Un basso ventre insolitamente gonfio

Salve, sono una ragazza di 26 anni. Ho sempre avuto un ciclo regolare di 23 giorni con mestruazioni tendenzialmente abbondanti e dolorose nei primi giorni . Il mese scorso ho avuto un flusso estremamente scarso, con pochi dolori e con due giorni di anticipo, questo mese invece sono al settimo giorno di ritardo. Tre giorni fa ho avuto forti dolori all'ovaio destro , tipici di un ciclo che si sta presentando, ma poi solo delle lievissime e impercettibili macchioline marroni chiaro e nulla di più. Notando inoltre un basso ventre insolitamente gonfio, questa mattina ho fatto un test di gravidanza con risultato negativo. Non so se sia rilevante ma negli ultimi mesi ho perso peso e messo su della massa muscolare, e l'ultimo mese è stato per me un periodo di forte stress emotivo, caratterizzato inoltre da un episodio di pressione arteriosa elevata, sudorazione notturna e difficoltà a dormire. Vi scrivo per avere un vostro parere in merito e sapere soprattutto quale sia l'iter più idoneo da seguire, volendo sicuramente rivolgermi ad uno specialista, ma ignorando se sia il caso di effettuare o meno analisi più dettagliate relative ad un ipotetico stato gravidico. Vi ringrazio anticipatamente per la risposta.
[#1]
Attivo dal 2016 al 2018
Ginecologo
Salve, se il test di gravidanza e negativo è evidente che il ritardo non è dovuto ad una gravidanza. Occorre invece fare molta attenzione alle diete con perdita di peso, in special modo associate ad attività fisica , tutto ciò determina di frequente alterazioni del ritmo mestruale.
Ma non c’è da preoccuparsi , appena l’organismo acquisterà il suo equilibrio, le mestruazioni ritorneranno regolari. È ovvio che in caso di perdurare di tale situazione occorre rivolgersi ad uno specialista di fiducia che valuterà il da farsi .
[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio per la sua celere risposta. Dunque , l'assenza delle mestruazioni è imputabile al mio nuovo regime di vita e a null'altro, anche se la perdita di peso non è stata né repentina né eccessiva? A dire il vero, avevo prenotato la beta per domani mattina, giusto per sopire ogni dubbio, avendo avuto sempre un ciclo regolare ed essendo perdurante le macchioline marroni.
[#3]
Attivo dal 2016 al 2018
Ginecologo
Si anche se la perdita di peso è stata graduale, può influire lo stesso sulla regolarità del ciclo.

Gravidanza: test, esami, calcolo delle settimane, disturbi, rischi, alimentazione, cambiamenti del corpo. Tutto quello che bisogna sapere sui mesi di gestazione.

Leggi tutto

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test