facendo l ecografia ha detto che sotto l aspetto virus nn vede nulla a occhio ma c e una forte infiammazione ovviamente ci ha detto che dobbiamo aspettare le risposte lei nn ha più il collo dell utero e vorrei sapere ci può essere una recidiva se eventualmente dovesse uscire di nuvo deve togliere il tutto ovaie e utero?? Ho molta paura perche è giovane e questa cosa mi distrugge ma ovviamente dobbiamo pensare alla sua salute nn so come si procede sto uscendo pazza.... nn avendo il collo dell utero ha potuto intaccare qualche altro organo?? Ano oppure nn so sono ignorante in materia per questo ho delle domande ma nn so le risposte grazie per la vostra disponibilità e spero che mi rispondete prima possibile

[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Se la diagnosi rimane la prima ,cioè Carcinoma in situ " , e al primo esame istologico i margini del cono erano indenni, non riscontro alcun pericolo.
Importante l'esecuzione del FOLLOW UP con colposcopia , pap test e HPV test .
Altro non posso aggiungere perchè non mi ha riferito l'esito dell'esame istologico del 2° cono (??) o conizzazione .
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 421XXX

Grazie mille per la risposta dottore La 2 conizzazione l esame istologico c era scritto i due campioni pervenuti appaiano liberi da neoplasia e presentano quadro istologico di cervice cronica con aree di metaplasia squamosa poi da un anno 4 papa test sempre negativi

[#3] dopo  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Quindi se l'esame istologico del 2° cono è risultato negativo , perchè si preoccupa ? I paptest successivi sono risultati negativi , NESSUN PROBLEMA !
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#4] dopo  
Utente 421XXX

Grazie grazie per la vostra risposta buonagiornata