Utente 507XXX
Buongiorno dottore ,sono una ragazza di 22 anni , ho sempre avuto il ciclo regolare di 28 giorni ,il mese scorso ho fatto un eco transvaginale subito dopo le mestruazioni cioe all undicesimo giorno avevo l endometrio di 5.4 mm trilaminare ,siccome mi è stata trovata una ciste funzionale il dottore mi ha detto di andare dopo 14 giorni a fare un controllo poiché mi ha dato degli integratori Picostil per ridurre la ciste ..comunque al controllo successivo ovvero al 23 pm (ovulazione il 17 ,ho la fase luteale di 11 giorni) l endometrio era solo di 6.5 mm ed ancora trilaminare ! E dopo 5 giorni come previsto ho avuto il ciclo ..lui mi ha detto che è tutto ok ed io in quel momento nn ci ho fatto caso ..ma come è possibile ? Può essere che ho poco progesterone?? Anche perché ho il seno con molti fibroadenomi quindi si presume un iperestrogenismo. Anche se secondo me il dottore ha sbagliato a vedere l ecografia perché non ho mai sentito qualcuno con l endometrio praticamente sempre trilaminare!!
Lei cosa mi consiglia di fare ? Abbiamo in previsione una gravidanza per marzo o almeno ci proveremo ...
La ringrazio in anticipo

[#1]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ci sono molte cose che non quadrano in questa descrizione :
- cisti funzionale che viene trattata con integratori (?)
- la valutazione dei valori di progesterone ematico viene eseguito con doppio dosaggio in 22^ e 24^ giornata del ciclo
- la rima endometriale trilaminare è caratteristica del periodo periovulatorio.
impossibile esprimere un giudizio clinico con questi dati strumentali un pò contrastanti.
SALUTI
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#2] dopo  
Utente 507XXX

Infatti dottore lei ha ragione ! Forse mi sono fatta visitare da mani sbagliate! È assurdo davvero !
La mia domanda è ..è possibile che il mio endometrio resti sempre trilaminare e non abbia la capacità di trasformarsi in secretivo ? Perché a 5 giorni dal ciclo mi sembra davvero assurdo ! In più volevo chiederle se per lei un endometrio di 6.5 mm 5 giorni prima del ciclo è capace di accogliere un eventuale gravidanza ?
La ringrazio ancora

[#3] dopo  
Utente 507XXX

Dottore un altra domanda poi sparisco! A volte durante i rapporti mi capita di provare fastidio tipo scosse wuando il rapporo è profondo specialmente in alcune posizioni il dolore passa cambiando posizione ma non succede sempre solo alcune volte tipo una volta nella stessa posizione non riuscivo a farlo mentre il giorno dopo si senza problemi ...ho letto su internet che è un sintomo di endometriosi ..Ma non avrei dovuto averlo in tutti i rapporti il dolore?

[#4]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Potrebbe trattarsi di utero retroverso flesso
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI

[#5] dopo  
Utente 507XXX

Buonasera dottore grazie per la risposta .il ginecologo non mi ha detto che ho l utero retroflesso ma tanto andrò a fare un eco da qualcun altro ..per che Secondo me il ginecologo aveva bisogno di un paio di occhiali ..comunque io sono di bari dove si trova il suo studio ?

[#6] dopo  
Utente 507XXX

Dottore mi scusi se torno a disturbarla..ho avuto dei rapporti completi il decimo giorno di ciclo dopo 3 4 giorni ho avuto perdite filanti ...ora sono ad un giorno di ritardo ..potrei essere incinta ??

[#7] dopo  
Utente 507XXX

Dottore vorrei aggiungere che ieri data prevista del ciclo ho avuto dei dolori molto forti durati qualche secondo simili a dolori mestruali ma un Po più forti che si sono arrestati subito per non tornare più..

[#8]  
Dr. Nicola Blasi

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
Ipoteticamente sì!
dott.Nicola Blasi
specialista in Ginecologia e Ostetricia. Patologia Cervico-vaginale e vulvare.

BARI